Sono passati due anni da quando Scott Landon è morto in circostanze poco chiare, e Lisey si trova a dover fare i conti con gli assalti di ammiratori a caccia di inediti.
Proprio l’insistenza di alcuni di questi spinge Lisey a cercare di catalogare i materiali raccolti nello studio del marito. Da qui parte un lungo e straziante viaggio nel passato, fatto di ricordi.
Gli anni del matrimonio sono stati per la maggior parte felici, eppure ci sono molti angoli bui nel passato della coppia, particolari inquietanti e confidenze che Lisey sembra aver rimosso. E quando cominciano a riemergere, Lisey si trova di fronte a una sorta di caccia la tesoro che sembra essere stata prevista e organizzata da Scott qualche anno prima, e che conduce in un luogo misterioso chiamato Bo’Ya Moon....

Questo è uno degli ultimi libri scritti da King, uno dei miei preferiti fra tutti quelli che ho letto, direi che è più un fantasy che un horror, lo consiglio non solo ai fans di king.