Quinn,"Q" per gli amici,può ritenersi fortunata:a trent'anni ha una luminosa carriera d'avvocato,un marito bello e innamorato ed è incinta di ventisei settimane.Certo,con la gravidanza ha dovuto fare qualche sconto alla sua linea e rassegnarsi ad una sua vita sessuale un pò meno travolgente,ma il resto sembra andare a meraviglia.Finchè un giorno la ginecologa non le comunica che la sua pancia è troppo "piccola"e che ,per evitare di creare rischi al bambino,dovrà stare immobile fino al momento del parto.Totale assoluto riposo,passando dal letto al divano.All'improvviso la sua vita è confinata fra quattro pareti e l'appartamento con due camere da letto che tutti invidiano sembra minuscolo.Come fare a non impazzire di noia?Ci penseranno le amiche con le loro peripezie sentimentali,una mamma invadente,una vicina di casa greca e una grossa scorta di panini e biscotti al cioccolato.