Una misteriosa organizzazione che si fa chiamare il Cerchio Rosso ricatta importanti uomini d'affari, chi non paga viene ucciso. Londra è nel panico e all'ispettore capo Parr, per aiutarlo nell'indagine, viene affiancato l'investigatore Derrick Yale dotato di facoltà medianiche.
E' il primo romanzo che leggo di Edgar Wallace, autore tra i più noti nell'ambito del mystery e anche tra i più prolifici, e ne sono rimasto estremamente soddisfatto.
La trama è avvincente, le pagine ricche di colpi di scena, gli indizi ben diffusi, i personaggi interessanti.
Wallace crea un romanzo che è una perfetta miscela i genere poliziesco e giallo classico all'inglese, assolutamente consigliato.