Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

Il ricatto

Mostra risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: Grisham, John - Il ricatto

  1. #1

    Predefinito Grisham, John - Il ricatto

    "Cresciuto nello studio legale del padre nella cittadina di York, in Pennsylvania, Kyle McAvoy è un giovane con un roseo futuro davanti. Intelligente e di bell'aspetto. Ma nel suo passato c'è un segreto che lui avrebbe voluto dimenticare, e quando alcuni loschi personaggi lo avvicinano annunciandogli di avere le prove del suo coinvolgimento in uno stupro di gruppo negli anni del college, Kyle avverte la sgradevole sensazione di non essere più l'unico padrone del suo destino. I ricattatori agiscono per conto di un misterioso committente interessato a una causa che vede due prestigiose società darsi battaglia per il possesso dei progetti di un avveniristico bombardiere commissionato dal Pentagono. Kyle, semplicemente, dovrà fare ciò che sogna ogni giovane avvocato: accettare l'offerta di lavorare a New York nel più prestigioso studio legale del mondo, che gli ha offerto un impiego strapagato. Questo gli consentirà di passare ai suoi ricattatori preziose informazioni riguardo al contenzioso in atto. Trovandosi costretto a commettere un crimine per nasconderne un altro, Kyle si rende conto che la sua carriera e la sua libertà sono in pericolo, come anche il futuro che aveva immaginato per sé. Ribellarsi al diabolico meccanismo che rischia di stritolarlo significherà ridare un senso al suo codice etico e mettersi una volta per tutte alla ricerca, della verità, anche su se stesso."


    Anche se non al livello di altri Grisham la trama mi è sembrata piuttosto coinvolgente. Peccato per il finale che mi ha lasciata un po'..... in attesa....
    Ultima modifica di elisa; 08-10-2011 alle 12:53 PM. Motivo: edit titolo

  2. #2
    Sud e magia
    Data registrazione
    Oct 2009
    Località
    Napoli
    Messaggi
    2343
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    2
    Thanked in
    2 Posts

    Predefinito

    Leggere Grisham è sempre piacevole.
    Ritmo, suspense, conoscenza degli studi legali e del sistema giudiziario americano. Ci lamentiamo del nostro, ma se finisci in quello americano rischi di restarne stritolato: Sacco e Vanzetti docet.
    Il finale vaporoso, ma tutto sommato ci può stare, lasciando un grosso interrogativo nella testa del lettore..
    Più che sufficiante.

Ti potrebbero interessare:

 

Discussioni simili

  1. Carney, John - Once
    Da elisa nel forum Piccola cineteca
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 08-02-2011, 08:23 PM
  2. Fante, John
    Da Darkay nel forum Autori
    Risposte: 24
    Ultimo messaggio: 01-08-2011, 07:10 PM
  3. Auguri John
    Da SALLY nel forum Musicando parlando discutendone
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 10-09-2010, 12:42 PM
  4. Grisham, John
    Da nonno libero nel forum Autori
    Risposte: 61
    Ultimo messaggio: 12-12-2008, 11:17 AM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •