Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

la-mia-conversione

Mostra risultati da 1 a 1 di 1

Discussione: Mirabeau, Honoré-Gabriel Riquetti comte de - La mia conversione

  1. #1
    Señora Memebr
    Data registrazione
    Jan 2011
    Località
    Viterbo
    Messaggi
    2218
    Inserimenti nel blog
    4
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito Mirabeau, Honoré-Gabriel Riquetti comte de - La mia conversione

    La mia conversione ovvero Il Libertino di qualità è un romanzo erotico del 1783 che vede come protagonista un geniale e gaudente avventuriero che asseconda ogni pulsione verso i piaceri, l'ambizione, la sete di denaro e tutti i vizi possibili.
    Non ci si stupirà, perciò, se il titolo non allude ad una conversione in senso cristiano bensì alla più completa libertà di costumi.

    Il dedicatario dell'opera è nientemeno che "Monsieur Satan". Il protagonista, ironicamente nominato "Con-Desiros", si rivolge a lui con intento satirico, arrivando persino a dargli del tontolone in totale balia dell'astuta moglie (e delle donne tutte).


    Un manifesto della "scuola libertina" prerivoluzionaria, ferocemente anticlericale e antiaristocratico, uno specchio dei tempi che strizza l'occhio da un lato alle Liaisons dangereuses, dall'altro a Rousseau, mentre la carrellata di incontri amorosi che il protagonista ci presenta sembra correr dritta e inesorabile verso il Romanticismo alle porte.


    Mi piace molto fottere. Ma poiché il buon Dio non ha voluto che scoprissimo il moto perpetuo, bisogna pur fermarsi a un certo punto, poiché questo gioco stanca prima di annoiare”.

  2. 1.5 ADS
    ADV Bot
    Esperto banner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


Discussioni simili

  1. Balzac, Honoré de - Eugénie Grandet
    Da white89 nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 9
    Ultimo messaggio: 02-23-2016, 02:14 PM
  2. Balzac, Honoré de
    Da angel_eyes nel forum Autori
    Risposte: 12
    Ultimo messaggio: 01-14-2016, 01:51 AM
  3. Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 07-06-2010, 09:27 AM
  4. De Balzac, Honoré - Papà Goriot
    Da Kriss nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 09-16-2009, 04:40 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •