Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

Visualizza il feed RSS

In_discutibile

Ognuno di voi è il benvenuto

  1. volevo dirti che...

    Citazione Originariamente scritto da asiul Vedi messaggio
    Citazione Originariamente scritto da Baldassarre Embriaco Vedi messaggio
    Anch'io sono uno che ascolta le canzoni di Natale dal 22 giugno.
    Citazione Originariamente scritto da Baldassarre Embriaco Vedi messaggio

    Mi chiedevo Divino! La bannatura definitiva, quella di Nicole o Julia ad esempio è sine die o in un futuro prossimo venturo potrebbe venire revocata? Ovviamente sempre previa sottomissione a Canossa, scalzi e con un sacco di iuta cinto ai fianchi.
    Ti quoto!

    Ed ora prima di andare...ti dico Baldassarre che per restare indenni con attestato di merito...

    basta saper insultare
    ...

    Aggiornamento da 06-21-2011 a 07:30 PM di asiul

    Categorie
    Non categorizzato
  2. Il terremoto nella giungla- Alì vs Foreman 30 ottobre 1974

    Il 30 ottobre 1974 si svolse allo Stade Tata Raphaël di Kinshasa, Zaire (oggi Repubblica Democratica del Congo).
    uno degli incontri che passa per essere il match più importante della storia della boxe, per me uno dei più belli.

    L’eleganza di Alì “veloce come un’ape e leggero come una farfalla" e la forza cieca di Foreman.
    Un pugile, questo Alì, che portava sul quadrato il cervello e non solo i suoi muscoli. Ha intelligentemente “usato” la boxe per lottare contro il ...

    Aggiornamento da 05-01-2011 a 06:03 PM di asiul

    Categorie
    Sport
  3. di C.Preve su "La forza della ragione" 4/4


    Il Cardinal Ruini, mentre lascia salmodiare al suo principale innocue frasi di pace, ha con queste infami espressioni dettato la linea politica americano-sionista del clero cattolico (ma non certo di Gesù di Nazareth, che non è proprietà privata di nessuna pretoneria ne mai lo diventerà).
    Ruini non sa che con queste rauche grida di guerra va addirittura contro la tradizionale dottrina della chiesa sulla guerra giusta, perché è assolutamente evidente che la lotta dei partigiani iracheni ...
    Categorie
    Non categorizzato
  4. di C.Preve su "La forza della ragione" 3/4

    6. La ricostruzione della storia arabo-musulmana è compendiata da Oriana Fallaci nello stupro di un ragazzino greco da parte di Maometto II dopo la presa di Costantinopoli nel 1453. Il resto è una lunga notte nera. Oriana Fallaci se la prende con gli storici e con gli islamisti che valorizzano indebitamente il ruolo della cultura araba (che fu anche persiana, turca, indiana, eccetera, ma è tipico degli ignoranti incurabili confondere gli arabi con i musulmani, senza neanche sospettare che non ci ...
    Categorie
    Non categorizzato
  5. di C.Preve su "La forza della ragione" 2/4

    Oriana Fallaci si vede ripetutamente come la reincarnazione femminile novecentesca di Mastro Cecco, un eretico fiorentino bruciato vivo nel 1328. Mastro Cecco fu bruciato vivo dalla vecchia Inquisizione, quella dei pretoni cattolici per i quali la Fallaci ha un rapporto schizofrenico di attrazione-repulsione, fino a dichiararsi "un'atea cristiana" (p. 189), mentre Oriana Fallaci è simbolicamente bruciata viva dalla nuova Inquisizione, quella del Politicamente Corretto della nuova Eurabia. ...
    Categorie
    Non categorizzato
Pagina 1 di 17 1234567891011 ... UltimoUltimo