Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

La navigazione di San Brandano.

Mostra risultati da 1 a 1 di 1

Discussione: Anonimo - La navigazione di San Brandano.

  1. #1

    Predefinito Anonimo - La navigazione di San Brandano.

    Mi piace in questa sede evocare un capolavoro o, per meglio dire, il capolavoro della Letteratura Ibernica.
    Si tratta della Navigazione di S.Brandano, o Brendano.
    Il viaggio.
    Sarebbe inutile cercare di definire chi fu l'autore di quest'opera, ormai i paleografi si sono dati per vinti.E' un Anonimo, sicuramente un monaco, vissuto in un monastero insulare fra l'VIII ed il X secolo.E' la storia, lo ripeto, di un viaggio.
    Certo, tutti i paragoni e le parentele sono i benvenuti: Gilgamesh, Ulisse, Ibn Battuta, Polo...fino a Dante, soprattutto Dante,innamorato del mito di Brendano fino alla ricostruzione del disegno ibernico nel grande castello simbolico della Comedia.
    Ma esistono epigoni illustri del monaco irlandese anche da un punto di veduta transoceanico: La Balena di Melville è solo una delle varie testimonianze.

    Brendano viene visitato nel suo monastero da un abate amico o, forse, addirittura parente. Si noti che il Brendano storico è posizionabile a cavallo fra il V ed il VI secolo.
    Che doni porta quest'abate? Una storia, anzi, una meravigliosa storia.Egli infatti, è appena tornato da un viaggio settennale condotto per mare con alcuni confratelli, un'avventura che ha il sapore di una vita. Verso cosa? Un'isola divina, l'Eden.
    Dopo avere riflettuto per tutta la notte, insieme a 14 (il numero 7 che si raddoppia)confratelli, anche Brendano si mette al timone.
    Il viaggio è semplicemente avventuroso, e non voglio svelare qui le paure e le gioie che esso prepara ai benedettini che lo intraprenderanno.
    La Letteratura Ibernica, tuttavia, ha raccolto in latino un'epopea che nulla ha da invidiare alla tradizione islamica di Sindibad.

    Con tutte le simbologie e le chiavi interpretative che ho avuto la fortuna di scovare...si potrebbe compilare un libro sul libro.
    Ma dovunque vada io, Giona contemporaneo, lascio sempre uno spazio nella mia valigia.
    Esso deve contenere "La città della fortuna", di Elie Wiesel, ma anche...la Navigatio Sancti Brendani.
    In fondo, non si sa mai...
    Ultima modifica di elisa; 07-09-2011 alle 02:11 PM. Motivo: format titolo

Discussioni simili

  1. Book tags, percorsi di navigazione organizzati
    Da Fabio nel forum Pagine di servizio
    Risposte: 72
    Ultimo messaggio: 01-08-2008, 05:04 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •