Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

L'incontro

Mostra risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Murgia, Michela - L'incontro

  1. #1
    *MOD* Monkey Member
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    in Campania,ma vicino al Lazio
    Messaggi
    14067
    Thanks Thanks Given 
    843
    Thanks Thanks Received 
    639
    Thanked in
    463 Posts

    Predefinito Murgia, Michela - L'incontro

    Ecco un altro degli "Inediti d'autore",la collana di racconti di scrittori italiani contemporanei che esce due volte a settimana con il Corriere della Sera.
    Premetto che,dopo aver letto Accabadora,aspettavo con ansia il turno di questa scrittrice che mi piace molto.
    Trovo il suo stile scorrevole e appassionante;con questo racconto è riuscita a farmi trovare interessante anche vicende di chiesa con cui non ho più confidenza da un bel po' di anni .
    Durante la lettura mi è anche venuto in mente il paragone con le storie narrate da Andrea Vitali,per la descrizione del paese con la sua schiera di abitanti e di personaggi chiave all'interno del racconto.
    Nota linguistica: in Sardegna dicono (ad es.) signora Maria,senza l'articolo davanti.E comare invece di commare (come si dice dalle mie parti)...sì lo so che proprio in italiano si dice comare,ma a me senza la doppia m non suona bene .

  2. #2
    Lunatic Mod
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    10400
    Thanks Thanks Given 
    474
    Thanks Thanks Received 
    486
    Thanked in
    343 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Minerva6 Vedi messaggio
    Ecco un altro degli "Inediti d'autore",la collana di racconti di scrittori italiani contemporanei che esce due volte a settimana con il Corriere della Sera.
    Premetto che,dopo aver letto Accabadora,aspettavo con ansia il turno di questa scrittrice che mi piace molto.
    Trovo il suo stile scorrevole e appassionante;con questo racconto è riuscita a farmi trovare interessante anche vicende di chiesa con cui non ho più confidenza da un bel po' di anni .
    Durante la lettura mi è anche venuto in mente il paragone con le storie narrate da Andrea Vitali,per la descrizione del paese con la sua schiera di abitanti e di personaggi chiave all'interno del racconto.
    Nota linguistica: in Sardegna dicono (ad es.) signora Maria,senza l'articolo davanti.E comare invece di commare (come si dice dalle mie parti)...sì lo so che proprio in italiano si dice comare,ma a me senza la doppia m non suona bene .
    Confermo per quanto riguarda "signora Maria"
    Non sapevo dell'esistenza di questo racconto, Accabadora mi è piaciuto molto e poi l'ambientazione mi sembra "familiare", cercherò di procurarmelo.

  3. #3
    W I LIBRI !
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    Como
    Messaggi
    1338
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Mi piace il modo di scrivere della Murgia e in questo romanzo riesce con semplicità a descriere quelle manìe e quei simpatici difetti della vita di paese.
    Bello leggere delle scorribande estive dei tre bambini (anch'io da bambina scorrazzavo con la bicicletta tutto il giorno d'estate...), divertente il duello tra parroci e anche la battaglia a suon di litanie dei chierichetti.
    Mentre leggevo pensavo, che non è poi così inverosimile che in un paese di provincia potessero accadere scene come quelle descritte in questo romanzo. Tra il mio paese e quello confinante si prendevano letteralmente a sassate fino a una settantina di anni fa...


    p.s. Io ho letto l'edizione edita da Einaudi, che stando ad una nota di copertina sarebbe una stesura definitiva del racconto uscito con il Corriere della Sera!

Ti potrebbero interessare:

 

Discussioni simili

  1. Murgia, Michela - Accabadora
    Da Dorylis nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 45
    Ultimo messaggio: 12-12-2017, 09:02 AM
  2. Murgia, Michela - Ave Mary (e la chiesa inventò la donna)
    Da Mary70 nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 12-09-2011, 11:39 PM
  3. Murgia, Michela
    Da Ira nel forum Autori
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 01-22-2011, 04:52 PM
  4. XXXII G.L. - Accabadora di Michela Murgia
    Da elisa nel forum Gruppi di lettura
    Risposte: 42
    Ultimo messaggio: 11-11-2010, 08:28 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •