Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

Le porte dell'inferno si sono aperte

Mostra risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: Connolly, John - Le porte dell'inferno si sono aperte. Attenti al gradino

  1. #1
    Vukodlak Mod
    Data registrazione
    Apr 2009
    Località
    Marino (RM)
    Messaggi
    2192
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito Connolly, John - Le porte dell'inferno si sono aperte. Attenti al gradino



    «Spettabile CERN, mi chiamo Samuel Johnson, ho undici anni. Credo di aver trovato la vostra particella di energia scomparsa, o di sapere dov'è finita. Dovrebbe trovarsi nella cantina della casa in Crowley Avenue 666, di proprietà dei signori Abernathy, nella città di Biddlecombe, Inghilterra. È molto azzurra e puzza di uova marce. L'energia, non Biddlecombe. Si è materializzata là sotto alle 19.30 precise, ora di Greenwich, del 28 ottobre. Vi allego la scansione di un mio disegno di quello che ho visto in cantina. Cordiali saluti, Samuel Johnson. PS: sono sicuro che il signore e la signora Abernathy siano posseduti da demoni: forse stanno usando l'energia per aprire le Porte dell'Inferno».

    da un autore di thriller non mi aspettavo un simile libro, un romanzo che mischia comicità con, diciamo, l'horror. dichiaratamente per ragazzi, ma è impossibile non farsi tentare da quel gradino infernale

    3.5/5

  2. #2
    Member
    Data registrazione
    Oct 2010
    Messaggi
    67
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    hai letto anche gli altri romanzi di Connolly, perché avrei voluto iniziare a leggere quest'autore ma se non è un gran che lascio perdere...

  3. #3
    Vukodlak Mod
    Data registrazione
    Apr 2009
    Località
    Marino (RM)
    Messaggi
    2192
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    di suo ho letto due thriller molto validi, "Il ciclo delle stagioni" e "Gente che uccide", ricordo che erano piaciuti moltissimo

  4. #4
    Member
    Data registrazione
    Oct 2010
    Messaggi
    67
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    ok sceglierò uno dei due allora...grazie dei consigli

  5. #5
    Vukodlak Mod
    Data registrazione
    Apr 2009
    Località
    Marino (RM)
    Messaggi
    2192
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    prego, spero ti piacciano

Discussioni simili

  1. Iggulden, Conn - Le porte di Roma
    Da bosch nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 01-05-2011, 07:38 AM
  2. Sciascia,Leonardo - Porte aperte
    Da AlexDB nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 05-10-2010, 04:49 PM
  3. Di chi sono le stelle? Secondo me sono tutte mie!
    Da Fabio nel forum Tutto Bellezza e tutto Cultura
    Risposte: 31
    Ultimo messaggio: 01-08-2010, 08:52 PM
  4. Sierra, Javier - Le porte dei templari
    Da Dorylis nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 10-03-2007, 11:39 PM
  5. Connolly, John - Il ciclo delle stagioni
    Da Dorylis nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 09-26-2007, 06:34 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •