Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

Pagina 3 di 9 PrimoPrimo 123456789 UltimoUltimo
Mostra risultati da 31 a 45 di 126

Discussione: Il PEGGIOR CLASSICO della letteratura

  1. #31
    Senior Member
    Data registrazione
    Jan 2008
    Località
    pianura padana
    Messaggi
    6047
    Thanks Thanks Given 
    165
    Thanks Thanks Received 
    247
    Thanked in
    137 Posts

    Predefinito

    ma no...Cime tempestose proprio no dai!...e mi spiace un po', anche se meno, per Siddharta
    poi confermo per Ulysse, anche se sarebbe un giudizio sospeso, non l'ho finito ne mai, credo, lo faro', quel che ho letto mi basta per starne alla larga... e il giovane Holden che insomma dai, ma...che roba l'e'?...
    nessuno se la prenda: de gustibus

  2. #32
    Senior Member
    Data registrazione
    Jun 2011
    Messaggi
    717
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Posso esprimere la mia intolleranza per Gabriele D'Annunzio?
    Io a leggere Il Piacere ci ho provato. Lo giuro, ci ho provato. Ho resistito per 100 pagine. Prima o poi ci provo di nuovo XD

    E non ho grandi simpatie per Verga. In genere mi stanno simpatici gli autori deprimenti, ma quando è troppo è troppo. Ecco, i Malavoglia, troppo u.u

  3. #33

    Predefinito

    Io amo alla follia ogni briciola scritta da Hesse ( sono stato a far finta di "pellegrinare" sul Gange dopo la Matura con Siddharta in crucco nello zaino!) e ogni rigo della Yourcenar ( "Le Memorie di Adriano" sono per me qualcosa di mistico).
    Io odio, avete capito bene odio, "L'uomo senza qualità" di Musil.

  4. #34
    Senior Member
    Data registrazione
    Jan 2008
    Località
    pianura padana
    Messaggi
    6047
    Thanks Thanks Given 
    165
    Thanks Thanks Received 
    247
    Thanked in
    137 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Frundsberg Vedi messaggio
    Io amo alla follia ogni briciola scritta da Hesse ( sono stato a far finta di "pellegrinare" sul Gange dopo la Matura con Siddharta in crucco nello zaino!) e ogni rigo della Yourcenar ( "Le Memorie di Adriano" sono per me qualcosa di mistico).
    Io odio, avete capito bene odio, "L'uomo senza qualità" di Musil.
    Uh! se leggo di qualcuno che odia un libro che non conosco, è ancor meglio di quando lo adora, devo subito vedere di che si tratta ...corro subito

  5. #35

    Predefinito

    Quella specie di monumentale Novella 2000 de La Recherche.

  6. #36

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Pasifae Vedi messaggio
    Quella specie di monumentale Novella 2000 de La Recherche.
    Che sfacciata

  7. #37
    Junior Member
    Data registrazione
    Jul 2011
    Località
    Napoli
    Messaggi
    5
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Anna di Green Gables (Anna dai capelli rossi del cartone per intenderci).. aiuto!!!!
    Anche se forse tanto classico non è e forse qualcuno mi ucciderà, Cent'anni di solitudine.. purtroppo credo sia un trauma infantile (il prof di italiano ce lo propinò alle medie), ma non lo sopporto!!

    (povero Cime tempestose.. uno dei miei libri preferiti!!)!

  8. #38
    Junior Member
    Data registrazione
    Jul 2011
    Località
    Napoli
    Messaggi
    5
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Frundsberg Vedi messaggio
    Io amo alla follia ogni briciola scritta da Hesse ( sono stato a far finta di "pellegrinare" sul Gange dopo la Matura con Siddharta in crucco nello zaino!) e ogni rigo della Yourcenar ( "Le Memorie di Adriano" sono per me qualcosa di mistico).
    Io odio, avete capito bene odio, "L'uomo senza qualità" di Musil.
    Verooooo! Musil.. non capisco come possa essere tanto elogiato..

  9. #39
    Senior Member
    Data registrazione
    Nov 2009
    Località
    Romagna
    Messaggi
    732
    Inserimenti nel blog
    31
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    ...I dolori del giovane werther...ho provato a leggerlo...è anche vero che non mi sono impegnata tanto, però alla sola prima pagina, tremavo! Ci riproverò...(per non sentirmi in colpa) dopodichè lo donerò alla biblioteca!

  10. #40

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da irididimoganoenotte Vedi messaggio
    ...I dolori del giovane werther...ho provato a leggerlo...è anche vero che non mi sono impegnata tanto, però alla sola prima pagina, tremavo! Ci riproverò...(per non sentirmi in colpa) dopodichè lo donerò alla biblioteca!
    Uno dei miei romanzi prediletti (ma dov'è la faccina spaventata quando serve?)

  11. #41
    Junior Member
    Data registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    9
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    So che qualcuno mi odierà per questo, ma La Coscienza di Zeno di Svevo non si può leggere. Ho messo moltissimi "Like" su altri testi, ottimi all'epoca ma adesso davvero indigesti, come "Cime tempestose". Non sono d'accordo invece sul Manzoni, che è spiegato veramente molto male in certe aule delle scuole superiori. una lettura personale e senza pregiudizi darà soddisfazione anche agli scettici.

  12. #42
    Senior Member
    Data registrazione
    Nov 2009
    Località
    Romagna
    Messaggi
    732
    Inserimenti nel blog
    31
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Dallolio Vedi messaggio
    Uno dei miei romanzi prediletti (ma dov'è la faccina spaventata quando serve?)
    ah ah ah ...pardon!

  13. #43
    Senior Member
    Data registrazione
    May 2011
    Località
    -Bergamo
    Messaggi
    11966
    Thanks Thanks Given 
    554
    Thanks Thanks Received 
    623
    Thanked in
    306 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da melime Vedi messaggio
    Anna di Green Gables (Anna dai capelli rossi del cartone per intenderci).. aiuto!!!!
    Anche se forse tanto classico non è e forse qualcuno mi ucciderà, Cent'anni di solitudine.. purtroppo credo sia un trauma infantile (il prof di italiano ce lo propinò alle medie), ma non lo sopporto!!

    (povero Cime tempestose.. uno dei miei libri preferiti!!)!
    Non sapevo nemmeno esistesse il libro di "Anna dai capelli rossi" ma anche il cartone era abbastanza penoso...
    Nooooo!!! Cent'anni di solitudine no!!!! ho appena finito di leggerlo per il GDL, è bellissimo! ti "acchiappa" dall'inizio alla fine, evidentemente il tuo caso rientra nel classico libro imposto dall'insegnante che non è in grado di farlo apprezzare...io, se fossi in te, gli darei una seconda possibilità!

  14. #44
    Scrittore & Vulca-Mod
    Data registrazione
    Oct 2010
    Località
    Sarzana La Spezia
    Messaggi
    4197
    Thanks Thanks Given 
    21
    Thanks Thanks Received 
    14
    Thanked in
    7 Posts

    Predefinito

    mi son dimenticato il libro che ho kiuso dopo le prime 12-15 righe. Alla ricerca del tempo perduto. Forse non avevo capito una singola frase

  15. #45
    Senior Member
    Data registrazione
    May 2011
    Località
    -Bergamo
    Messaggi
    11966
    Thanks Thanks Given 
    554
    Thanks Thanks Received 
    623
    Thanked in
    306 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da piacerescrivere Vedi messaggio
    So che qualcuno mi odierà per questo, ma La Coscienza di Zeno di Svevo non si può leggere. Ho messo moltissimi "Like" su altri testi, ottimi all'epoca ma adesso davvero indigesti, come "Cime tempestose". Non sono d'accordo invece sul Manzoni, che è spiegato veramente molto male in certe aule delle scuole superiori. una lettura personale e senza pregiudizi darà soddisfazione anche agli scettici.
    Uuuuhhhh!!! La Coscienza di Zeno l'avevo rimosso, mi hanno imposto di leggerlo a scuola...l'ho odiato...e, qualcuno mi lincerà, anche "La metamorfosi" di Kafka, che schifo!!!!

  16. The Following User Says Thank You to ila78 For This Useful Post:


Ti potrebbero interessare:

 

Discussioni simili

  1. I titoli più belli della letteratura
    Da annaluna nel forum Le Sempreverdi - Discussioni con Bellezza eterna
    Risposte: 83
    Ultimo messaggio: 09-16-2017, 07:57 PM
  2. Cos'è un classico?
    Da Dallolio nel forum Le Sempreverdi - Discussioni con Bellezza eterna
    Risposte: 24
    Ultimo messaggio: 09-10-2017, 09:58 PM
  3. il peggior libro che avete letto!
    Da non_so_dove_volare nel forum Salotto letterario
    Risposte: 364
    Ultimo messaggio: 05-06-2015, 01:01 PM
  4. Capitolo di storia della letteratura 1990 - 2010
    Da Vladimir nel forum Salotto letterario
    Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 07-24-2011, 07:14 PM
  5. Il ruolo della letteratura
    Da Vladimir nel forum Salotto letterario
    Risposte: 54
    Ultimo messaggio: 12-05-2009, 11:53 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •