Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

Racconti di fantasmi

Mostra risultati da 1 a 1 di 1

Discussione: James, Henry - Racconti di fantasmi

  1. #1
    Senior Member
    Data registrazione
    Mar 2009
    Località
    milano
    Messaggi
    1572
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    3
    Thanked in
    3 Posts

    Predefinito James, Henry - Racconti di fantasmi

    Per comprendere al meglio i " Racconti di fantasmi " di James bisogna risalire ad un aneddoto che riguarda suo padre. Una sera il padre si trovava dopo un buon pasto a fissare le fiamme del camino, la sua mente vagava ed improvvisamente fu colto da una profonda sensazione di paura e tremore. Fu colto da un'orribile sensazione di panico, era come convinto di una qualche presenza letale. Questo episodio segnò profondamente la vita del padre di James negli anni successivi portandolo a soffrire di allucinazioni.
    Queste stesse sensazioni di disagio, questo senso di oppressione interiore è quello che caratterizza i racconti di James. Sono fantasmi che subentrano nei momenti in cui i protagonisti sono colti dai loro sensi di colpa come ne " L'inquilino fantasma ", " Sir Edmund Orme " e " Owen Wingrave " o forme di fantasmi interiori più profondi che simboleggiano l'insicurezza del vivere e degli affetti come ne " L'altare dei morti " ( a mio parere il più bello della raccolta ) , "La belva nella giungla " e " L'angolo prediletto ".
    Anche in quei racconti dove i fantasmi compaiono in " carne e ossa " l'obiettivo di James non è tanto spaventare alla classica maniera dello scrittore di soprannaturale, ma a crearci angoscia interiore pagina dopo pagina lasciandoci poi alla fine con le inquietudini della nostra vita e del mondo in cui viviamo.

  2. 1.5 ADS
    ADV Bot
    Esperto banner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


Discussioni simili

  1. James, Henry - Il giro di vite
    Da Dorylis nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 32
    Ultimo messaggio: 01-22-2018, 12:20 AM
  2. James, Henry - Ritratto di signora
    Da Dani nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 9
    Ultimo messaggio: 01-18-2017, 07:02 PM
  3. Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 02-06-2011, 03:30 PM
  4. Benson, Edward Frederick - Tutti i racconti di fantasmi
    Da Dallolio nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 08-18-2010, 12:27 AM
  5. Consiglio su libri di Fantasmi
    Da Rombonauta nel forum Sto cercando un libro che parli di...
    Risposte: 10
    Ultimo messaggio: 02-09-2010, 11:20 AM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •