La storia della figlia di papa Alessandro VI e di Vannozza, nonchŔ sorella del crudele Valentino viene qui raccontata in modo molto dettagliato. I suoi tre mariti, i figli, gli amori, i numerosi aborti e l'amore infinito per il padre e per i fratelli. Ma in questa biografia si parla anche di una Lucrezia in grado di governare, (in assenza del marito Alfonso d' Este) e di mediare con tutti coloro che minacciavano lei o la sua famiglia.

Sono sincera, non ho amato molto questo libro, a tratti troppo pesante con elenchi dettagliati di nomi od oggetti. L'ho trovato lento e poco profondo quando parlava dei sentimenti della protagonista.
Molto pi¨ coinvolgente e stuzzicante la biografia dei Borgia di Roberto Gervaso.