Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 19

Discussione: Ricerche Storiche

  1. #1
    Senior Member
    Data registrazione
    Sep 2011
    Località
    Sconosciuta
    Messaggi
    2379
    Thanks Thanks Given 
    295
    Thanks Thanks Received 
    230
    Thanked in
    165 Posts

    Predefinito Ricerche Storiche

    a. XLI, 2011, 1


    A. Gardi, Metodologia storica e cartografla: un incontro mancato?, p. 5
    F. Cengarle, F. Somaini, Si può riparlare di un Atlante Storico? Tentativi del passato e nuove prospettive, p. 29
    R. Barzaghi, D. Carrion, Il GIS come strumento di ricerca storica: il contributo della cartografia, p. 45
    A. Guarducci, L. Rombai, Cartografia e scienze territoriali nel Granducato di Toscana tra Settecento e Ottocento: il contributo dei tecnici europei, p. 61

    DISCUSSIONI E RICERCHE
    E. Gkotzaridis, What is behind the concept: fragmentation and internal critique in the revisionist debates of Greece and Ireland, p. 87
    S. Noiret, La Digital History: histoire et mémoire à la portée de tous, p. 111

    CONVEGNI
    M. Rizzo, "Chi altro si interessa di storia?" Riflessioni sul rapporto fra scienza storica e opinione pubblica in Italia e Germania, p. 149

    RUBRICHE
    M. Nuciotti, E. PrunoArcheologia industriale dell'età prei ndustriale, p. 167
    M. Nuciotti, E. Pruno, Archeologia, processi produttivi e storia. Il comparto edilizio amiatino tra X e XIV secolo, p. 171
    C. Marcotulli, Chiese, castelli e strategie 'baronali' Le trasformazioni del pae¬saggio medievale abruzzese tra feudalità signorile e città fondata alla luce della ricerca archeologica: un caso di studio, p. 181

    Notiziario bibliografico Schede, rassegne, recensioni, p. 209
    Abstracts, p. 241
    Gli autori, p. 249

  2. #2
    Senior Member
    Data registrazione
    Sep 2011
    Località
    Sconosciuta
    Messaggi
    2379
    Thanks Thanks Given 
    295
    Thanks Thanks Received 
    230
    Thanked in
    165 Posts

    Predefinito

    XLI N. 2 (maggio-agosto 2011)
    --------------------------------------------------------------------------------
    M. Viligiardi, B. Fabbri, Premessa
    P. Galetti - P. Pirillo, Centri fondati e territori organizzati in età medievale: comuni, signorie, regni

    Il quadro emiliano
    E. Grandi, Il popolamento nella pianura orientale bolognese tra X e XIV secolo
    A. Cianciosi, Dinamiche insediative nella pianura settentrionale bolognese tra XI e XV secolo
    G. Musina, Centri di nuova fondazione nel territorio di Piacenza
    T. Duranti, Popolare un’area di confine nel bolognese: Altedo fra XIII e XIV secolo
    N. Mancassola, Castelfranco Emilia fra XIII e XIV secolo

    Il quadro toscano
    A. Monti, La topografia e le caratteristiche militari dei centri fondati fiorentini: spunti di analisi e prime riflessioni
    M.E. Cortese, Signorie rurali e centri di nuova fondazione in Toscana (1100-1200 ca.)
    G. Francesconi, «Ulisse, Polifemo e la zappa». I centri di nuova fondazione del comune di Pistoia (secc. XII e XIII): la costruzione di uno spazio verticistico

    Temi per un confronto
    M. Malcangi, Organizzare il territorio nel Regno normanno di Sicilia: il Catalogus Baronum
    I. Santos Salazar, I borghi baschi: dinamica e conflitto nella territorialità delle autorità centrali (secc. XII-XIV)

    Convegni
    K. Botke, E. Goudriaan, H. Th. Van Veen, B. Wierda, A forgotten world: florentine patricians as patrons, collectors, cultural brokers under Medici rule (1530-1743)

  3. #3
    Senior Member
    Data registrazione
    Sep 2011
    Località
    Sconosciuta
    Messaggi
    2379
    Thanks Thanks Given 
    295
    Thanks Thanks Received 
    230
    Thanked in
    165 Posts

    Predefinito

    Ricerche storiche. A. XLI N. 3 (settembre-dicembre 2011)
    Storia e ambiente nell’Italia del Novecento
    a cura di Federico Paolini



    F. Paolini, La storia dell’ambiente in Italia: appunti sullo stato dell’arte
    M. Hall, Le ultime battaglie contro la malaria in Italia: una guerra di sangue e metafore
    G. Nebbia, L. Piccioni, Un tornante italiano del dibattito sull’ambiente: la ricezione dei Limiti dello sviluppo
    S. Barca, Lavoro, corpo, ambiente. Laura Conti e le origini dell’ecologia politica in Italia
    M. Armiero, La natura sotto casa: le lotte per la giustizia ambientale con un caso di studio sulla Campania
    F. Paolini, Trasporti e ambiente nell’Italia del Novecento (1950-2001)

    DISCUSSIONI E RICERCHE
    D. De Lorentiis, Il tabacco levantino del Capo di Leuca dalla sperimentazione al commercio estero: i casi delle ditte Holtmann, Allatini ed Hartog
    C. Roggero, L’ideale unitario maghrebino durante la guerra d’Algeria (1956-1962)
    D.F. Jabes, Alle radici del moderno antisemitismo: 1775 o 1789? A proposito del libro di Michele Battini Il socialismo degli imbecilli

    CONVEGNI
    V. Vetta, Cantieri di Storia VI. Convegno della Sissco sulla storiografia contemporaneistica italiana

  4. #4
    Senior Member
    Data registrazione
    Sep 2011
    Località
    Sconosciuta
    Messaggi
    2379
    Thanks Thanks Given 
    295
    Thanks Thanks Received 
    230
    Thanked in
    165 Posts

    Predefinito

    Ricerche storiche. A. XLII N. 1 (gennaio-aprile 2012)
    Corsica e Toscana: migrazioni e relazioni
    a cura di Andrea Barlucchi


    Testi in italiano (un contributo in francese)


    A.M. Graziani, L’émigration corse en Italie centrale au Moyen-Age et à l’Époque Moderne
    P. Pelù, Aspetti delle relazioni economiche fra la Toscana e la Corsica nel tardo Medioevo (secoli XIV e XV)
    A. Esposito, La presenza còrsa nelle Maremme (secoli XV-XVI)
    P. Meli, Un conestabile còrso al servizio di Lorenzo il Magnifico: Pier Andrea Gentili di Brando
    A. Barlucchi, I còrsi di Raggiolo: la leggenda e la realtà storica
    T. Arrigoni, L’albero dell’albatro. Uomini e usanze tra la Corsica e la Toscana (secoli XIX-XX): alcune considerazioni

    DISCUSSIONI E RICERCHE
    L. Tanzini, Pratiche giudiziarie e documentazione nello Stato fiorentino fra Tre e Quattrocento
    C. Tripodi, Declino e memoria delle famiglie delle élites a Firenze tra XIV e XV secolo
    E. Caroppo, L’Italia e l’internazionalismo per le classi medie nella prima metà del ’900: alcuni aspetti di una ricerca in corso

    NOTIZIE
    D.F. Jabes, Macchi C-202 Folgore. Il caccia italiano di maggior successo durante la seconda guerra mondiale: un punto di vista anglosassone

    Notiziario bibliografico
    Schede, rassegne, recensioni

    Preview - Abstracts - Gli autori

  5. #5
    Senior Member
    Data registrazione
    Sep 2011
    Località
    Sconosciuta
    Messaggi
    2379
    Thanks Thanks Given 
    295
    Thanks Thanks Received 
    230
    Thanked in
    165 Posts

    Predefinito maggio-agosto 2012

    Ricerche storiche. A. XLII N. 2 (maggio-agosto 2012)
    Centocinquanta: una storia d’Italia ‘à la carte’





    F.C.-F.M.-C.S., Introduzione

    STORIA E STORIOGRAFIA (a cura di Francesco Mineccia e Carlo Spagnolo)
    G. Fiocco, La sindrome del declino: note sulle celebrazioni del 2011
    T. Baris, La Resistenza e il Risorgimento nelle celebrazioni dell’Unità d’Italia nel periodo repubblicano (1961-2006)
    F. Mineccia, Il racconto per immagini: la storia d’Italia nelle pubblicazioni a dispense (1961-2011)
    C. Spagnolo, Fine dello Stato? Appunti sulle celebrazioni del centocinquantennale dell’Unità
    d’Italia

    TEMI PER UN CONFRONTO (a cura di Francesco Catastini)
    F. Catastini, Centocinquantuno. Un breve viaggio nelle celebrazioni dell’anno passato
    Forum, con interventi di: Aldo Cazzullo, Stefania Milan, Manuela Mosca, Luca Scarlini, Marcello Verga, Marco Vichi

    Preview - Abstracts - Gli autori

  6. #6
    Senior Member
    Data registrazione
    Sep 2011
    Località
    Sconosciuta
    Messaggi
    2379
    Thanks Thanks Given 
    295
    Thanks Thanks Received 
    230
    Thanked in
    165 Posts

    Predefinito

    Avevo dimenticato, di questa splendida e coraggiosa rivista, di mettervi nota del sito:

    Ricerche Storiche | Rivista quadrimestrale di Storia e Archeologia Industriale

  7. #7
    Senior Member
    Data registrazione
    Sep 2011
    Località
    Sconosciuta
    Messaggi
    2379
    Thanks Thanks Given 
    295
    Thanks Thanks Received 
    230
    Thanked in
    165 Posts

    Predefinito n.3 -sett/dic.2012

    Ricerche storiche - A. XLII, N. 3, settembre-dicembre 2012
    I diversi saperi dell’archeologia del lavoro: letture e strumenti del ‘paesaggio minerario’
    a cura di Angela Quattrucci / Ivano Tognarini




    A. Quattrucci, I. Tognarini, Introduzione

    PAESAGGI, UOMINI ED ETHOS DELLA MINIERA: TRASFORMAZIONE DELLE GEOGRAFIE LOCALI
    T. Matteini, Luoghi minerari ed archeologie culturali: temi e strumenti per il progetto di paesaggio
    A. Quattrucci, La trasformazione dello spazio attraverso lo sfruttamento minerario: l’estrazione delle scorie ferrose di Populonia
    P. Atzeni, Saper dire, saper fare, saper vivere: frammenti storici di antropologia mineraria

    FONTI ICONOGRAFICHE E DOCUMENTI COME STRUMENTO DI INDAGINE CONOSCITIVA
    A. Baldasseroni, F. Carnevale, Archeologia del lavoro: la salute dei lavoratori in Italia attraverso immagini simbolo dell’800 e ’900
    R. Delfiol, Gli archivi d’impresa in Toscana dagli anni ’90 ad oggi

    RUBRICHE: ARCHEOLOGIA INDUSTRIALE DELL’ETÀ PREINDUSTRIALE
    E. Pruno, Le vasche di trachite nell’Amiata occidentale e l’archeometallurgia
    M.A. Causarano, I miscelatori da malta nel cantiere edile medievale

    NOTIZIE
    D. Babalis, Per un percorso ecomuseale della carta a Villa Basilica

  8. #8
    Senior Member
    Data registrazione
    Sep 2011
    Località
    Sconosciuta
    Messaggi
    2379
    Thanks Thanks Given 
    295
    Thanks Thanks Received 
    230
    Thanked in
    165 Posts

    Predefinito Ricerche storiche - A. XLIII, N. 1, gennaio-aprile 2013

    Ricerche storiche - A. XLIII, N. 1, gennaio-aprile 2013

    S. Leaci, Polemica anti-islamica ed esaltazione del primato papale: aspetti della controversistica domenicana del pieno e tardo Quattrocento

    F. Gaudioso, Tra Chiesa e Stato. La questione dei testamenti dell’anima nel Regno di Napoli in età moderna

    G. Buganza, Nel travaglio del quotidiano: Padova e le crisi funzionali della giustizia penale nel secondo Settecento

    L. Tacconi, Affarismo e politica: Carlo Cattaneo e la questione ferroviaria nell’impresa dei Mille

    F. Paolini, La parabola dell’ambientalismo italiano: dalla centralità dell’associazionismo al successo del localismo nimby

    M. Rizzo, “La meglio gioventù” e la produzione factual sul ’68: storia, militanza, memorie


    CONVEGNI
    A. Mariani, Vespucci, Firenze e le Americhe

    NOTIZIARIO BIBLIOGRAFICO
    Schede, rassegne, recensioni

    Preview - Abstracts - Gli autori
    © Polistampa 2013, cm 17x24, pp. 200, ill. col., br., € 19,00
    ISBN: 978-88-596-1252-0


    Edizioni Polistampa - Ricerche storiche - A. XLIII, N. 1, gennaio-aprile 2013

  9. #9
    Senior Member
    Data registrazione
    Sep 2011
    Località
    Sconosciuta
    Messaggi
    2379
    Thanks Thanks Given 
    295
    Thanks Thanks Received 
    230
    Thanked in
    165 Posts

    Predefinito

    ABSTRACT

    Salvatore Leaci,
    Polemica anti-islamica ed esaltazione del primato papale: aspetti della controversistica
    domenicana del pieno e tardo Quattrocento

    The paper examines the reaction by Dominican friars to the great Ottoman expansion in
    XV century and resulting military and cultural threat posed by Islam. In authors such as
    Annio of Viterbo or Juan de Torquemada, the traditional controversial themes of the Dominican
    Order are also accompanied by an explicit doctrinal effort to promote the theory of Papal
    primacy. From this point of view, the widespread turcofobia that the Dominican treatises tried
    to feed was functional to the “mediatic strategy” put in place by the contemporary Papacy in
    a deep moral and political crisis. Under this light, urging the whole Christianitas to a greater
    anti-turkish and anti-islamic effort actually meant also trying to restore and confirm the Pope’s
    universalistic role and his function as spiritual and political guide as well.
    By pointing at Muslim “barbarian” as the enemy of the Christian faith and through an
    extensive “teaching” action and active propaganda, the Dominicans tried to reassert the role of
    the Papacy and emphasize the importance of the “heroic” civilizing mission of the Church of
    Rome.
    Keywords: Ottoman Expansion (XV cen.), Dominican Order, Anti-Islamic Polemic, Papal Primacy.

    Francesco Gaudioso,
    Tra Chiesa e Stato. La questione dei testamenti dell’anima nel Regno di Napoli
    in età moderna

    The essay reconstructs the plot of the conflicts between political and ecclesiastical power
    (from the central and peripheral points of view) on the practice of so-called testamenti dell’anima
    [wills of the soul] (or ad pias causas) imposed, sometimes abusively, by some bishops of the
    Kingdom of Naples. They replaced themselves to the will of those who died suddenly without
    having made any testamentary disposition of their property pro anima, in the name of an
    “ancient and immemorial” custom (also widespread in France, England and Spain). This practice
    boiled down to the threat of excommunication to the living (relations and heirs of the
    intestate dead) and of the refusal, with tragic and painful results, of the Christian burial to the
    corpses of the dead without a will.
    Keywords: Kingdom of Naples, testaments, jurisdictional politics.

    Gianni Buganza,
    Nel travaglio del quotidiano: Padova e le crisi funzionali della giustizia penale
    nel secondo Settecento

    The XVIIIth century archive of the Maleficio in Padua is the documentary basis of the
    analysys for this study. The A. propose a brief excursus in that system of law and in its crisis,
    inside of which is analyzed the problem of the availability and peculato corruption. They are
    identified as elements, potential or actual, of a more general structural weakness, made evident
    by the large gaps left open by the system. The objective is to identify and understand – in the
    actual carrying out of the criminal trial of the late eighteenth century Padua – some of these
    ambiguities and distortions in the functioning of the judicial system.
    Based on numerous examples from proceedings and documentary sources, the A. draw up
    a interpretative category of “protected process” that may help explain internal crises in the
    administration criminal Venetian. For example, paying particular attention to the scientific
    analysis of the body, where the law meets science, which can be considered an important key
    to understanding the development and for a better definition of the judicial practice and the
    criminal process.
    Keywords: XVIII century, Venetian criminal trial, Judicial System, Maleficio of Padua.

    Lorenzo Tacconi,
    Affarismo e politica: Carlo Cattaneo e la questione ferroviaria nell’impresa dei Mille

    This paper examines the affaire of Neapolitan and Sicilian railways during the crucial phase
    of the Spedizione dei Mille in annus mirabilis 1860, when Giuseppe Garibaldi - along with the leading
    figures of his entourage including Carlo Cattaneo - was personally involved in the story. In this
    situation the construction of more than 2,000 kilometers of railways was at stake for a turnover
    of over 650 million of Italian Lira. The Garibaldini entrusted the construction contract to the
    bankers of Livorno Pietro Augusto Adami and Adriano Lemmi, without involving the European
    high finance linked to the Rothschilds and in contrast with the financial and political projects of
    the Count of Cavour. The making of a modern railway network in Southern Italy was one of the
    battlefields of political skirmish between Italian democrats and Southern moderates, longa manus
    of Turin’s Government. The political conflict was particularly strong characterized by many
    scoops in the newspapers and serious allegations from the benches of the Subalpine Parliament.
    Keywords: Cattaneo, railways, Sicilia, Rothschild.

    Federico Paolini,
    La parabola dell’ambientalismo italiano: dalla centralità dell’associazionismo al
    successo del localismo NIMBY

    After a “golden age” characterized by the predominance of vertical forms of association – in
    which the central structure, and its ramification devices, managed by the militants on regular basis,
    is flanked by a broad participation of a voluntary nature – from the mid-90s of the 20th Century,
    the environmental movement has been characterized by a process of transformation which has seen
    the progressive institutionalization of environmental organizations and the emergence of several
    protest movements at the local level who have taken an increasingly localist character.
    The hegemonization of environmentalism by localist movements appears to have produced
    two consequences. The first relates to the progressive deterioration of the democratic game, as
    the will of the people expressed through the electoral mechanisms, achieved through representative
    assemblies and safeguarded by constitutional guarantees is subject to the will of a small
    minority as are Civic Committees. The second concerns the transformation of environmentalism
    that in the interpretation of localist movements, ends up with losing its innovative qualities
    and its global ability, confining itself to the role of a social actor devoted to the protection of selfish
    interests or support uncritically strongly ideologized fundamentalist theories.
    Keywords: Environmentalism, Conservationism, Political ecology, Nimbyism, Italy.

    Marcella Rizzo,
    “La meglio gioventù” e la produzione factual sul ’68: storia, militanza, memorie

    At the beginning of the 21st century the number of the movies about the social movements
    in the 60s seems to increase together with a new season of demonstrations both in Italy and
    abroad. This new democratic vitality reminds to the past, even if there is no real correspondence.
    Beginning with the case of the M. T. Giordana’s movie La meglio gioventù – its production
    and distribution – and continuing with the factual tv productions, this article briefly recounts
    the attention given to the social movements of the 60s and 70s by the state television between
    the 80s and the first decade of the 2000s. A certain difficulty of giving to the images of that
    period a suitable place in the Rai tv time scheme reveals the relevant role of the present of production
    and broadcasting time. Moreover, the narration of those years is often related on the
    personal experience of the past protagonists; on one side it recalls the individual and collective
    identity of a community and on the other side it shows the will of a wider reflection, which leads
    to a national collective memory, that in the principles of the past movement can find that red
    thread of civil commitment which goes beyond time and generations.
    Keywords: Sixty-eight, civil commitment, demonstration, terrorism, fiction.

  10. #10
    Senior Member
    Data registrazione
    Sep 2011
    Località
    Sconosciuta
    Messaggi
    2379
    Thanks Thanks Given 
    295
    Thanks Thanks Received 
    230
    Thanked in
    165 Posts

    Predefinito

    Ricerche storiche - A. XLIII, N. 2, maggio-agosto 2013


    Polistampa, 2013



    R.B. - M.M., Introduzione
    R. Biscioni, L’Italia del dopoguerra nella fotografia Federico Patellani (1939-1948): paesaggio urbano e rovine
    M. Morgante, War’s toll, i monumenti italiani in USA (1946-47). Una strategia per immagini
    M. Nezzo, La guerra dell’arte: testi, fotografie, immaginario funzionale (1914-1950)
    M. Fincardi, L’olocausto delle città nell’immaginario italiano delle due guerre mondiali
    C. Baldoli, C. Coccoli, La Liguria in guerra: civili e monumenti sotto le bombe
    M. Fratarcangeli, I. Salvagni, La storia interrotta: i Castelli Romani e Prenestini attraverso l’occhio a-retorico di John BryanWard Perkins (1944-1945)
    A.M. Oteri, Raffigurazione del danno e ricostruzione urbana a Messina dal sisma del 1908 al secondo conflitto bellico

    DISCUSSIONI E RICERCHE
    S. Noiret, Il ruolo della Public History nei luoghi della Guerra Civile Italiana, 1943-1945
    D. Konstantinakou, The “Complete Detoxification of the Greek – Italian Relations”: the Prosecution of Italian war Criminals in Greece and the Cessation of Justice

    Anteprima - Sintesi - Gli autori

  11. #11
    Senior Member
    Data registrazione
    Sep 2011
    Località
    Sconosciuta
    Messaggi
    2379
    Thanks Thanks Given 
    295
    Thanks Thanks Received 
    230
    Thanked in
    165 Posts

    Predefinito

    Ricerche storiche - A. XLIII, N. 3, settembre-dicembre 2013


    Polistampa, 2013
    Pagine: 168

    E. Diana, Da ‘cimitero delle ossa’ a Pantheon della rimembranza: dalle fonti storiche un contributo alla musealizzazione del cortile Galli Tassi nell’ospedale di Santa Maria Nuova a Firenze
    A. Chiodi, La diocesi come laboratorio: il battesimo osimano
    S. Marconcini, La Casa dei catecumeni di Livorno?
    F. Bertini, Governare l’Italia napoleonica: militari e civili fra centralismo parigino e resistenze territoriali
    C. Poesio, L’azione dell’Anppia e della Vvn per il riconoscimento politico, assistenziale e culturale degli ex perseguitati dal fascismo e dal nazionalsocialismo (1945-1961)

    ARCHEOLOGIA INDUSTRIALE DELL’ETÀ PREINDUSTRIALE
    M. Nucciotti, E. Pruno, Archeologia, attività estrattive e minerarie

    NOTIZIARIO BIBLIOGRAFICO
    Schede, rassegne, recensioni

    Anteprima - Sintesi - Gli autori

  12. #12
    Senior Member
    Data registrazione
    Sep 2011
    Località
    Sconosciuta
    Messaggi
    2379
    Thanks Thanks Given 
    295
    Thanks Thanks Received 
    230
    Thanked in
    165 Posts

    Predefinito n. 1-gennaio-aprile 2014

    Ricerche storiche - A. XLIV, N. 1, gennaio-aprile 2014

    History and the Public Sphere in Contemporary Greece

    a cura di Giorgos Antoniou

    L. Tomassini, Ivano Tognarini, il saluto della redazione

    HISTORY AND THE PUBLIC SPHERE IN CONTEMPORARY GREECE
    G. Antoniou, Introduction
    A.P. Andreou, K. Kasvikis, Thessaloniki-Bitola: Public versions of the Macedonian History in two statues of King Philip II
    K. Katsanos, The Macedonian Question in the 1950’s: Public History, Politics and Historians in Greece and People’s Republic of Macedonia
    E. Paschaloudi, G. Antoniou, Remembering the Greek Resistance: Politics of Memory, Reconciliation and Oblivion
    S. Dordanas, Goldhagen, the “New Wave” and “Debates on History”: Aspects and Terms of Public History in Germany and Greece
    K. Kornetis, Public History and the Issue of Torture Under the Colonels’ Regime in Greece
    H. Athanasiades, The “nation-killing” textbook. The polemic over the history textbook In Modern and Contemporary Times (2006-2007)
    M. Bilalis, Viral histories: Historical culture on Greek digital networks
    T. Vervenioti, Grassroots Oral history groups in times of economic crisis

    Anteprima - Sintesi - Gli autori

  13. #13
    Senior Member
    Data registrazione
    Sep 2011
    Località
    Sconosciuta
    Messaggi
    2379
    Thanks Thanks Given 
    295
    Thanks Thanks Received 
    230
    Thanked in
    165 Posts

    Predefinito num. 2-3 ,maggio-dicembre 2014

    Ricerche storiche - A. XLIV, N. 2-3, maggio-dicembre 2014


    Feudalesimi nella Toscana moderna

    a cura di Stefano Calonaci / Aurora Savelli

    Polistampa, 2014
    Pagine: 232


    S. Calonaci, Introduzione

    A. Savelli, S. Calonaci, Giurisdizione e fedeltà: poteri feudali dentro lo Stato mediceo
    G.V. Parigino, Continuità e mutamento. Il feudo nel Granducato mediceo tra espansione territoriale e promozione sociale
    A. Zagli, «Un poco di Castello con un titolo». Servizio del Principe e strategie nobiliari di un casato fiorentino alla fine del ’500: il caso Niccolini
    A. Savelli, «Presso al confino alieno»: il caso di Camporsevoli
    P. Turrini, Per «ravvivarne e ripigliarne i diritti». Giovanni Bernardo Brichieri Colombi davanti alle problematiche feudali
    I. Marcelli, Un conflitto di età leopoldina: i Bardi di Vernio
    M. Aglietti, La legge del 1750 e gli effetti sulle nobiltà feudali del Granducato di Toscana

    DISCUSSIONI E RICERCHE
    M. Giuli, La Repubblica e la Jura. Un feudo vescovile nello Stato di Lucca: giurisdizione, religione, diplomazia
    ARCHEOLOGIA INDUSTRIALE DELL’ETÀ PREINDUSTRIALE
    M.C. Perfetto, Artigianato e manifatture locali ad Agnone: lo sviluppo delle attività produttive dal medioevo all’età contemporanea
    NOTE E DISCUSSIONI
    S. Cingari, Il mito del bravo italiano
    NOTIZIARIO BIBLIOGRAFICO
    Schede, rassegne, recensioni

  14. #14
    Senior Member
    Data registrazione
    Sep 2011
    Località
    Sconosciuta
    Messaggi
    2379
    Thanks Thanks Given 
    295
    Thanks Thanks Received 
    230
    Thanked in
    165 Posts

    Predefinito n.1-2 2015

    Ricerche storiche - A. XLV, N. 1-2, gennaio-agosto 2015



    Esposizioni Universali in Europa. Attori, pubblici, memorie tra metropoli e colonie (1851-1939)



    a cura di Giovanni Luigi Fontana / Anna Pellegrino



    Polistampa, 2015
    Pagine: 354

  15. #15
    Senior Member
    Data registrazione
    Sep 2011
    Località
    Sconosciuta
    Messaggi
    2379
    Thanks Thanks Given 
    295
    Thanks Thanks Received 
    230
    Thanked in
    165 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Volgere Altrove Vedi messaggio
    Ricerche storiche - A. XLV, N. 1-2, gennaio-agosto 2015



    Esposizioni Universali in Europa. Attori, pubblici, memorie tra metropoli e colonie (1851-1939)



    a cura di Giovanni Luigi Fontana / Anna Pellegrino



    Polistampa, 2015
    Pagine: 354


    Numero speciale che ripercorre la storia delle esposizioni universali in Italia e nel mondo, a partire dalla Great Exhibition del 1851 a Londra che vide sei milioni di visitatori. I saggi pubblicati nel fascicolo, frutto del convegno internazionale Esposizioni Universali in Europa. Attori, pubblici, memorie tra metropoli e colonie, 1851-1939 (Università di Padova, 13-15 novembre 2014), rappresentano nel loro insieme non solo il ricco e variegato quadro di studi e linee di ricerca sviluppatisi negli ultimi anni attorno al tema, ma mirano anche a inserirsi nell’attuale dibattito sull’“expo” come fenomeno di lungo periodo tra passato, presente e futuro.

    I contributi sono organizzati nelle sezioni: Excelsior! Le feste popolari della civiltà industriale - Cittadelle espositive e contesti urbani: i resti e il patrimonio - I protagonist e i pubblici - Il sogno imperiale: metropoli e colonie - Le esposizioni in Italia. L’italia alle esposizioni.

Ti potrebbero interessare:

 

Discussioni simili

  1. Centro di ricerche di rovigno-atti (rivista) 2009
    Da tavololaici nel forum La rivisteria
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 02-06-2011, 12:12 AM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •