Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

Il mercante dei libri maledetti

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 20

Discussione: Simoni, Marcello - Il mercante di libri maledetti

  1. #1
    enjoy member
    Data registrazione
    Feb 2011
    Località
    Campania
    Messaggi
    3491
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    33
    Thanked in
    15 Posts

    Predefinito Simoni, Marcello - Il mercante di libri maledetti

    Anno del Signore 1205. Padre Vivïen de Narbonne viene braccato da un manipolo di cavalieri che indossano strane maschere. Il monaco possiede un libro molto prezioso, che non vuole cedere agli inseguitori. Tentando di fuggire, precipita in un burrone. Tredici anni dopo Ignazio da Toledo, di ritorno da un esilio in Terrasanta, viene convocato a Venezia da un facoltoso patrizio per compiere una missione: dovrà recuperare un libro molto raro intitolato "Uter Ventorum", lo stesso libro posseduto da Vivïen. Il manoscritto in questione conterrebbe precetti derivati dalla cultura talismanica caldaico-persiana e sembrerebbe in grado di evocare gli angeli, per poter partecipare della loro sapienza. Ignazio si metterà alla ricerca del libro, che secondo le indicazioni è tenuto in custodia nella Chiusa di San Michele presso Torino. Ma alla Chiusa di San Michele, anziché trovare il libro, Ignazio si imbatte in un mistero: l'"Uter Ventorum" è stato smembrato in quattro parti nascoste in Linguadoca e in Castiglia. La curiosità di scoprire il contenuto di quelle pagine lo sprona a proseguire nella ricerca, nonostante il pericolo. Riuscirà a svelare tutti gli enigmi che il libro contiene e a evocare gli angeli e la loro sapienza?
    Ultima modifica di Minerva6; 03-30-2012 alle 06:31 PM.

  2. #2
    enjoy member
    Data registrazione
    Feb 2011
    Località
    Campania
    Messaggi
    3491
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    33
    Thanked in
    15 Posts

    Predefinito

    Lettura sufficiente, ma la storia non prende, una caccia al tesoro con indizi che vengono quasi immediatamente svelati e una paio di colpi di scena che vorrebbero sorprendere il lettore, ma haimè non ci riescono. Tutto si gonfia fino a che il finale, invece di esplodere, si sgonfia in modo deludente. Una lunga ricerca per concludere un bel niente, ma veramete un bel niente!!!

    Non lo consiglio neppure agli amanti del medioevo, poichè del periodo storico si cita poco o nulla.

  3. #3
    Scrittore & Vulca-Mod
    Data registrazione
    Oct 2010
    Località
    Sarzana La Spezia
    Messaggi
    4195
    Thanks Thanks Given 
    13
    Thanks Thanks Received 
    5
    Thanked in
    5 Posts

    Predefinito

    come fanno questi autorucoli ad arrivare a una delle migliori case editrici italiane? Dannazione

  4. #4
    Sud e magia
    Data registrazione
    Oct 2009
    Località
    Napoli
    Messaggi
    2343
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Il finale mi sembra un po' arronzato. Il castello costruito sulla ricerca dell'Uter Ventorum ha buone fondamenta. L'idea non originale, ma sviluppata con suffiente padronanza della materia.
    Non sarà Eco, ma lascelta di venderlo a 10 euro ha pagato non poco. E poi da quel che ho capito, in Italia il giallo (medievale) tira sempre.
    Per gli amanti del genre Peters e co. vale la pena leggerlo.

  5. #5

    Predefinito Simoni, Marcello - Il mercante di libri maledetti

    sono l'unico che l'ha trovato banale e noioso? si capiva chi era figlio di chi dalla 20a pagina.... per non parlare delle inesattezze storiche su Pavia....
    Ultima modifica di GermanoDalcielo; 03-30-2012 alle 07:01 PM. Motivo: edit titolo

  6. #6

    Predefinito

    se penso che quando l'ho comprato mi sono fatto attrarre dalla pubblicità che lo dipingeva come il nuovo umberto eco, mi viene da piangere. Storia costruita all'inizio con una buona idea secondo me, ma non sviluppata per niente. si capisce che il giovane monaco è suo figlio dopo 3 pagine. il finale poi, davvero scandaloso. Per colpa di questi pseudo-dan brown mi sono ormai buttato solo du EBOOK: almeno li leggi un estratto gratis e se non ti piace non ci rimetti dei soldi.... Mi sono imbattuto per caso in uno di questi, il titolo mi pare sia The Astarot Mission, su amazon.... titolo in inglese ma è scritto in italiano... Per il momento sembra interessante, ve lo consiglio... si presenta come una storia vera di una specie di giornalista, boh.... però non è male... davvero....

  7. #7
    Senior Member
    Data registrazione
    Nov 2011
    Località
    Asia
    Messaggi
    1383
    Thanks Thanks Given 
    73
    Thanks Thanks Received 
    129
    Thanked in
    55 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da carl0 Vedi messaggio
    se penso che quando l'ho comprato mi sono fatto attrarre dalla pubblicità che lo dipingeva come il nuovo umberto eco, mi viene da piangere. Storia costruita all'inizio con una buona idea secondo me, ma non sviluppata per niente. si capisce che il giovane monaco è suo figlio dopo 3 pagine. il finale poi, davvero scandaloso. Per colpa di questi pseudo-dan brown mi sono ormai buttato solo du EBOOK: almeno li leggi un estratto gratis e se non ti piace non ci rimetti dei soldi.... Mi sono imbattuto per caso in uno di questi, il titolo mi pare sia The Astarot Mission, su amazon.... titolo in inglese ma è scritto in italiano... Per il momento sembra interessante, ve lo consiglio... si presenta come una storia vera di una specie di giornalista, boh.... però non è male... davvero....
    Non so perché,ma hai uno stile di scrittura che riconosco..

  8. #8
    Junior Member
    Data registrazione
    Oct 2011
    Località
    Pistoia, Larciano
    Messaggi
    19
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Stesse aspettative deluse di "999 l' ultimo custode" di Martigli, almeno per i miei gusti.. sono d' accordo con voi.

  9. #9
    Scrittore & Vulca-Mod
    Data registrazione
    Oct 2010
    Località
    Sarzana La Spezia
    Messaggi
    4195
    Thanks Thanks Given 
    13
    Thanks Thanks Received 
    5
    Thanked in
    5 Posts

    Predefinito

    ma questo scempio ha vinto davvero il premio bancarella 2012? Mi devo dare dei pizzicotti per svegliarmi?

  10. #10
    Senior Member
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    La Spezia
    Messaggi
    5742
    Thanks Thanks Given 
    1126
    Thanks Thanks Received 
    381
    Thanked in
    231 Posts

    Predefinito

    Grazie di avermene risparmiato la lettura..ero già li che lo guardavo,trattandosi di un thriller del medioevo...

  11. #11
    enjoy member
    Data registrazione
    Feb 2011
    Località
    Campania
    Messaggi
    3491
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    33
    Thanked in
    15 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da GermanoDalcielo Vedi messaggio
    ma questo scempio ha vinto davvero il premio bancarella 2012? Mi devo dare dei pizzicotti per svegliarmi?

    Anche io ho visto che è stato premiato, se ha vinto lui, non oso immaginare gli altri scritti com' erano!!

  12. #12
    Senior Member
    Data registrazione
    May 2009
    Località
    la leggendaria terra dei Consulenti
    Messaggi
    1235
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    alt, il bancarella e' un premio di merito E DI VENDITE.
    dal regolamento:
    "il Premio Bancarella, da assegnarsi a quell'opera che a giudizio dei librai, interpreti sensibili ed attenti del vasto pubblico dei lettori, abbia conseguito un chiaro successo di merito e di vendita. "

    l'autore dev'essere vivo, non puo' essere lo stesso che ha vinto in uno dei 5 anni precedenti


    suvvia, mi stupisce sta levata di scudi,il bancarella e' sempre stato il premio dei bestselleroni .
    tanto per ricordarvelo, lo ha vinto anche Vespa...
    ecco gli ultimi vincitori. A parte Carofiglio e Camilleri,non vedo candidati al Nobel

    2012 Marcello Simoni Il mercante di libri maledetti Newton Compton Editori
    2011 MAURO CORONA LA FINE DEL MONDO STORTO Mondadori
    2010 Elizabeth Strout OLIVE KITTERIDGE Fazi
    2009 Donato Carrisi IL SUGGERITORE Longanesi
    2008 Valerio Massimo Manfredi L'ARMATA PERDUTA Mondadori
    2007 Frank Schatzing IL DIAVOLO NELLA CATTEDRALE Nord
    2006 Andrea Vitali LA FIGLIA DEL PODESTA' Garzanti
    2005 Gianrico Carofiglio IL PASSATO È UNA TERRA STRANIERA Rizzoli
    2004 Bruno Vespa IL CAVALIERE E IL PROFESSORE Mondadori
    2003 Alessandra Appiano AMICHE DI SALVATAGGIO Sperling & Kupfer
    2002 Audisio Di Somma L’UOMO CHE CURAVA CON I FIORI Piemme
    2001 Andrea Camilleri LA GITA A TINDARI Sellerio

  13. #13
    d'ya think i'm stupid?
    Data registrazione
    Jun 2011
    Messaggi
    4271
    Thanks Thanks Given 
    52
    Thanks Thanks Received 
    142
    Thanked in
    65 Posts

    Predefinito

    una lettura che non riesce a creare suspance e mistero, e avvincere nonostante il tentativo di stimolare curiosità con appigli storici apparentemente realistici.
    Un incrocio costruttivo tra giallo e avventura alla Indiana Jones, pallido tentativo di emulazione e compenetrazione tra Eco e Brown.
    Letto ormai da diverso tempo, bloccato in casa da breve malattia, non è riuscito in quel periodo ad essermi il solo "compagno", spingendomi a alternarlo con altre letture.
    Ci si chiede in effetti come mai altri autori, di pari scarso valore, non ottengano analoga diffusione.


  14. #14
    Senior Member
    Data registrazione
    Jul 2007
    Località
    Rimini
    Messaggi
    1383
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    2
    Thanked in
    2 Posts

    Predefinito

    Concordo con le precedenti opinioni. Un libro piuttosto piatto e scialbo

  15. #15
    enjoy member
    Data registrazione
    Feb 2011
    Località
    Campania
    Messaggi
    3491
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    33
    Thanked in
    15 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da alexyr Vedi messaggio
    alt, il bancarella e' un premio di merito E DI VENDITE.
    dal regolamento:
    "il Premio Bancarella, da assegnarsi a quell'opera che a giudizio dei librai, interpreti sensibili ed attenti del vasto pubblico dei lettori, abbia conseguito un chiaro successo di merito e di vendita. "

    Grazie alexyr per le notizie, ma direi più di vendite, che di merito in questo caso. Tutta colpa delle fascette gialle e rosse, che ricoprono i libri e da cui i lettori dell' estate sono attratti.

    Dell' elenco da te fatto solo 3/4 racchiudono merito e quindi vendita insieme.

Discussioni simili

  1. Fois, Marcello - Stirpe
    Da alessandra nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 07-20-2017, 08:09 PM
  2. Foa, Marcello - Il ragazzo del lago
    Da DoppiaB nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 11-05-2011, 09:48 PM
  3. Chiulli, Maura - Maledetti froci e maledette lesbiche
    Da +°Polvere di stelle°+ nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 06-11-2010, 09:25 AM
  4. D'Orta, Marcello - Io speriamo che me la cavo
    Da ilselacontessa nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 16
    Ultimo messaggio: 01-20-2010, 06:15 PM
  5. Chemical Generation, Scrittori Maledetti ecc. ecc.
    Da Banlieusard nel forum Salotto letterario
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 10-16-2007, 12:48 AM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •