Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

Il paese senza adulti

Mostra risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: Khayat, Ondine - Il paese senza adulti

  1. #1
    Junior Member
    Data registrazione
    Jun 2011
    Località
    Roanoke
    Messaggi
    5
    Inserimenti nel blog
    3
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito Khayat, Ondine - Il paese senza adulti

    TRAMA: C'è qualcosa che non torna nel mondo degli adulti. Passano il tempo a sgridare noi bambini, a dirci che dobbiamo fare così e cosà, e poi basta vedere il telegiornale per capire che dovrebbero solo stare muti e lasciare comandare noi. Un giorno ho sentito in una trasmissione che lo Stato deve proteggere i bambini, ma quando sono arrivato a casa da scuola e mio padre, ubriaco come sempre, ha picchiato mia madre, Maxence e me, mi è proprio venuta voglia di telefonargli, allo Stato. Solo che non sapevo chi chiamare. Il mio nome è Slimane, Maxence è mio fratello, ha tredici anni, solo due più di me, ma sembra molto più grande. Lui è la mia roccia, mi protegge dal Demone, come chiamiamo nostro padre, e riesce sempre a rassicurarmi. Mi ha anche fatto delle ali d'angelo, e quando le cose si mettono proprio male, ne infiliamo una ciascuno e immaginiamo di volare via. La vita è davvero fatta male. Tutti lo sanno, ma nessuno sa dove fare denuncia. Dunque si fa finta che tutto sia normale. Ma io dico che non è affatto così. È solo una grande fregatura. Per questo Maxence un giorno ha deciso di andare nel paese senza adulti, e mi ha lasciato qui da solo. Io ho provato a raggiungerlo, ma devo aver sbagliato strada. O forse no.

    Personalmente ho apprezzato molto questo libro perché è triste e terribilmente realistico. Mi ha sbattuto letteralmente la realtà in faccia, ricordandomi che nel mondo di oggi anche i bambini devono subirne ingiustamente le conseguenze e soprattutto le debolezze degli adulti. Sì, perché un padre forte non beve e non picchia la moglie e i figli, e soprattutto non riversa su di loro la sua rabbia e paura.
    Vi consiglio caldamente di leggerlo. La prima volta avevo visto questo libro in libreria e avevo letto la trama, ma non mi aveva convinta troppo. La seconda volta l'ho comprato perché non sapevo cosa leggere. Ma ne è valsa la pena. Mi ha insegnato tantissime cose, raccontate attraverso gli occhi e la mente dei bambini, che sanno essere molto più intelligenti degli adulti, nella loro ingenua e trasparente visione del mondo.

  2. #2
    Senior Member
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    La Spezia
    Messaggi
    5817
    Thanks Thanks Given 
    1222
    Thanks Thanks Received 
    422
    Thanked in
    253 Posts

    Predefinito

    Che tristezza!

Ti potrebbero interessare:

 

Discussioni simili

  1. Kay, Guy Gavriel - Il paese delle due lune
    Da Alfredo_Colitto nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 10-26-2015, 02:02 PM
  2. McCarthy, Cormac - Non è un paese per vecchi
    Da legionofdoom nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 25
    Ultimo messaggio: 08-17-2015, 06:27 PM
  3. Risposte: 52
    Ultimo messaggio: 02-15-2010, 07:04 PM
  4. Jodorowsky, Alejandro - Il paese incantato
    Da elisa nel forum Piccola cineteca
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 12-04-2009, 06:53 PM
  5. McCourt, Frank - Che paese, l'America
    Da Sidhe75 nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 08-12-2009, 10:04 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •