Jack e Kate sono fratello e sorella, lui è uno psicoterapeuta affermato, divorziato e senza figli, lei è una modella bellissima con due matrimoni alle spalle, che sta per risposarsi con un uomo molto ricco , il loro rapporto è così speciale e particolare che sembra nascondere un segreto inconfessabile sepolto nel passato, misterioso e di cui loro non parlano mai.

Quarto libro che leggo di questa scrittrice irlandese trapiantata a Londra e non ne sono rimasta delusa, sia per la scrittura accurata, sia per l'introspezione psicologica, sia per la capacità di descrivere storie torbide in modo cristallino e mai compiaciuto.