Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

Betty

Mostra risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: Simenon, Georges - Betty

  1. #1
    Senior Member
    Data registrazione
    Sep 2010
    Località
    Napoli
    Messaggi
    161
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    2
    Thanked in
    2 Posts

    Predefinito Simenon, Georges - Betty

    Un breve racconto di una donna che girovaga ubriaca e del suo segreto. Che poi è il segreto di tutte le donne.
    Senza emozioni non possono vivere.

    oramai non mi stupisco più della sensibilità psicologica di Simenon, è semplicemente un grande.

  2. #2
    Vukodlak Mod
    Data registrazione
    Apr 2009
    Località
    Marino (RM)
    Messaggi
    2192
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Una donna di grande fascino che si trascina di locale in locale alla ricerca di facili compagnie e ubriacature, si ritrova in un locale a metà tra l'obitorio e il purgatorio dove si raccolgono personaggi con storie particolari. Qui viene notata da Laure, una donna quarantenne vedova di un medico, che la porta con se curandola. Da qui si scoprirà il passato di Betty, la protagonista, con il suo particolare modo di intendere il rapporto uomo-donna e il suo percorso verso il declino che l'ha portata ne "La Buca", il locale dove ha incontrato Laure. Ritroverà quella felicità perduta a discapito della sua salvatrice. Romanzo letto in poche ore, partendo dalla scrittura che rende visibile lo stato alterato in cui vede il mondo la protagonista fino alla lenta analisi della sua vita. Simenon si conferma un formidabile analista della psiche nei suoi caratteri più divergenti e spesso tragici.

Ti potrebbero interessare:

 

Discussioni simili

  1. Simenon, Georges - Il gatto
    Da elena nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 11-06-2017, 02:37 PM
  2. Simenon, Georges - I Pitard
    Da Cold Deep nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 10-20-2013, 10:18 PM
  3. Simenon, Georges - Il treno
    Da elena nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 05-23-2010, 11:47 PM
  4. Simenon, Georges - Maigret
    Da torejx nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 06-09-2008, 01:16 AM
  5. Simenon, Georges - Il Presidente
    Da an.bal nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 01-01-2008, 02:08 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •