In questo saggio Ginzburg ricostruisce la vicenda dei Benandanti, che tra '500 e '600 in Friuli erano i portatori di un culto della fertilità.
Nascono come difensori dei raccolti contro le streghe e gli stregoni per diventare in poco tempo, a causa dell' Inquisizione, degli antagonisti della fede.

Un libro, che per chi ama la storia e le credenze popolari è davvero affascinante.