Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

Tocaia Grande

Mostra risultati da 1 a 1 di 1

Discussione: Amado, Jorge - Tocaia Grande

  1. #1
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Udine
    Messaggi
    18719
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    213
    Thanks Thanks Received 
    578
    Thanked in
    341 Posts

    Predefinito Amado, Jorge - Tocaia Grande

    In questo straordinario romanzo-ballata, Jorge Amado ci racconta una storia tanto strana che potrebbe essere vera. E' la storia di un luogo così bello che assomiglia al giardino dell'Eden: una vallata fertilissima, attraversata da un limpido fiume, ricca di fiori e frutti dal dolce profumo. Questa terra benedetta da Dio viene battezzata dagli uomini Tocaia Grande (Grande Imboscata) perchè insanguinata dalle lotte di truci cacicchi che si contendono terra e potere.
    Gli abitanti che giungono via via a popolarla sono mercanti arabi e negri fuggiaschi, avventurieri e reduci, zingari e prostitute, immigrati europei e meticci senza terra. Manca solo una cosa, di cui gli abitanti non sentono affatto il bisogno: la Legge, lo Stato. Ma a questo pensano i «grandi»: le multinazionali del cacao, i militari, i preti fanatici venuti da lontano. Tocaia Grande, conquistata con l'inganno e con la forza, perderà persino il suo nome insolito e sconveniente per quello pomposo di Irisopolis.
    Tocaia Grande racconta quella che per Amado è la «vera storia» della fondazione del Brasile, quella che l'ufficialità nasconde distruggendo le tracce dei suoi primi decenni di vita e dalla quale avrebbe potuto crescere un paese diverso, forse migliore, certamente più giusto.

    Bellissimo romanzo. Letto tanti anni fa, per chi ama Amado e per chi ancora non lo conosce.
    Ultima modifica di elisa; 02-21-2010 alle 12:03 PM. Motivo: edit caratteri

Discussioni simili

  1. Amado, Jorge - Donna Flor e i suoi due mariti
    Da pokypoky nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 22
    Ultimo messaggio: 03-28-2016, 10:35 PM
  2. Amado, Jorge - Gabriella, garofano e cannella
    Da elisa nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 25
    Ultimo messaggio: 10-16-2015, 11:22 AM
  3. Hitchens, Christopher - Dio non è Grande
    Da duardo nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 9
    Ultimo messaggio: 03-15-2013, 08:26 AM
  4. Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 09-09-2010, 06:50 PM
  5. Amado, Jorge - Vita e miracoli di Tieta d'Agreste
    Da juzz nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 09-02-2008, 03:53 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •