Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sar pi veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

Il fasciocumunista. Vita scriteriata di Accio Benassi

Mostra risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Pennacchi,Antonio- Il fasciocumunista. Vita scriteriata di Accio Benassi

  1. #1
    Lonely member
    Data registrazione
    Feb 2009
    Località
    Palermo ma sono di Napoli
    Messaggi
    6800
    Thanks Thanks Given 
    37
    Thanks Thanks Received 
    70
    Thanked in
    53 Posts

    Predefinito Pennacchi,Antonio- Il fasciocumunista. Vita scriteriata di Accio Benassi

    il 1962 e "Accio" ha 12 anni. in seminario - sognava di fare il missionario - ma ora s' stufato e vuole tornare a casa, a Latina. L, per, non lo accolgono troppo volentieri: sette tra fratelli e sorelle, pi un padre operaio e madre in crisi di nervi. E allora scappa da casa, non va pi a scuola, s'iscrive al MSI. Gira con la catena sotto l'impermeabile, entra ed esce dalla questura, lo espellono dall'MSI, entra nel Movimento Studentesco, diventa maoista... Antonio Pennacchi racconta la storia di un eroe istintivo, stupido, goffo, attaccabrighe, arrogante, sentimentale. (recensione tratta da IBS)

    Ho letto recensioni opposte su questo libro: c' chi lo ama e chi lo odia.
    Dico subito che, lungi dall'essere un capolavoro, a me piaciuto molto. Rievoca un periodo storico che non ho vissuto personalmente ma che da sempre mi affascina , e lo fa con uno stile leggero, a tratti ironico, che riesce a calarti bene nelle vicende che si susseguono. Accio non pu che farti simpatia, sia da "fascista" che da "comunista". E', in fin dei conti, una storia "moderna", del '68 ma anche dei giorni nostri, che, secondo me, va letta .

  2. #2
    Cat Member
    Data registrazione
    Oct 2010
    Località
    Provincia di Milano
    Messaggi
    2031
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Non ho letto il libro, ma mi piaciuto tantissimo il film tratto da esso, "Mio fratello figlio unico"

  3. #3
    Lonely member
    Data registrazione
    Feb 2009
    Località
    Palermo ma sono di Napoli
    Messaggi
    6800
    Thanks Thanks Given 
    37
    Thanks Thanks Received 
    70
    Thanked in
    53 Posts

    Predefinito

    Il film l'ho visto e mi piaciuto abbastanza, ma preferisco il libro

Discussioni simili

  1. Pennacchi, Antonio - Canale Mussolini
    Da novella76 nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 30
    Ultimo messaggio: 09-20-2017, 11:28 AM
  2. Tabucchi, Antonio - Tristano muore. Una vita
    Da Minerva6 nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 12-07-2013, 01:23 AM
  3. Fogazzaro, Antonio - Malombra
    Da Dallolio nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 07-25-2013, 03:31 PM
  4. Machado, Antonio - Tu che sei in viaggio
    Da Apart nel forum Poesia
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 01-13-2011, 07:23 PM
  5. De Curtis, Antonio - 'A femmena
    Da Nuvola Barocca nel forum Poesia
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 08-20-2009, 06:54 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •