Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarÓ pi¨ veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

La signora nel furgone

Mostra risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: Bennett, Alan - La signora nel furgone

  1. #1
    ~ Patrizia ~
    Guest

    Predefinito Bennett, Alan - La signora nel furgone

    Con uno slancio di generositÓ Bennett accetta di ospitare nel giardino di casa un'anziana barbona, Miss Shepherd, che vive in un vecchio furgone straripante di rifiuti.
    La donna non suscita tenerezza nell'aspetto come nel carattere. Eccentrico, prepotente e con qualche velleitÓ; anche un po' ingrato. ╚ sporca e puzzolente.

    Questo libricino Ŕ il diario di una lunga e originale convivenza e aiuta a riconoscere il sentire di chi non sa o non vuole uniformarsi agli schemi sociali.
    Brevi quadretti di situazioni comiche e drammatiche si susseguono e dipingono con ironia scorci toccanti dell'animo umano.

    Leggendo mi sono emozionata: l'incongrua coesistenza e le stravaganze della clochard mi hanno fatta sorridere, ma con un velo di amarezza e di malinconia.
    Ultima modifica di Fabio; 08-23-2011 alle 06:54 PM. Motivo: corretto titolo

  2. #2
    Senior Member
    Data registrazione
    Jul 2015
    Località
    surana city
    Messaggi
    903
    Thanks Thanks Given 
    44
    Thanks Thanks Received 
    57
    Thanked in
    37 Posts

    Predefinito

    Il personaggio della signora Sheperd Ŕ davvero bello,nonostante la brevitÓ del racconto Bennett riesce a delineare perfettamente questo personaggio e a farne percepire il lato umano e fragile nascosto sotto l'apparente follia.
    Non mi Ŕ dispiaciuto questo racconto anche se in veritÓ ho preferito la sovrana lettrice,in questo caso ho trovato dell'ironia,ma non tanta da farmi piegare in due dalle risate come nell'altro romanzo da me letto.

Discussioni simili

  1. Altieri, Alan D. - L'eretico
    Da Roberto nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 21
    Ultimo messaggio: 06-08-2011, 11:39 PM
  2. Milne, Alan Alexander - Winni Poh
    Da Dallolio nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 08-03-2010, 04:39 PM
  3. Sillitoe, Alan - La solitudine del maratoneta
    Da risus nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 07-31-2010, 02:07 PM
  4. Altieri, Alan D. - La Furia
    Da Roberto nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 11-08-2008, 12:12 PM
  5. I G.L. - La Sovrana Lettrice (Bennett, A.)
    Da elydark nel forum Gruppi di lettura
    Risposte: 39
    Ultimo messaggio: 04-14-2008, 11:52 AM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •