Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

Persecuzione

Mostra risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: Piperno, Alessandro - Persecuzione

  1. #1

    Thumbs up Piperno, Alessandro - Persecuzione

    Non sempre è vero che un libro per affascinare debba avere come ingrediente principale l'originalità, o almeno questo non vale per l'ultimo romanzo di Alessandro Piperno. Già dal titolo capiamo a grandi linee la storia che troveremo e per giunta la trama è ispirata ad un fatto realmente accaduto (anche se l'autore non menziona nulla a riguardo). Le ingiustizie che il professor Pontecorvo deve però subire coinvolgono il lettore al punto tale che egli si immedesima nel personaggio e si indigna addirittura con lui. Tale è dunque la forza ammaliatrice e trasportatrice di quest'opera, la quale non si pone troppi problemi e affonda la lama nella psiche dei personaggi mettendo a nudo tutte le loro controversie e peculiarità. Consigliato.
    Ultima modifica di elisa; 01-03-2011 alle 08:33 PM. Motivo: format titolo

  2. #2
    *MOD* Monkey Member
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    in Campania,ma vicino al Lazio
    Messaggi
    14084
    Thanks Thanks Given 
    856
    Thanks Thanks Received 
    650
    Thanked in
    470 Posts

    Predefinito

    Me l'hanno regalato per Natale,ma non l'ho ancora letto.
    Il precedente romanzo,"Con le peggiori intenzioni", mi piacque parecchio e spero che sia così anche per questo.

  3. #3

    Predefinito

    D'accordissimo con raffaele: tanto poco originale la storia quanto affascinante e coinvolgente lo stile con il quale è raccontata. Ho particolarmente apprezzato la descrizione molto approfondita dei risvolti caratteriali e educativi dei personaggi, con le loro evidenti e apparentemente inconciliabili contrapposizioni. Buoni anche i (pochi) richiami storici.

    Unico neo la scelta degli editor di mondadori di "dividerlo" in due, chiamando la serie "il fuoco amico dei ricordi": io l'ho saputo quando ho finito di leggerlo, con un certo disappunto visto che la seconda parte uscirà solo a fine 2011...

    Comunque consigliatissimo.

  4. #4
    *MOD* Monkey Member
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    in Campania,ma vicino al Lazio
    Messaggi
    14084
    Thanks Thanks Given 
    856
    Thanks Thanks Received 
    650
    Thanked in
    470 Posts

    Predefinito

    L'ho finito ieri,ma ancora non riesco a darne un giudizio definitivo.
    Sicuramente ho preferito il primo,"Con le peggiori intenzioni" di cui serbo un ottimo ricordo.
    Questo qui non è che non mi sia piaciuto,ma forse l'ho trovato troppo incentrato sulla figura del protagonista,in cui,per ovvie ragioni,non sono riuscita ad immedesimarmi.
    Con la moglie ho riscontrato parecchie affinità,ma una sostanziale differenza: io non mi sarei così allontanata completamente da mio marito,gli avrei comunque chiesto spiegazioni e avrei cercato di chiarire se l'accusa rivoltagli era fondata o meno.
    Leo mi è parso troppo ingenuo,soprattutto per la faccenda delle lettere che ha restituito così incautamente a Camilla (io come minimo le avrei fotocopiate),quasi da farmi rabbia per essersi fatto incastrare così facilmente.
    Sono comunque curiosa di scoprire chi gli ha inviato i disegni,non immaginavo infatti di trovare alla fine di questo romanzo un "continua"... .

  5. #5

    Predefinito

    Eh già Minerva 6 anch'io nutro la stessa tua curiosità al riguardo! Cmq Rachel è già secondo me un gran bel personaggio della letteratura italiana! Che ne pensi ?

  6. #6
    Member
    Data registrazione
    Aug 2012
    Località
    Udine
    Messaggi
    38
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito Piperno Alessandro, Persecuzione.

    Citazione Originariamente scritto da Raffaele Romanzi Vedi messaggio
    Non sempre è vero che un libro per affascinare debba avere come ingrediente principale l'originalità, o almeno questo non vale per l'ultimo romanzo di Alessandro Piperno. Già dal titolo capiamo a grandi linee la storia che troveremo e per giunta la trama è ispirata ad un fatto realmente accaduto (anche se l'autore non menziona nulla a riguardo). Le ingiustizie che il professor Pontecorvo deve però subire coinvolgono il lettore al punto tale che egli si immedesima nel personaggio e si indigna addirittura con lui. Tale è dunque la forza ammaliatrice e trasportatrice di quest'opera, la quale non si pone troppi problemi e affonda la lama nella psiche dei personaggi mettendo a nudo tutte le loro controversie e peculiarità. Consigliato.
    Ho appena iniziato a leggere il romanzo e devo dire che sto subendo 'la forza ammaliatrice e trasportatrice' di quest'opera.
    La prosodia, il linguaggio, la costruzione dei dialoghi, ecc., ad oggi, mi piace tutto. Avevo letto il suo primo romanzo: uno scrittore brillante, ma che si stava ancora cercando. Con 'Persecuzione' si è trovato? A presto, nel frattempo continuerò ad inoltrarmi tra i luoghi malsani dei sensi di colpa.

Ti potrebbero interessare:

 

Discussioni simili

  1. Baricco, Alessandro - I Barbari
    Da ryoko nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 08-25-2016, 04:22 PM
  2. Baricco, Alessandro
    Da senzasangue nel forum Autori
    Risposte: 33
    Ultimo messaggio: 11-10-2014, 09:04 PM
  3. Manzoni, Alessandro
    Da Chicca nel forum Autori
    Risposte: 51
    Ultimo messaggio: 03-09-2009, 11:12 PM
  4. Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 10-17-2008, 09:12 AM
  5. Baricco, Alessandro - Barnum
    Da ryoko nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 08-24-2008, 11:36 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •