Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

La targa

Mostra risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Camilleri, Andrea - La targa

  1. #1
    *MOD* Monkey Member
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    in Campania,ma vicino al Lazio
    Messaggi
    13811
    Thanks Thanks Given 
    763
    Thanks Thanks Received 
    533
    Thanked in
    393 Posts

    Predefinito Camilleri, Andrea - La targa

    Uscito in edicola per la serie "Inediti d'autore",è un breve racconto di 60 pagine.
    Ho trovato un po' di difficoltà durante la lettura per via del dialetto siciliano,anche se il senso della storia si capisce lo stesso e i lettori di Camilleri lo leggeranno con maggior facilità.Lo stile è ironico e divertente,mi ha fatto venire in mente quello dei romanzi di Andrea Vitali (anche per l'ambientazione storica).
    Di questo autore ho letto solo "Biografia del figlio cambiato" su Pirandello,"Il gioco della mosca" e "Un sabato,con gli amici",poi ho visto tutte le puntate di Montalbano in tv .
    Adoro ascoltarlo -quando parla in italiano,però,perchè lo capisco meglio -,ha un modo davvero coinvolgente e appassionante di raccontare le cose .

  2. #2
    Lonely member
    Data registrazione
    Feb 2009
    Località
    Palermo ma sono di Napoli
    Messaggi
    6793
    Thanks Thanks Given 
    35
    Thanks Thanks Received 
    67
    Thanked in
    52 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Minerva6 Vedi messaggio
    Uscito in edicola per la serie "Inediti d'autore",è un breve racconto di 60 pagine.
    Ho trovato un po' di difficoltà durante la lettura per via del dialetto siciliano,anche se il senso della storia si capisce lo stesso e i lettori di Camilleri lo leggeranno con maggior facilità.Lo stile è ironico e divertente,mi ha fatto venire in mente quello dei romanzi di Andrea Vitali (anche per l'ambientazione storica).
    Di questo autore ho letto solo "Biografia del figlio cambiato" su Pirandello,"Il gioco della mosca" e "Un sabato,con gli amici",poi ho visto tutte le puntate di Montalbano in tv .
    Adoro ascoltarlo -quando parla in italiano,però,perchè lo capisco meglio -,ha un modo davvero coinvolgente e appassionante di raccontare le cose .




    ..............cioè non hai letto il miglior Camilleri!!! se ti incuriosisce ti consiglio assolutamente: La concessione del telefono, Il nipote del negus, La scomparsa di Patò............. per iniziare

  3. #3
    Valentina992
    Guest

    Predefinito

    Un po' troppo breve per i miei gusti, ma la vena inconfondibile di Camilleri si nota!

Discussioni simili

  1. Camilleri, Andrea
    Da evelin nel forum Autori
    Risposte: 97
    Ultimo messaggio: 08-29-2016, 09:05 PM
  2. Camilleri, Andrea - La pensione Eva
    Da lele74 nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 12
    Ultimo messaggio: 06-13-2011, 12:29 PM
  3. Camilleri, Andrea - La Rizzagliata
    Da isola74 nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 02-02-2011, 10:17 AM
  4. Camilleri Andrea - Il re di Girgenti
    Da WilLupo nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 06-30-2010, 10:25 AM
  5. Camilleri, Andrea - Il giro di boa
    Da evelin nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 09-30-2009, 07:30 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •