Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

Il paese senza adulti

Mostra risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: Khayat, Ondine - Il paese senza adulti

  1. #1
    Junior Member
    Data registrazione
    Jun 2011
    Località
    Roanoke
    Messaggi
    5
    Inserimenti nel blog
    3
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito Khayat, Ondine - Il paese senza adulti

    TRAMA: C'è qualcosa che non torna nel mondo degli adulti. Passano il tempo a sgridare noi bambini, a dirci che dobbiamo fare così e cosà, e poi basta vedere il telegiornale per capire che dovrebbero solo stare muti e lasciare comandare noi. Un giorno ho sentito in una trasmissione che lo Stato deve proteggere i bambini, ma quando sono arrivato a casa da scuola e mio padre, ubriaco come sempre, ha picchiato mia madre, Maxence e me, mi è proprio venuta voglia di telefonargli, allo Stato. Solo che non sapevo chi chiamare. Il mio nome è Slimane, Maxence è mio fratello, ha tredici anni, solo due più di me, ma sembra molto più grande. Lui è la mia roccia, mi protegge dal Demone, come chiamiamo nostro padre, e riesce sempre a rassicurarmi. Mi ha anche fatto delle ali d'angelo, e quando le cose si mettono proprio male, ne infiliamo una ciascuno e immaginiamo di volare via. La vita è davvero fatta male. Tutti lo sanno, ma nessuno sa dove fare denuncia. Dunque si fa finta che tutto sia normale. Ma io dico che non è affatto così. È solo una grande fregatura. Per questo Maxence un giorno ha deciso di andare nel paese senza adulti, e mi ha lasciato qui da solo. Io ho provato a raggiungerlo, ma devo aver sbagliato strada. O forse no.

    Personalmente ho apprezzato molto questo libro perché è triste e terribilmente realistico. Mi ha sbattuto letteralmente la realtà in faccia, ricordandomi che nel mondo di oggi anche i bambini devono subirne ingiustamente le conseguenze e soprattutto le debolezze degli adulti. Sì, perché un padre forte non beve e non picchia la moglie e i figli, e soprattutto non riversa su di loro la sua rabbia e paura.
    Vi consiglio caldamente di leggerlo. La prima volta avevo visto questo libro in libreria e avevo letto la trama, ma non mi aveva convinta troppo. La seconda volta l'ho comprato perché non sapevo cosa leggere. Ma ne è valsa la pena. Mi ha insegnato tantissime cose, raccontate attraverso gli occhi e la mente dei bambini, che sanno essere molto più intelligenti degli adulti, nella loro ingenua e trasparente visione del mondo.

  2. #2
    Senior Member
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    La Spezia
    Messaggi
    5738
    Thanks Thanks Given 
    1119
    Thanks Thanks Received 
    379
    Thanked in
    229 Posts

    Predefinito

    Che tristezza!

Discussioni simili

  1. Kay, Guy Gavriel - Il paese delle due lune
    Da Alfredo_Colitto nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 10-26-2015, 01:02 PM
  2. McCarthy, Cormac - Non è un paese per vecchi
    Da legionofdoom nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 25
    Ultimo messaggio: 08-17-2015, 05:27 PM
  3. Risposte: 52
    Ultimo messaggio: 02-15-2010, 06:04 PM
  4. Jodorowsky, Alejandro - Il paese incantato
    Da elisa nel forum Piccola cineteca
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 12-04-2009, 05:53 PM
  5. McCourt, Frank - Che paese, l'America
    Da Sidhe75 nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 08-12-2009, 09:04 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •