Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

Hyperversum

Mostra risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Randall, Cecilia - Hyperversum

  1. #1

    Predefinito Randall, Cecilia - Hyperversum

    Buongiorno, sono un lettore seriale e mi diverto a scrivere recensioni. Ho scoperto solo di recente questo forum e mi piacerebbe postare qui alcune delle mie recensioni/impressioni sui vari libri che ho letto.

    Incomincio con quello di questo topic, libro che mi ha emozionato e divertito.
    Ecco le mie impressions:

    Questo romanzo l'avevo notato tempo fa sugli scaffali di un centro commerciale, mi avevano incuriosito il titolo e la copertina (potenza del marketing), avevo letto la quarta e il trafiletto iniziale e l'avevo riposto. C'era qualcosa che non mi convinceva, forse perchè anch'io spesso ho avuto la stessa idea, sfociata anche in un racconto lungo e grottesco (Sangue sul Quad).

    A Natale al sottoscritto, oltre a vagonate di indumenti, si regalano libri, libri e ancora libri. Per questo amo il Natale. Tra i libri ricevuti in dono c'era appunto Hyperversum.

    Ebbene, ad esser sincero ho iniziato a leggerlo con scetticismo e anche una punta di invidia, le prime pagine in effetti mi hanno lasciato un po' di perplessità e determinati eventi narrativi per me scontati e forse un po' troppo forzati, mi avevano un po' indisposto.

    Pian piano però i personaggi hanno incominciato ad entrarmi nel cuore, la storia ha iniziato a coinvolgermi come non capitava da molti mesi davanti ad un romanzo e, volente o nolente, mi sono ritrovato catapultato dentro le pagine senza accorgermene.

    Il tessuto narrativo mi ha coinvolto talmente tanto da farmi smettere persino di giocare ai videogames per dedicare più tempo alla lettura e questo è un evento eccezionale, credetemi.
    Verso la fine mi sono pure commosso, vi giuro, con le lacrime agli occhi, tant'è che ho dovuto simulare spesso (leggendolo in treno) qualche sbadiglio.

    Insomma, l'avete capito, mi è piaciuto. Cecilia Randall è brava a portare lentamente il lettore nella storia, a suscitare emozioni, a rendere le atmosfere e le situazioni appassionanti. Se il periodo storico del medioevo è uno dei vostri preferiti, se amate le storie di eroi, cavalieri, ma anche piene di tensione ed emozione, questo è il libro che fa per voi.

    Non è un libro per ragazzi, come spesso i media italiani tendono a bollare il fantasy e il fantastico, è un libro per tutti.


    Ciao
    Ultima modifica di elisa; 01-11-2011 alle 09:52 PM. Motivo: edit caratteri

  2. #2
    Phoenix Member
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Milano Provincia
    Messaggi
    405
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    anche io amo il fantasy e questo libro non è scritto male... ma non mi ha coinvolto.. mi ha ricordato troppo, sin dall'inizio, Timeline di Michael Crichton

  3. #3

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da fenicemidian Vedi messaggio
    anche io amo il fantasy e questo libro non è scritto male... ma non mi ha coinvolto.. mi ha ricordato troppo, sin dall'inizio, Timeline di Michael Crichton
    Ma che..è molto diverso da timeline...
    Ed è stupendo...
    Ho letto i primi due...ora inizierò il terzo

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •