Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sar pi veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

Life

Mostra risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: Richards, Keith - Life

  1. #1
    Vit di viodi
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    Estremo Oriente
    Messaggi
    5769
    Inserimenti nel blog
    1
    Thanks Thanks Given 
    195
    Thanks Thanks Received 
    90
    Thanked in
    58 Posts

    Predefinito Richards, Keith - Life

    Il chittarrista dei Rolling Stones racconta la sua vita, dalla nascita, all' incontro con Mick Jagger, dalla formazione del gruppo al successo e alla crisi con lo stesso Jegger fino ad oggi. Il protagonista parla anche della sua vita privata i suoi quattro figli, il dolore per la perdita di un altro, l'uso e l'abuso delle droghe e la definitiva disintossicazione.


    Il libro molto interessante, ma in certi punti, a mio parere, un po' troppo dettagliato, diventa pesante e poco scorrevole.
    Sicuramente essere un famoso chitarrista non facile soprattutto se non ami stare in pubblico. Nonostante la lunga lotta con la droga e la perdita di un figlio ( mi chiedo come possano essere sani gli altri!) ha sicuramente avuto una vita molto fortunata e ricca di storie da raccontare.
    Ultima modifica di mame; 05-22-2011 alle 07:08 PM.

  2. #2
    Senior Member
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    La Spezia
    Messaggi
    5816
    Thanks Thanks Given 
    1218
    Thanks Thanks Received 
    420
    Thanked in
    251 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Meri Vedi messaggio
    Il chittarrista dei Rolling Stones racconta la sua vita, dalla nascita, all' incontro con Mick Jagger, dalla formazione del gruppo al successo e alla crisi con lo stesso Jegger fino ad oggi. Il protagonista parla anche della sua vita privata i suoi quattro figli, il dolore per la perdita di un altro, l'uso e l'abuso delle droghe e la definitiva disintossicazione.


    Il libro molto interessante, ma in certi punti, a mio parere, un po' troppo dettagliato, diventa pesante e poco scorrevole.
    Sicuramente essere un famoso chitarrista non facile soprattutto se non ami stare in pubblico. Nonostante la lunga lotta con la droga e la perdita di un figlio ( mi chiedo come possano essere sani gli altri!) ha sicuramente avuto una vita molto fortunata e ricca di storie da raccontare.
    Ha 61 anni e nonostante la vita sregolata ancora in piedi e tutto sommato in buona salute. Ozzy Osbourne, icona di genio e sregolatezza e trash nella musica americana, ex cantante dei Black Sabbath, protagonista di una lunga serie di real tv in cui ha messo a nudo la vita sua e della sua famiglia, che pi volte ha ammesso di aver fatto uso di alcol e droghe per oltre 40 anni, ovvero per due terzi della sua esistenza. Per carpire il segreto della sua forma fisica alcuni ricercatori hanno deciso di mappare completamente il suo Dna e comprendere cos in che modo per esempio il suo corpo ha assorbito, negli anni, le droghe consumate. Non che Ozzy sia il solo re del rock ancora vivo ad aver fatto della dipendenza la sua bandiera: accanto a lui anche altre star pi o meno sue coetanee come Iggy Pop e Keith Richards mostrano fisici ancora in salute, nonostante gli stravizi passati.

  3. #3
    Vit di viodi
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    Estremo Oriente
    Messaggi
    5769
    Inserimenti nel blog
    1
    Thanks Thanks Given 
    195
    Thanks Thanks Received 
    90
    Thanked in
    58 Posts

    Predefinito

    Questa storia degli scienziati l'avevo gi sentita anche x Richards, ma nel libro non ne parla. Sicuramente, come ho detto, ha avuto dalla sua un sacco di fortuna x certi aspetti, ma sembra che negli ultimi anni abbia deciso di non metterla troppo alla prova.

  4. #4

    Predefinito

    Bellissima autobiografia, scritta con una schiettezza che forse non ti aspetti. E con la consueta ironia di Keith. Miniera di informazioni per appassionati di musica, ma divertente e acuta anche per chi di musica non sa nulla.
    Consigliata davvero.

Ti potrebbero interessare:

 

Discussioni simili

  1. Ablow, Keith - Nella mente del killer
    Da Ambra nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 01-22-2013, 09:37 AM
  2. Keith Jarret: per ingannare l'attesa, improvvisa
    Da Fabio nel forum Musicando parlando discutendone
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 02-22-2011, 07:34 PM
  3. Life Codes
    Da sikelgaita nel forum Salotto letterario
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 12-30-2009, 10:31 PM
  4. Richards, Susan - Un'inattesa lezione d'amore
    Da nici nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 08-15-2009, 06:59 PM
  5. Ablow, Keith - L'architetto
    Da Ambra nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 07-28-2009, 09:33 AM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •