Il lettore che ha amato Il Codice Da Vinci, resterà deluso di questo thriller, che richiama troppo l'altro libro.

Peccato, ma si nota nelle scrittura che l'autore è ancora alla ricerca di un proprio stile, esagerando con le scene d'azione e la descrizione di personaggi che sono troppo perfetti.

Accattivante la fantasia utilizzata nel tracciare un passato per la setta degli Illuminati, ma ancora una volta, i personaggi interrompono un filo narrativo che si spezza nel finale.