"Cosa ha spinto un uomo baciato dalla fortuna, giovane, bello, ricchissimo, adorato da milioni di fans, a rinunciare a tutto? Una biografia che si propone di svelare il mistero dell'esistenza tragica di Kurt Cobain, il leader maledetto del gruppo rock Nirvana."

L'ho trovato una lettura non proprio scorrevole, non so se per lo stile dell'autore (anche se non si può dire sia particolarmente elaborato) o per quale motivo.
Interessante per i contenuti, ovviamente per chi è appassionato dei Nirvana, anche se nulla di originale o di imperdibile. Per quanto riguarda lo scopo che si propone (''svelare il mistero dell'esistenza tragica di Kurt Cobain'') si può dire che l'autore ha fornito una sua interpretazione che comunque è abbastanza scontata, niente di nuovo insomma!