Shostakovic è sicuramente uno dei compositori cardine della musica del 900, capace di raggiungere vette elevatissime con le sue sinfonie e i suoi quartetti. Shostakovic è anche l'esempio emblematico dell'artista schiacciato dal potere sovietico e dallo stalinismo.
Le lettere di un artista (sia esso musicista, poeta, scrittore etc ) rappresentano sempre un documento interessantissimo per capirne i suoi sentimenti, le sue idee e anche per comprendere il periodo in cui è vissuto. Questo libro, curato in maniera splendida, risponde perfettamente a questi requisiti permettendoci di conoscere Shostakovic nei suoi rapporti di amicizia, nelle sue fragilità , nei compromessi in cui per soddisfare il potere dovette spesso scendere.
Lettere che oltre ad un interessante valore biografico hanno un interessante valore storico