Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

La psichiatra

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 20

Discussione: Dorn, Wulf - La psichiatra

  1. #1
    enjoy member
    Data registrazione
    Feb 2011
    Località
    Campania
    Messaggi
    3491
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    33
    Thanked in
    15 Posts

    Predefinito Dorn, Wulf - La psichiatra

    Lavorare in un ospedale psichiatrico è difficile. Ogni giorno la dottoressa Ellen Roth si scontra con un'umanità reietta, con la sofferenza più indicibile, con il buio della mente. Tuttavia, a questo caso non era preparata: la stanza numero 7 è satura di terrore, la paziente rannicchiata ai suoi piedi è stata picchiata, seviziata. È chiusa in se stessa, mugola parole senza senso. Dice che l'Uomo Nero la sta cercando. La sua voce è raccapricciante, è la voce di una bambina in un corpo di donna: le sussurra che adesso prenderà anche lei, Ellen, perché nessuno può sfuggire all'Uomo Nero. E quando il giorno dopo la paziente scompare dall'ospedale senza lasciare traccia, per Ellen incomincia l'incubo. Nessuno l'ha vista uscire, nessuno l'aveva vista entrare. Ellen la vuole rintracciare a tutti i costi ma viene coinvolta in un macabro gioco da cui non sa come uscire. Chi è quella donna? Cosa le è successo? E chi è veramente l'Uomo Nero? Ellen non può far altro che tentare di mettere insieme le tessere di un puzzle diabolico, mentre precipita in un abisso di violenza, paranoia e angoscia. Eppure sa che, alla fine, tutti i nodi verranno al pettine...
    Ultima modifica di ayla; 05-06-2012 alle 06:53 PM. Motivo: titolo

  2. #2
    Scrittore & Vulca-Mod
    Data registrazione
    Oct 2010
    Località
    Sarzana La Spezia
    Messaggi
    4195
    Thanks Thanks Given 
    12
    Thanks Thanks Received 
    5
    Thanked in
    5 Posts

    Predefinito

    com'è marianna sto libro? me l'ha consigliato Skitty ma su facebook thrillerpage dicono che non è granchè

  3. #3
    enjoy member
    Data registrazione
    Feb 2011
    Località
    Campania
    Messaggi
    3491
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    33
    Thanked in
    15 Posts

    Predefinito

    Ho appena cominciato la lettura, sono al capitolo 8. Fin dalle prime pagine è entrato nel vivo, il carattere determinato della protagonista mi piace e in più c' è il mondo degli schizzofrenici che vale la pena di comprendere e capire.
    Insomma fino ad ora mi ha presa totalmente, poi lascerò una recensione.

  4. #4
    Scrittore & Vulca-Mod
    Data registrazione
    Oct 2010
    Località
    Sarzana La Spezia
    Messaggi
    4195
    Thanks Thanks Given 
    12
    Thanks Thanks Received 
    5
    Thanked in
    5 Posts

    Predefinito

    pensavo l'avessi finito, sorry

  5. #5
    enjoy member
    Data registrazione
    Feb 2011
    Località
    Campania
    Messaggi
    3491
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    33
    Thanked in
    15 Posts

    Predefinito

    Agghiacciante!
    Questa la parola adatta a definire la lettura appena conclusa del libro "la psichiatra". Un thriller che tiene col fiato sospeso fino alla fine per la trama che si sviluppa riga dopo riga con la fatica della protagonista, che scoprirà un epilogo personale assolutamente inatteso. Il tema della schizofrenia è centrale e poichè di essa si conosce assai poco, è facile immergersi in un mondo assolutamente enigmatico.

    Il pensiero ultimo che mi ha lasciato il libro è stato che non si può essere sicuri di conoscere il proprio "passato".
    Consigliato, assolutamente non scontato.

  6. #6

    Predefinito

    appena finito di leggerlo..! bellissimo anche se nn proprio il mio genere. agghiacciante inquietante e a dir poco coinvolgente.. uno dei pezzi più belli del libro secondo me è l'inizio in cui ellen incontr la ragazza in quella stanza del suo reparto e che solo dopo averlo finito di leggerlo si capisce davvero..stupenda anche la vera storia di lei.. il libro è un via via sempre più emozinante e anche terrificante perchè ti chiedi in quanti abbiano fatto lo stesso di ellen e quali difese possa avere il cervello umano e quali metterà in atto per nn farti subire un crollo.. forse la maggior parte di noi ha rimosso qlcs? ma k parte e qnt grande è importante? e pensare che in molti hanno realmente qlc falso ricordo che cosidera veramente accaduto ma sempre circoscritto.. ellen invece vivevain uno stato allucinante di finzione e realtà perchè il passato che si era creata le aveva permesso di essere quel che era.. che storia! bello davvero

  7. #7
    Senior Member
    Data registrazione
    Jan 2008
    Località
    pianura padana
    Messaggi
    6016
    Thanks Thanks Given 
    144
    Thanks Thanks Received 
    230
    Thanked in
    128 Posts

    Predefinito

    Mmmmh, nin zo, l'ho trovato avvincente e brividoso fino ad un certo punto, poi si e' spento un cicinin, almeno nella mia percezione, speravo non si trattasse di un assolo, forse perche' era la prima idea che me ne ero fatta, scartandola subito
    Comunque si legge bene e coinvolge, non lo rileggerei ma non sono una lettrice pentita

  8. #8
    +Dreamer+ Member
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Padova
    Messaggi
    3704
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Non mi è dispiaciuto assolutamente, ottima lettura d'evasione per riempire un paio(e non di più perché è scorrevolissimo) di pomeriggi autunnali. E' una storia cupa e inquietante, ben scritta e orchestrata(anche se personalmente queste doppie, triple personalità un pò hanno cominciato a stufarmi). In conclusione è un bel thriller ma 12 euro sono troppi...

  9. #9
    Moderator
    Data registrazione
    May 2008
    Località
    Como
    Messaggi
    2583
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    2
    Thanked in
    2 Posts

    Predefinito

    mi è piaciuto ma mi aspettavo di più.
    diciamo che ho capito subito chi era l'artefice di tutto e per cui l'ho letto con la giusta consapevolezza e con un pizzico in meno di suspance. infatti alla fine ci ho preso, ma credo che chiunque arriverebbe a scoprire la verità prima della fine.
    comunque lo consiglio per una bella lettura, non sono pentita.
    molto scorrevole.

    spoiler: scrivo in bianco

    non confondiamo la schizofrenia con le fughe dissociative/dissociazioni di identità. Perchè sono due cose ben diverse.
    in questo caso si trattava della seconda, e l'emergere della personalità Lara contro quella di Elen, faceva si che per lei tutto si facesse confuso tanto da immaginare cose. ma non si tratta di schizofrenia.



    Voto 4/5

  10. #10
    Lonely member
    Data registrazione
    Feb 2009
    Località
    Palermo ma sono di Napoli
    Messaggi
    6794
    Thanks Thanks Given 
    36
    Thanks Thanks Received 
    70
    Thanked in
    53 Posts

    Predefinito

    Anche io a metà lettura avevo già capito chi fosse il colpevole, quindi la suspance è calata di molto... Carino ma ho letto thriller migliori

  11. #11
    Junior Member
    Data registrazione
    Jan 2013
    Località
    Veneto
    Messaggi
    8
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    L'ho letto un anno fa e l'ho trovato assai coinvolgente. io penso sia singolare e veramente non mi aspettavo quel finale... ho appena visto che è uscito un nuovo romanzo dell'autore e sono curiosa di leggerlo sperando sia emozionante come questo.

  12. #12
    Scrittore & Vulca-Mod
    Data registrazione
    Oct 2010
    Località
    Sarzana La Spezia
    Messaggi
    4195
    Thanks Thanks Given 
    12
    Thanks Thanks Received 
    5
    Thanked in
    5 Posts

    Predefinito

    Mi sono stufato di essere preso in giro dagli autori di psicothriller. Non posso rovinare il finale perché non è corretto verso chi vuole leggerlo. E’ scorrevole, l’ho letto in 2 giorni ma mi ha fatto arrabbiare per il deus ex machina trito e ritrito degno di un b-movie sul finale.
    Con Wulf Dorn ho chiuso.

  13. #13
    Senior Member
    Data registrazione
    Oct 2013
    Località
    Nova
    Messaggi
    664
    Thanks Thanks Given 
    1
    Thanks Thanks Received 
    15
    Thanked in
    8 Posts

    Predefinito

    Personalemente l'ho trovato molto intrigante,piacevole e scorrevole nella lettura, a tratti ansiogeno.
    Non so se sono io fesso, ma fino alla fine non avevo la minima idea di come andasse a finire.
    Personalemente è il primo di Dorn Wulf che leggo, tramite il web ho saputo l'esistenza degli altri due che prenderò sicuramente.

    Consigliato.

  14. #14
    Senior Member
    Data registrazione
    Sep 2013
    Località
    Dolomiti
    Messaggi
    129
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Reid mi consoli,l'ho appena iniziato e al momento mi piace,poi ti diro' se sono una tardona anch'io

  15. #15
    Senior Member
    Data registrazione
    Sep 2013
    Località
    Dolomiti
    Messaggi
    129
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    L'ho terminato e personalmente mi ha coinvolto...pero' e' ufficiale; sono una tardona!!!!!

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •