Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

Libri recensiti su forumlibri di questo autore:

Pagina 9 di 9 PrimoPrimo 123456789
Mostra risultati da 121 a 127 di 127

Discussione: Dostoevskij, Fedor

  1. #121

    Predefinito Il mio amico Fedor! XD

    Di Fedor (ormai lo reputo uno di famiglia ) ho letto
    -Il villaggio di Stepancikovo
    -Memorie del sottosuolo
    -Delitto e castigo
    -I fratelli Karamazov
    -La padrona (racconto)
    -Sogno di un uomo ridicolo (raconto)

    Il prossimo penso che sarà "L'idiota".
    E' il mio scrittore preferito...
    Concordate con me se affermo che dopo aver letto Dostoevskij si fa fatica a trovare qualcosa che sia alla sua altezza?
    Al di là delle storie raccontate, trovo che l'importanza che dona all'essere umano, ai suoi tormenti e contemporaneamente alla sua piccolezza siano gli elementi che più me lo fanno apprezzare e lo rendono (a mio parere) il più grande.

  2. #122
    *MOD* Monkey Member
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    in Campania,ma vicino al Lazio
    Messaggi
    13811
    Thanks Thanks Given 
    763
    Thanks Thanks Received 
    533
    Thanked in
    393 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Minerva6 Vedi messaggio
    Nel frattempo Le notti bianche l'ho riletto e commentato.
    E aggiungo:
    Umiliati e offesi
    Povera gente
    Un cuore debole

    A breve inizierò in mg I fratelli K
    L'ho finito il mese scorso.
    Il prossimo sarà I demoni.

    Cerco però Il villaggio di S. che dicono sia il più ironico dei suoi scritti

  3. #123
    Member
    Data registrazione
    May 2013
    Messaggi
    64
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Su Ibs ho ordinato tempo fa tutte le opere più importanti di Fedor e sto iniziando con i racconti, già noto la scrittura diversa rispetto al rivale Lev: usa ripetizioni, periodi lunghi e complessi che devi seguire attentamente per non perdere il filo e rileggere tutto da capo, ma in fondo lui riproduce quello che l'abisso umano pensa e tutti noi in fondo pensiamo così, e forse il merito maggiore di questo autore è stato il saper riprodurre sottoforma cartacea il pensiero umano. Tolstoj ha una scrittura più ordinata ma spesso più "fredda".

  4. #124
    *MOD* Monkey Member
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    in Campania,ma vicino al Lazio
    Messaggi
    13811
    Thanks Thanks Given 
    763
    Thanks Thanks Received 
    533
    Thanked in
    393 Posts

    Predefinito Aggiornamento

    Romanzi e racconti letti:

    1. Memorie dal sottosuolo (2 volte)
    2. L'adolescente
    3. L'idiota
    4. Delitto e castigo
    5. Il sogno di un uomo ridicolo
    6. La mansueta
    7. Il sosia
    8. Il giocatore
    9. Le notti bianche
    10. Povera gente
    11. Un cuore debole
    12. Umiliati e offesi
    13. I fratelli Karamazov
    14. Bobok
    15. Uno spiacevole episodio
    16. La padrona
    17. Il signor Procharcin
    18. Il villaggio di Stepàncikovo e i suoi abitanti
    Ultima modifica di Minerva6; 11-02-2015 alle 07:38 PM.

  5. #125

    Predefinito dio fedor

    Di questo mostro sacro, che è l'autore che più di tutti mi fa immergere nelle sue scritture, ho letto:
    I fratelli Karamazov (li sto rileggendo ora)
    I demoni (due volte)
    L'idiota (due volte)
    Delitto e castigo (due volte)
    Memorie dal sottosuolo (due volte)
    Umiliati e offesi
    Le notti bianche
    Il sosia
    Il giocatore
    In più ho letto il suo racconto "Sogno di un uomo ridicolo" contenuto nel libricino " Tre matti. Gogol', Dostoevskij, Tolstoj".
    A farmi innamorare di questo autore è stata la sua capacità di mettere a nudo e di far capire meglio di chiunque altro le personalità dei vari personaggi. In più, se non fosse stato così credente, potrei affermare che la pensiamo allo stesso modo su tutto. D'altronde si dice che quando un autore rapisce in questo modo vuol dire che qualcosa in comune con lui la si ha per forza. Mi piace pensare che un pezzo di Fedor viva dentro di me ahah. Sono rimasto molto colpito anche perchè la mia personalità è l'unione tra quella di Raskol'nikov e quella del protagonista di Memorie dal sottosuolo.
    Scusate se ho fatto riemergere dopo tanto tempo questo post ma quando si parla di Dosto mi scaldo

  6. #126
    Junior Member
    Data registrazione
    Oct 2015
    Località
    Verona
    Messaggi
    11
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Letti tutti! Lo amo. Non saprei nemmeno dire quale sia il mio preferito...L'Idiota forse? Non so. Fatto sta che nessuno ha la capacità di penetrare l'animo umano come il nostro Fedor. Ogni volta hai l'impressione di conoscere il protagonista e riesci sempre a rispecchiarti un pò in lui. Riesce a trattare trame fatte di pochi eventi, personaggi che incarnano uomini più che comuni e a tenerti incollata alle pagine, una dopo l'altra. Non ci sono eroi, non ci sono finali mozzafiato, non ci sono trame avvincenti. Le vicende, pur non essendo arricchite da cornici descrittive, ti trasportano in quel mondo e ti fanno sentire parte di esso..E sono d'accordo con chi ha detto che dopo di lui non si riesce a trovare niente che sia alla sua altezza...io ci provo da una vita e non mi ci sono avvicinata minimamente. Che dire? Unico!!!!

  7. #127
    *MOD* Monkey Member
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    in Campania,ma vicino al Lazio
    Messaggi
    13811
    Thanks Thanks Given 
    763
    Thanks Thanks Received 
    533
    Thanked in
    393 Posts

    Predefinito

    Mi sono rimasti solo 2 racconti da leggere (me li tengo da parte ) e poi ho scoperto altre opere sconosciute, tipo "Note invernali su impressioni estive" che ho già acquistato.

Discussioni simili

  1. Dostoevskij, Fedor - Il giocatore
    Da lele72 nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 36
    Ultimo messaggio: 02-05-2017, 11:42 PM
  2. Dostoevskij, Fedor - Delitto e castigo
    Da Darkay nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 102
    Ultimo messaggio: 12-14-2016, 01:53 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •