Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sar pi veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

Io Uccido

Pagina 3 di 6 PrimoPrimo 123456 UltimoUltimo
Mostra risultati da 31 a 45 di 87

Discussione: Faletti, Giorgio - Io Uccido

  1. #31

    Predefinito

    io l'ho letto e mi piaciuto.
    Certo, se Faletti non fosse stato famoso prima, non avrebbe avuto tutto il successo che ha avuto.
    Per un bel thriller, avvincente e con pochissimi cali di tensione

  2. #32

    Predefinito

    Finito di leggere ieri: non male, nel complesso piuttosto avvincente. Struttura semplice, costruzione un p ridondante, momenti un p ripetitivi specie nell'utilizzo dei tempi morti, ma una buona suspense e discreto ritmo. Scritto abbastanza bene, alternandop momenti ottimi - specie quando gioca coi vari punti di vista (specie Nessuno e Pierrot) - a momenti pi risaputi. Certo che tutta quell'abbaondanza di marchi, manco fosse un product placement, o Easton Ellis...

  3. #33

    Predefinito

    L'idea di base non male, ma un tipo di thriller di cui si gi letto molto in precedenza.
    E poi il linguaggio e lo stile di Faletti in questo libro non si sposa affatto con quello del thriller.
    Un linguaggio troppo ricercato, periodi troppo lunghi quasi interminabili. E in un thriller serve linguaggio semplice, fluido, diretto, immediato senza troppi barocchismi che prolungano eccessivamente la lettura, annoiandola.
    Morale della favola: non mi piaciuto.

  4. #34
    Junior Member
    Data registrazione
    Nov 2008
    Località
    Varese
    Messaggi
    11
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    ..l'ho trovato una scopiazzata,semplicemente arricchita di particolari, di ALMOST BLUE..

  5. #35
    Member
    Data registrazione
    Jan 2009
    Località
    Ponzano Veneto (TV)
    Messaggi
    35
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    L'ho letto qualche anno fa e non mi piaciuto. Il problema non la trama, che discreta e abbastanza avvincente.
    La pecca pi grossa che Faletti non sa scrivere: i suoi periodi sono sovraccarichi come a voler strabiliare il lettore ad ogni frase, non ha delicatezza e non ha misura e anche la costruzione dei personaggi lascia molto a desiderare.

    Non ho letto pi niente di suo, spero che nel frattempo sia migliorato...

  6. #36
    Member
    Data registrazione
    Feb 2009
    Località
    Milano
    Messaggi
    90
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito Grande Faletti!

    Il libro bellissimo, superavvincente. Unica pecca: troppo lungo per i miei gusti. Da leggere senz'altro.

  7. #37
    Senior Member
    Data registrazione
    Mar 2009
    Località
    pazzolandia
    Messaggi
    137
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Bello,bello,bello....

  8. #38
    Member
    Data registrazione
    May 2009
    Località
    Roma
    Messaggi
    70
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Akiko Vedi messaggio
    ma sono l'unica che non riuscita a finirlo?
    l'ho trovato di una noia mortale
    io l'ho finito, ma l'ho trovato piuttosto mediocre

    la storia sarebbe stata buona, ma nella seconda parte il libro diventa una melensa soap opera

  9. #39

    Predefinito

    Cerca, in maniera secondo me patetica, di mescolare un po' di un autore, un po' dell'altro, e un po' dell'altro ancora come se si provasse a mescolare patatine fritte, latte e spinaci. Nulla di nuovo sotto il sole e nulla di persona aggiunge rispetto a cio' che non si sia gi letto e riletto.
    Poi, ripeto, l'ostentazione continua della sua propriet di linguaggio a dir poco irritante.

  10. #40
    Lonely member
    Data registrazione
    Feb 2009
    Località
    Palermo ma sono di Napoli
    Messaggi
    6816
    Thanks Thanks Given 
    40
    Thanks Thanks Received 
    72
    Thanked in
    55 Posts

    Question

    A me piaciuto. La lunghezza non pesa affatto e la storia procede in maniera scorrevole, non essendo n banale n prevedibile. E dire che ero prevenuta prima di leggerlo, e in genere lo sono sempre con chi fa un altro mestiere e poi si cimenta a scrivere.... Infatti non ho ancora letto nient'altro di Faletti...

  11. #41
    Lonely member
    Data registrazione
    Feb 2009
    Località
    Palermo ma sono di Napoli
    Messaggi
    6816
    Thanks Thanks Given 
    40
    Thanks Thanks Received 
    72
    Thanked in
    55 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da psychenera Vedi messaggio
    ..l'ho trovato una scopiazzata,semplicemente arricchita di particolari, di ALMOST BLUE..
    non ho letto Almost blue, quindi non so...

  12. #42

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da psychenera Vedi messaggio
    ..l'ho trovato una scopiazzata,semplicemente arricchita di particolari, di ALMOST BLUE..
    Asp ma Almost Blue non uscito nel 2007? Semmai Lucarelli in debito con Faletti?

  13. #43
    Victorian Lady
    Data registrazione
    Feb 2008
    Località
    Hobbiville, La Contea
    Messaggi
    1155
    Inserimenti nel blog
    1
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    2
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da _david Vedi messaggio
    Asp ma Almost Blue non uscito nel 2007? Semmai Lucarelli in debito con Faletti?
    No, uscito nel 1997 Comunque vero, anche io leggendolo ho trovato alcuni punti in comune. Per in seguito le storie divergono tra loro.

  14. #44
    Junior Member
    Data registrazione
    May 2009
    Località
    Bologna
    Messaggi
    11
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Mi fu regalato quando usc da un'amica. Io sicuramente non l'avrei mai comprato, un po' perch i battage pubblicitari di norma non pubblicizzano mai dei bei libri, un po' perch ero abbastanza prevenuta verso gli autori italiani, tanto pi poi quando questi autori nascono come personaggi di spettacolo. L'ho letto oltre un anno dopo, visti i vari commenti positivi e devo dire che come opera prima l'ho giudicato fantastico.
    In alcuni punti sicuramente un po' "noioso" e troppo "descrittivo", ma nel complesso bello.
    Bella la trama e l'intrigo, belli i personaggi, compresi quelli negativi.
    Un ottimo esordio di un autore che a mio giudizio ha parecchio da dire, come stato confermato poi dai romanzi successivi

  15. #45
    Surrealistic member
    Data registrazione
    Jan 2009
    Località
    Foggia
    Messaggi
    1102
    Thanks Thanks Given 
    1
    Thanks Thanks Received 
    3
    Thanked in
    3 Posts

    Predefinito

    Ecco ci qui. Nella speranza di tessere almeno un briciolo di lodi per un romanzo che proprio ce la mette tutta per non convincermi. Storia prevedibile, che suona molto di gi sentito, ambientata in una montecarlo un po irreale, la quale appare cmq come uno sfondo improbabile per una storia parimenti improbabile. Eppure mi dispiace per Faletti, scrittore che personalmente vedo con una certa simpatia, uomo profondo, capace di mettersi in discussione. Forse convince pi lui dei suoi personaggi, che, nonostante le pi di 600 pagine, appaiono molto superficiali, e anche i rapporti tra loro, fatti di odio, amore, amicizia, gratitudine, sono solo denominati come tali, mai approfonditi. Complessivamente, si ottiene lo stesso effetto della mammina che legge una fiaba per far addormentare il suo figlioletto. E n l'essere prevedibile, n intensamente soporifero, mi sembrano invidiabili aspirazioni per un thriller.
    Deludente.

Ti potrebbero interessare:

 

Discussioni simili

  1. Faletti, Giorgio - La ragazza che guardava l'acqua
    Da bludemon nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 01-07-2016, 02:48 PM
  2. Faletti, Giorgio
    Da evelin nel forum Autori
    Risposte: 87
    Ultimo messaggio: 07-31-2014, 12:35 PM
  3. Faletti, Giorgio - Fuori da un evidente destino
    Da bludemon nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 24
    Ultimo messaggio: 06-21-2013, 01:58 PM
  4. Manganelli, Giorgio
    Da nunzio nel forum Autori
    Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 04-20-2008, 12:16 AM
  5. Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 11-08-2007, 08:38 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •