Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

Come una bestia feroce

Mostra risultati da 1 a 12 di 12

Discussione: Bunker, Edward - Come una bestia feroce

  1. #1

    Predefinito Bunker, Edward - Come una bestia feroce

    L'altro giorno prendo questo libro in mano, convinta di non averlo ancora letto...invece l'avevo letto già...

    dunque sono rimasta con il libro chiuso tra le mani a rigirarmelo e a ricordarmi tra me e me quanto è bello!

    qui la trama:

    Ron Becker era solo un piccolo spacciatore quando è stato incarcerato. Ma nell'inferno di San Quintino una pena di due anni senza sconti basta a segnarlo per tutta la vita. In galera Ron conosce la violenza razziale, i soprusi dei secondini, il nonnismo dei detenuti "anziani". E, soprattutto, conosce Earl Copen, il Satana di quell'inferno, la bestia che gli insegnerÃ* a essere peggiore di tutti quanti.
    Ultima modifica di elisa; 09-01-2009 alle 09:06 AM. Motivo: edit caratteri

  2. #2
    b
    Data registrazione
    Jun 2007
    Località
    vagabondo triestino
    Messaggi
    320
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    scusa ma questa non è la trama di Animal factory ???

    Come una bestia feroce, iniziato stamane, da tutti indicato come il capolavoro del compianto Bunker parla d'altro

    TRAMA

    Anche se sappiamo dall'inizio chi sono i colpevoli, rimaniamo sulla corda sino alla fine per capire come, e se, riusciranno a farla franca. E stiamo dalla loro parte, per quanto sgradevoli possano essere. Stiamo dalla parte di Max Dembo trentenne di Los Angeles che ritorna in libertà condizionata dopo aver passato otto anni in carcere. Cresciuto come un criminale, ha trascorso buona parte della sua vita in galera, e ora ha deciso di non tornarci più. Ma in questa società non c'è posto per uno come lui. Per sopravvivere non gli resta che la fuga nella paradossale sicurezza del delitto, in un mondo governato da un codice rigoroso e durissimo, l'unico che Max conosca.
    Ultima modifica di elisa; 09-01-2009 alle 09:07 AM. Motivo: edit caratteri

  3. #3

    Predefinito

    ahahahah...sì sì hai ragione....infatti ho scritto la stessa cosa nei due topic!!

    menomale che ci sei tu!!!
    Ultima modifica di elisa; 09-01-2009 alle 09:07 AM. Motivo: edit caratteri

  4. #4

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da non_so_dove_volare
    ahahahah...sì sì hai ragione....infatti ho scritto la stessa cosa nei due topic!!
    Ultima modifica di elisa; 09-01-2009 alle 09:08 AM. Motivo: edit caratteri

  5. #5

    Predefinito

    uffa.......

  6. #6
    Senior Member
    Data registrazione
    Oct 2007
    Località
    Pavia
    Messaggi
    296
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    veramente un bel libro. lo consiglio

  7. #7
    b
    Data registrazione
    Jun 2007
    Località
    vagabondo triestino
    Messaggi
    320
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    che gran bel libro. Sono quasi a metà e mi ha proprio conquistato, Probabilmente non ho mai letto un libro così diretto e crudo.
    consigliatissimo
    Ultima modifica di elisa; 09-01-2009 alle 09:09 AM. Motivo: edit caratteri

  8. #8
    Senior Member
    Data registrazione
    Jul 2007
    Località
    Rimini
    Messaggi
    1383
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    2
    Thanked in
    2 Posts

    Predefinito

    Veramente bello, anche se l'hai già letto è talmente meritevole, che puoi sempre rileggerlo...
    Ultima modifica di elisa; 09-01-2009 alle 09:09 AM. Motivo: edit caratteri

  9. #9
    Member
    Data registrazione
    Dec 2007
    Località
    Verona
    Messaggi
    59
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    tutti belli i libri di Bunker. Rispetto agli altri però l'ultimo in ordine di uscita "Stark" era un po' sotto tono

  10. #10
    scrittore
    Data registrazione
    Dec 2007
    Località
    Bologna
    Messaggi
    1348
    Inserimenti nel blog
    1
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da legionofdoom
    tutti belli i libri di Bunker. Rispetto agli altri però l'ultimo in ordine di uscita "Stark" era un po' sotto tono
    Quoto in pieno. riguardo a Stark... Be', è l'ultimo che Bunker ha scritto prima di morire. Probabilmente non l'ha neppure finito lui, ma qualche editor incaricato dalla casa editrice.

  11. #11

    Predefinito

    lo sto leggendo adesso che stava lì che mi aspettava dalla libreria da un bel po'
    bello, veramente bello
    molto secco, duro, diretto, ma veramente bello
    bellissima la dedica iniziale all'amica che gli ha regalato la macchina da scrivere e un po' di amicizia, probabilmente senza di lei saremmo con uno scrittore di meno

  12. #12
    Junior Member
    Data registrazione
    Sep 2009
    Messaggi
    14
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Belli?... Belli?... Belli??????

    Ennò.. Bello lo dite di qualcosa che non è male.. E allora quando qualcuno vi chiede "com'era il libro?" o "com'era il film?"... Voi dite "bello".. Vi levate dall'imbarazzo.. Li accontentate... Ma non dite nulla. I libri di Bunker sono capolavori.. Specialmente viste le condizioni in cui sono stati scritti.. E per la descrizione dei personaggi.. E per il pensiero dello scrittore.. E per come si divorano... E per l'analisi psicologica.. Sono meravigliosi.. Come una bestia feroce è il suo miglior romanzo.. Parole mie e anche di Eddie.. Vi consiglio di iniziare da questo.. Anzi.. Macchè vi consiglio... Vi costringo di iniziare. Prima di tutto. E poi vi costringo ad iniziare da questo.. Passando poi per Cane mangia cane.. Altro capolavoro.. Per proseguire con Educazione di una canaglia.. (la sua autobiografia).. Dopo di questa potete buttarvi tranquillamente anche su Little Boy Blue. Poi Animal Factory e tutti gli altri..
    Ultima modifica di Josephine March; 09-01-2009 alle 12:44 PM.

Ti potrebbero interessare:

 

Discussioni simili

  1. Bunker, Edward - Animal factory
    Da non_so_dove_volare nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 10-05-2011, 10:22 AM
  2. Bunker, Edward - Educazione di una canaglia
    Da sun nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 11
    Ultimo messaggio: 06-15-2009, 02:33 PM
  3. Bunker, Edward - Stark
    Da non_so_dove_volare nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 10-03-2008, 01:19 PM
  4. Albee, Edward - Tre donne alte
    Da raskolnikoff nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 17
    Ultimo messaggio: 11-27-2007, 03:12 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •