Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

Il libro dell'arte

Mostra risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Cennini, Cennino - Il libro dell'arte

  1. #1
    Señora Memebr
    Data registrazione
    Jan 2011
    Località
    Viterbo
    Messaggi
    2218
    Inserimenti nel blog
    4
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito Cennini, Cennino - Il libro dell'arte

    Tutto quello che avreste voluto sapere sulle tecniche artistiche e non avete mai osato chiedere.

    Questo delizioso "manuale" scritto verso il 1390, probabilmente a Padova - dove il Cennini fu "pittore familiare del magnifico signore" Francesco da Carrara - resta il più famoso trattato sulle tecniche artistiche che ci sia stato tramandato.

    La fortuna di quest'opera che illustra con ordine e precisione la pratica del disegno, della tempera, dell'affresco, della pittura a olio, della doratura, è legata ad un nuovo approccio rispetto alla precedente tradizione medievale, poiché all'insegnamento delle tecniche unisce giudizi di carattere artistico nei confronti dei più importanti "maestri" dell'epoca, come ad esempio Giotto.

    Cennini dimostra di avere già un piede ben piantato sulle origini di una nuova stagione artistica e culturale, quella che chiameremo poi "Rinascimento". Rifacendosi ai principi aristotelici, infatti, egli non pone alcun limite alla fantasia dell'artista ma raccomanda che le immagini, anche quelle che ritraggono eventi irreali, siano improntate alla massima verisimiglianza. Di qui la necessità di una completa conoscienza e corretta applicazione delle tecniche artistiche.

    Nell'introduzione l'autore riprende il concetto medievale della comune origine delle arti dalla necessitas seguita al peccato di Adamo e stabilisce il grado gerarchico della pittura dopo la scienza e accanto alla poesia, riconoscendo come dote necessaria all'artista, oltre all'abilità manuale, la fantasia.
    E' la fantasia, infatti, che "trova cose non vedute (cacciandovi sotto ombra di naturali) ...dando a dimostrare quello che non è".

    I cenni sulla dottrina delle proporzioni sono derivati dagli Antichi; la teoria della prospettiva è appena embrionalmente accennata. Alcune pagine riflettono il gusto e l'esperienza stilistica, e non soltanto tecnica, dei grandi giotteschi fiorentini, come i passi sul disegno, il rilievo plastico, il colore e i loro rapporti, il modo convenzionale di fare i volti, i casamenti, i paesaggi.
    Importanti anche le osservazioni sulla necessità di seguire un maestro per formarsi uno stile individuale; sui pericoli dell'eclettismo; sull'utilità del ritrarre dal naturale.

    L'ultima parte del libro è dedicata ai lavori d'arte decorativa e industriale (pitture di bandiere e cassoni, disegni per stoffe, calchi dal vero e loro fusione in metallo, ecc.).

    Un ricettario tecnico, dunque, che segue il filone della precedente trattatistica medievale ma che aggiunge elementi del tutto nuovi nel discorso artistico, tali da renderlo un degno teorico precursore del naturalismo umanistico.

  2. #2
    W I LIBRI !
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    Como
    Messaggi
    1338
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Ah, il caro vecchio Cennino !

    Ho letto e riletto questo libro durante i miei studi all'accademia, è una specie di "Cucchiaio d'argento" per artisti!
    Ricordo in particolar modo la descrizione dei vari procedimenti per ottenere i colori, ma anche come fare per costruire un pennello...
    Affascinati anche le spiegazioni dei vari passaggi e dei colori da utilizzare per ritrarre un bambino, un adulto o un anziano.

  3. #3
    Señora Memebr
    Data registrazione
    Jan 2011
    Località
    Viterbo
    Messaggi
    2218
    Inserimenti nel blog
    4
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    pensa che io l'ho apprezzato pure per la prosa....

Ti potrebbero interessare:

 

Discussioni simili

  1. mi consigliate un libro? [meglio vorrei un libro ambientato nell 800]
    Da mandri1 nel forum Sto cercando un libro che parli di...
    Risposte: 21
    Ultimo messaggio: 01-26-2014, 08:54 AM
  2. Aiuto per la stesura di un libro
    Da Spykobest nel forum Salotto letterario
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 03-09-2011, 11:22 PM
  3. Come scegliete un libro?
    Da Dorian Gray nel forum Salotto letterario
    Risposte: 67
    Ultimo messaggio: 11-29-2009, 01:29 AM
  4. Matthiae, Paolo - La Storia dell'arte dell'oriente antico
    Da mìmir nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 09-21-2009, 12:43 PM
  5. Franklin, Ariana - La signora dell'arte della morte
    Da Palmaria nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 07-18-2008, 01:22 AM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •