Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

Angeli dell'Apocalisse/Tra il bene e il male

Mostra risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: Morse Kessler, Jackie - Angeli dell'Apocalisse/Tra il bene e il male

  1. #1

    Predefinito Morse Kessler, Jackie - Angeli dell'Apocalisse/Tra il bene e il male

    Jackie Morse Kessler vive nello Stato di New York ed è autrice di numerosi fantasy.
    "Tra il bene e il male" è il primo episodio di una nuova avvincente saga, "Angeli dell'Apocalisse".

    Lisabeth ha diciassette anni e odia la sua vita. I genitori la ignorano, le amiche non la capiscono e il suo fidanzato sembra non accorgersi di quello che lei desidera veramente. Perchè lei vuole solo essere bella, magra e sicura di sé. Così il cibo diventa l'unico nemico sul quale scaricare ansie e sofferenze, e lo specchio il giudice più temuto.
    Ma poi, un giorno, accade qualcosa di straordinario: il mondo intorno a Lisabeth scompare e al suo posto si presenta Morte, un giovane dall'aspetto sfuggente e tenebroso che la nomina Carestia, Terzo Cavaliere dell'Apocalisse. Le affida un destriero nero, una bilancia e una missione: riportare l'equilibrio sulla Terra. Così, in sella al suo splendido cavallo, in un viaggio tra verità e sogno, Lisabeth troverà il coraggio per affrontare le miserie del mondo, diventerà capace di guardare la realtà con occhi nuovi e imparerà a combattere i demoni della sua vita.

    Per la prima volta l'anoressia viene raccontata attraverso il linguaggio magico del fantasy. L'avvincente ritratto di una diciassettenne fragile ma coraggiosa, che riesce a sconfiggere i suoi demoni con la forza del sogno e dell'immaginazione.
    Una favola moderna che sa descrivere con grazia e semplicità una malattia oscura e terribile che affligge milioni di ragazze nel mondo.



    "Vorrei poter dire che mi sono inventata tutto".
    Questa è solo una delle frasi che più mi ha colpita. Perchè purtroppo sappiamo tutti che l'anoressia è una terribile verità.
    Il romanzo è scritto in forma molto semplice, a tratti risulta frizzante e ironico, ma resta comunque molto serio; adatto a tutte le età.
    Lo consiglio per la sua metafora ben scelta e per il senso profondo che racchiude.
    Molto bello, romantico e affine ai tempi della scrittura contemporanea.
    Leggetelo.

  2. #2

    Predefinito

    Non lo ha letto proprio nessuno questo libro??!
    Caspita...

    Ve lo consiglio pienamente!

    Non aspettatevi però un linguaggio sofisticato... è molto semplice e scorre con una rapidità impressionante! Qualcosa alla Herry Potter...

    Bacioni!

  3. #3
    Eclectic Mod
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    (MN)
    Messaggi
    4188
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Metto in wishlist dei libri.......

  4. #4
    Eclectic Mod
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    (MN)
    Messaggi
    4188
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Questo é il primo volume di una serie che racconta i più seri problemi adolescenziali attraverso il mito dei Cavalieri dell'Apocalisse con uno stile semplice e delicato. Secondo me, l'autrice è davvero riuscita, in modo particolare e unico, ad affrontare un tema così terribile come quello dei disturbi alimentari che soffre la protagonista. I passaggi che riguardano questi disturbi non sono frutto di fantasia pertanto consiglierei questa lettura sia agli adulti che agli adolescenti. Anche il finale risulta realistico e da spunti a motivi di riflessione. Le vicende sono narrate in terza persona (attraverso gli occhi di Lisa) e si seguono senza problemi. Trama lineare e scorrevole (si legge tranquillamente in poche ore) e scrittura semplice ed immediata. Sicuramente qualche lettore resterà affascinato dalla figura di Morte, un personaggio alquanto singolare che mi piacerebbe scoprire nei prossimi volumi. E' facile restare subito coinvolti nei problemi della protagonista. Una ragazza tremendamente sola nonostante abbia una famiglia, un fidanzato e un'amica. Tutto questo lo rende tremendamente realistico ma nel suo estremamente originale ed affascinante. Ne consiglio la lettura!

Ti potrebbero interessare:

 

Discussioni simili

  1. Scorsese, Martin - The Departed-Il bene e il male
    Da El_tipo nel forum Piccola cineteca
    Risposte: 13
    Ultimo messaggio: 06-28-2014, 01:49 PM
  2. Dualità bene - male dell'uomo
    Da ercole77 nel forum Sto cercando un libro che parli di...
    Risposte: 26
    Ultimo messaggio: 03-14-2011, 08:55 PM
  3. Butler, Patricia - Gli angeli danzano, gli angeli muoiono
    Da nici nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 08-13-2010, 04:10 PM
  4. Nietzsche , Friedrich - Al di là del bene e del male
    Da smith nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 07-30-2010, 06:03 PM
  5. Angeli e Demoni
    Da Libretta nel forum Salotto letterario
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 06-17-2009, 12:38 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •