Ah, che bellezza! Bennett che parla d'arte e, in particolare, di alcune opere della National Gallery. A modo suo, ovviamente. Dando loro quel tocco di umanità e di ironia che ce le fa piacere di più!

"Alan Bennett dove meno ci si aspetterebbe di trovarlo: fra le sale della National Gallery, a racconater grandi quadri - lui un cicerone diverso da qualsiasi altro, i lettori a ridere senza freni, come succede di ridere solo in classe, appunto, alle visite guidate."