Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

Castelli di rabbia

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 26

Discussione: Baricco, Alessandro - Castelli di rabbia

  1. #1

    Predefinito Baricco, Alessandro - Castelli di rabbia

    accadono cose che sono come domande. Passa un minuto oppure anni, e poi la vita risponde


    Questo è il primo romanzo di Baricco...una ventata di aria fresca, un libro pieno di voglia di scriverlo, che ti dà grinta ad ogni pagina e ti fa innamorare di ogni parola.........dove è finito tutto questo??



    Semplicemente, senza che un solo angolo del suo volto si muovesse,
    e assolutamente in silenzio, iniziò a piangere,
    in quel modo che è un modo bellissimo, un segreto di pochi, piangono solo con gli occhi,
    come bicchieri pieni fino all'orlo di tristezza, e impassibili mentre quella goccia di troppo alla fine li vince
    e scivola giù dai bordi, seguita poi da mille altre,
    e immobili se ne stanno lì mentre gli cola addosso la loro minuta disfatta.
    Ultima modifica di elisa; 04-30-2009 alle 05:34 PM. Motivo: correzione caratteri

  2. #2

    Predefinito

    "accadono cose che sono come domande. Passa un minuto oppure anni, e poi la vita risponde "

    questa frase di questo libro ha in qualche modo cambiato la mia vita.. la lego ad una persona per me molto importante che me l'ha fatta conoscere.. è un libro molto bello.. particolarissimo.. anche se Oceano Mare continua a rimanere imbattuto..

  3. #3
    Senior Member
    Data registrazione
    Jul 2007
    Località
    Rimini
    Messaggi
    1383
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Un libro semplicemente fantastico, uno dei meglio riusciti suoi...dovrò rileggerlo è passato tanto tempo dall'ultima volta...riaggiungo alla lista...

  4. #4
    Senior Member
    Data registrazione
    Jul 2007
    Località
    Treviso
    Messaggi
    998
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Alcune parti sono bellissime secondo me, come la gara fra le prime locomotive. Però rimane un romanzo superficiale, come Seta
    Ultima modifica di Masetto; 04-29-2008 alle 01:59 PM.

  5. #5

    Predefinito

    Diversamente da Oceano Mare, l'approccio col lettore è più narrativo, meno poetico e meno "sublime" (forse anche meno bello). Lo stile di scrittura è inconfondibile, la sperimentazione testuale è presente anche qui e le storie non sono certo cose viste e riviste.
    Le storie di Castelli di Rabbia hanno dell'incredibile e dell'affascinante ma allo stesso tempo hanno sentimenti vivi e palpabili come non mai. E' per questo che storie che hanno dell'assurdo (un uomo che regala una locomitiva senza destinazione alla moglie, un altro che trova in ogni persona una nota che lo caratterizzi) finiscono per toccarci più da vicino di quanto pensiamo.
    Penso che il pregio di Baricco sia proprio questo: non far altro che narrare con continue metafore cosa sia la vita e cosa ci provochi. A volte azzardando qualche perchè. Sta a noi capire a cosa si riferisca, a quale sentimento o situazione, rendendoci così maggiormente partecipi, non spiattellandoci tutta la "verità" in modo passivo.
    Capitolo bellissimo quello dedicato alle locomotive: magistrale descrizione sull'impatto emotivo che esse hanno avuto sulle menti delle persone. Sul come il concetto di velocità e tempo si sia dovuto stravolgere dopo questo avvento.

  6. #6
    Senior Member
    Data registrazione
    Jul 2007
    Località
    la ridente cittadina
    Messaggi
    441
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Loredana26 Vedi messaggio
    è un libro molto bello.. particolarissimo.. anche se Oceano Mare continua a rimanere imbattuto..
    anche per me è cosi!
    Ultima modifica di ioamodavidesegre; 07-26-2008 alle 07:57 PM.

  7. #7
    Senior Member
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Alessandria
    Messaggi
    171
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    "Gli erano entrate negli occhi , quelle due immagini, come l'istantanea percezione di una felicità assoluta e incondizionata.Se le sarebbe portate dietro per sempre.Perchè è così che ti frega la vita. Ti pigli aquando hai ancora l'anima addormentata e ti semina dentro un'immagine, un'odore o un suono che poi non te lo togli più.E quella lì era la felicità. Lo scopri dopo, quando è troppo tardi"

    Uno dei tanti passaggi del libro che vado a rileggermi spesso e volentieri.
    Il primo libro che ho letto di Baricco, che mi ha dato la voglia di leggere poi tutti gli altri.

  8. #8
    Senior Member
    Data registrazione
    Jul 2007
    Località
    la ridente cittadina
    Messaggi
    441
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    uno dei miei passaggi preferiti è:
    "non ricostruirò nessuna vita,perchè ho appena imparato ad essere la dimora di quella che è stata la mia"

  9. #9
    Chocoholic Libridinosa
    Data registrazione
    Jun 2008
    Località
    Varese
    Messaggi
    1273
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Ariel Vedi messaggio
    "Gli erano entrate negli occhi , quelle due immagini, come l'istantanea percezione di una felicità assoluta e incondizionata.Se le sarebbe portate dietro per sempre.Perchè è così che ti frega la vita. Ti pigli aquando hai ancora l'anima addormentata e ti semina dentro un'immagine, un'odore o un suono che poi non te lo togli più.E quella lì era la felicità. Lo scopri dopo, quando è troppo tardi"

    Uno dei tanti passaggi del libro che vado a rileggermi spesso e volentieri.
    Il primo libro che ho letto di Baricco, che mi ha dato la voglia di leggere poi tutti gli altri.
    che bello questo passaggio.... ok, metto in nota anche questo di Baricco!

  10. #10
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Udine
    Messaggi
    18437
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    129
    Thanks Thanks Received 
    401
    Thanked in
    243 Posts

    Predefinito

    Secondo libro che leggo di Baricco, dopo Oceano mare, che mi conferma la poca affinità che ho con il suo modo di scrivere, che trovo musicale, attento all'effetto della frase e al ritmo del racconto ma che non riesce a penetrare oltre alle sensazioni immediate, passa come una musica gradevole.
    Accettabile.

  11. #11

    Predefinito

    letto dopo Oceano Mare (bellissimo)
    una palla orchitica

  12. #12
    b
    Data registrazione
    Nov 2007
    Località
    Catania
    Messaggi
    2828
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Tra i romanzi di Baricco, questo è quello che ho preferito. Poetico, malinconico e sottile. Ricordo ancora la descrizione del pianto delicato della signora Rail, paragonato ad un bicchiere colmo con una goccia in eccesso, che sgorga. A mio avviso molto più bello di oceano mare.

  13. #13
    Lunatic Mod
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    9848
    Thanks Thanks Given 
    198
    Thanks Thanks Received 
    250
    Thanked in
    182 Posts

    Predefinito

    Mi avete convinto, lo aggiungo in wishlist

  14. #14
    Senior Member
    Data registrazione
    Jan 2009
    Località
    Siena
    Messaggi
    1654
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Lo trovo un libro molto originale, nuovo nelle idee e nello sviluppo del racconto... alcuni passi sono davvero poetici e profondi, altri molto crudi...
    ... e a volte Baricco scade in volgarità che trovo gratuite e inopportune...:boh

    Particolari i personaggi, ben caratterizzati, tutti un po' stravaganti nella loro pur normale vita... tutti con un piccolo seme di pazzia dentro la loro testa o il loro cuore...
    Nonostante tutto, la lettura non mi ha coinvolto più di tanto, mi ha lasciato un po' distante dalle vicende senza farmi appassionare... forse lo stile di Baricco non mi è più di tanto congeniale... forse i periodi grammaticali lunghi pagine intere hanno appesantito troppo il racconto piuttosto che dargli un ritmo incalzante...

  15. #15
    Lonely member
    Data registrazione
    Feb 2009
    Località
    Palermo ma sono di Napoli
    Messaggi
    6735
    Thanks Thanks Given 
    31
    Thanks Thanks Received 
    53
    Thanked in
    45 Posts

    Predefinito

    a me non è piaciuto granchè.... ho sempre l'impressione con Baricco di lasciare un discorso in sospeso...

Discussioni simili

  1. Baricco, Alessandro - Seta
    Da Poirot nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 72
    Ultimo messaggio: 09-05-2016, 02:46 PM
  2. Baricco, Alessandro - Novecento
    Da Poirot nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 85
    Ultimo messaggio: 10-25-2015, 08:27 PM
  3. Baricco, Alessandro - Oceano mare
    Da non_so_dove_volare nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 50
    Ultimo messaggio: 08-25-2015, 02:28 PM
  4. Baricco, Alessandro - City
    Da sweepsy nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 16
    Ultimo messaggio: 08-10-2014, 10:31 AM
  5. Baricco, Alessandro - Questa Storia
    Da non_so_dove_volare nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 15
    Ultimo messaggio: 07-27-2013, 01:33 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •