Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

Libri recensiti su forumlibri di questo autore:

Mostra risultati da 1 a 14 di 14

Discussione: Nothomb, Amélie - Creatività belga made in Giappone?

  1. #1
    Altro Site Admin
    Data registrazione
    Mar 2005
    Località
    Veneto
    Messaggi
    3577
    Inserimenti nel blog
    14
    Thanks Thanks Given 
    113
    Thanks Thanks Received 
    65
    Thanked in
    37 Posts

    Predefinito Nothomb, Amélie - Creatività belga made in Giappone?

    Il suo libro "Metafisica dei tubi" è uno dei miei preferiti:

    E io non mi stancavo di rimanere tra le sue braccia, e ci sarei rimasta per sempre, estasiata dalla sua idolatria. Anche lei si estasiava nell'idolatrarmi a quel modo, dimostrando quanto la mia divinità fosse giusta ed eccellente. A due anni e mezzo, avrei dovuto essere idiota per non essere giapponese.

    Qualche dato anagrafico della tizia:
    Amélie Nothomb (Kobe, 13 agosto 1967) è una scrittrice belga.
    Figlia di un ambasciatore belga membro di una delle famiglie brussellesi più in vista ha trascorso la sua infanzia nel paese del Sol Levante, per poi trasferirsi in Cina per ragioni diplomatiche.

    Il suo sito ufficiale (suppongo) è: http://www.amelienothomb.com/

  2. #2
    Reef Member
    Data registrazione
    Feb 2009
    Località
    Fondi... ma non troppo
    Messaggi
    4248
    Inserimenti nel blog
    19
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    2
    Thanked in
    2 Posts

    Predefinito

    Anche il mio!!
    Metafisica dei tubi è un libro eccezionale!!
    Mi è piaciuto molto anche Biografia della fame.

  3. #3
    maredentro78
    Guest

    Predefinito

    Io ne ho letti molti di lei,tuttavia per quanto abbia riso e amato "La metafisica dei tubi",preferisco la parte di Amélie più "malata",quella più pungente.Un altro che vi piacerà se avete amato questo è "Né Adamo,Né Eva".Autrice molto particolare,molti la odiano,io l'ammiro e adoro la sua originalità.

  4. #4
    da sudovest
    Data registrazione
    Oct 2009
    Località
    Terra Lat. 41°54´N; Long. 12°29´E
    Messaggi
    1880
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Della Nothomb ho letto soltanto "Acido solforico". A mio parere una porcheria come poche altre. Ne conclusi a suo tempo che AN fosse forse l'unica nell'attuale panorama mondiale in grado di combattere ad armi pari addirittura con Faletti. Con buone probabilità di spuntarla peraltro.

    Non per questioni di stomaco - sono equipaggiato di frattaglie a prova di bomba - ma perchè la nostra m'è apparsa, in quella circostanza almeno, assolutamente a 180 gradi con qualsivoglia attività che comporti il prendere in mano una penna: proprio non sembra essere cosa per lei.

    Confesso di non esser granchè invogliato; dite che in questo caso vale la pena di tentare un secondo approccio con questa autrice? Con Metafisica dei tubi?

    In alternativa, e qui mi rivolgo ai conoscitori/appassionati di AN, qual è secondo voi il suo miglior lavoro, quello che meglio la rappresenta, quello in cui ha da dire di più (sperabilmente in maniera decente), insomma quello consigliato per un secondo tentativo?
    Ultima modifica di Zefiro; 05-17-2011 alle 06:41 PM.

  5. #5
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Udine
    Messaggi
    19024
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    249
    Thanks Thanks Received 
    749
    Thanked in
    465 Posts

    Predefinito

    anche io letto solo Acido solforico e trovatolo insopportabile

  6. #6
    Reef Member
    Data registrazione
    Feb 2009
    Località
    Fondi... ma non troppo
    Messaggi
    4248
    Inserimenti nel blog
    19
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    2
    Thanked in
    2 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Zefiro Vedi messaggio
    Confesso di non esser granchè invogliato; dite che in questo caso vale la pena di tentare un secondo approccio con questa autrice? Con Metafisica dei tubi?

    In alternativa, e qui mi rivolgo ai conoscitori/appassionati di AN, qual è secondo voi il suo miglior lavoro, quello che meglio la rappresenta, quello in cui ha da dire di più (sperabilmente in maniera decente), insomma quello consigliato per un secondo tentativo?

    Io non ti consiglio un secondo tentativo, perché credo che la Nothomb sia una di quelle scrittrici che o la ami o la odi fin dall'inizio, e poi non ci puoi fare più niente.
    Trovo che abbia uno stile molto particolare, che si può considerare una schifezza oppure una stravaganza, qualcosa di originale e senza dubbio fuori dal comune che, appunto, può piacere o non piacere. Come lei del resto, se guardi una sua foto ti rendi subito conto che è una persona molto stravagante in tutto, nel modo di essere, di vestire, etc.

    Io ho letto per primi i suoi libri autobiografici, che sono Metafisica dei tubi, Biografia della fame e Stupore e tremori, e mi sono piaciuti tutti e tre.
    Poi ho leggiucchiato Dizionario dei nomi propri e Igiene dell'assassino e non mi hanno preso gran che, ma lei mi piace e forse leggerò altro di suo, in memoria di quei primi libri.
    Se proprio vuoi ritentare, prova con i libri autobiografici.

  7. #7
    da sudovest
    Data registrazione
    Oct 2009
    Località
    Terra Lat. 41°54´N; Long. 12°29´E
    Messaggi
    1880
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Dory Vedi messaggio
    Io non ti consiglio un secondo tentativo, perché credo che la Nothomb sia una di quelle scrittrici che o la ami o la odi fin dall'inizio, e poi non ci puoi fare più niente.
    (...)
    dunque un: "lascia perdere che non è per te".... Della serie "ti aiuto per la discesa"

    Però... di tante sponsorizzazioni possibili da parte degli appassionati di AN, questa confesso che non me l'aspettavo!

    Ah! Imprevedibile Dory!

  8. #8
    Reef Member
    Data registrazione
    Feb 2009
    Località
    Fondi... ma non troppo
    Messaggi
    4248
    Inserimenti nel blog
    19
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    2
    Thanked in
    2 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Zefiro Vedi messaggio
    dunque un: "lascia perdere che non è per te".... Della serie "ti aiuto per la discesa"

    Però... di tante sponsorizzazioni possibili da parte degli appassionati di AN, questa confesso che non me l'aspettavo!

    Ah! Imprevedibile Dory!
    Ci sono talmente tante cose belle da leggere, perché perdere tempo con cose che sai già non ti piaceranno? A meno che tu non abbia trovato qualcosa in lei che, nonostante tutto, ti intriga...

  9. #9
    maredentro78
    Guest

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Dory Vedi messaggio
    Ci sono talmente tante cose belle da leggere, perché perdere tempo con cose che sai già non ti piaceranno? A meno che tu non abbia trovato qualcosa in lei che, nonostante tutto, ti intriga...
    si non perdere tempo con ciò che non ami e non capisci!Scherzooo!!

  10. #10
    da sudovest
    Data registrazione
    Oct 2009
    Località
    Terra Lat. 41°54´N; Long. 12°29´E
    Messaggi
    1880
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Dory Vedi messaggio
    Ci sono talmente tante cose belle da leggere, perché perdere tempo con cose che sai già non ti piaceranno? A meno che tu non abbia trovato qualcosa in lei che, nonostante tutto, ti intriga...
    O beh... no. A parte una generica idea, visti i vostri commenti qui sopra, di fare un secondo tentativo prima di stroncarla definitivamente tra me e me, direi che non mi ha intrigato proprio nulla. Il contrario piuttosto.
    Mah...! Vedremo.
    Tenuto conto dei tuoi incoraggiamenti () caso mai in futuro -probabilmente non immediatissimo- se un suo libro mi capita tra le mani.
    Ultima modifica di Zefiro; 05-18-2011 alle 08:23 AM.

  11. #11
    da sudovest
    Data registrazione
    Oct 2009
    Località
    Terra Lat. 41°54´N; Long. 12°29´E
    Messaggi
    1880
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da maredentro78 Vedi messaggio
    si non perdere tempo con ciò che non ami e non capisci!Scherzooo!!
    Parole sante, ih!, se hai ragione!

    In compenso ho un sacco di tempo libero

  12. #12
    Reef Member
    Data registrazione
    Feb 2009
    Località
    Fondi... ma non troppo
    Messaggi
    4248
    Inserimenti nel blog
    19
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    2
    Thanked in
    2 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da maredentro78 Vedi messaggio
    si non perdere tempo con ciò che non ami e non capisci!Scherzooo!!
    Grande!!

  13. #13

    Predefinito

    A me la Nothomb piace molto!
    Non ho letto tutto tutto, ma molto sì. Adesso voglio leggere Igiene dell'assassino!

  14. #14

    Predefinito

    Ragazzi/e, se posso dire la mia, Amelie Nothomb è un'autrice particolarissima, che va letta con attenzione e pazienza, perchè al primo impatto i suoi libri possono sembrare farneticamenti di una povera pazza. In realtà è una scrittrice che ha tantissime cose da dire, ma lo fa a modo suo e con il suo stile parecchio criptico! Io consiglio a tutti "Igiene dell'assassino"...se non vi convince insistete, andate avanti....vi accorgerete che dietro una vicenda surreale e strampalata c'è tutto un mondo, una struttura e un pensiero ben precisi. E' assolutamente riduttivo dire che è una scrittrice femminista. Io amo tutti i suoi libri, anche perchè sono piccolini e si leggono in poco tempo. Parla anche spesso di disturbi alimentari. Insomma, se non vi piace non vi scoraggiate e andate avanti.

Ti potrebbero interessare:

 

Discussioni simili

  1. Nothomb, Amèlie - Acido solforico
    Da kikko nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 11
    Ultimo messaggio: 03-09-2016, 03:35 PM
  2. Nothomb, Amélie - Né di Eva né di Adamo
    Da +°Polvere di stelle°+ nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 11-09-2013, 06:05 PM
  3. Nothomb, Amélie - Cosmetica del nemico
    Da maredentro78 nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 05-18-2011, 12:32 AM
  4. XXV G.L. - Acido solforico (Amelie Nothomb)
    Da elisa nel forum Gruppi di lettura
    Risposte: 20
    Ultimo messaggio: 02-19-2010, 05:14 PM
  5. Nothomb, Amélie - Mercurio
    Da Fabio nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 06-09-2008, 05:56 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •