In tutta Cincinnati non c’è una strega più forte, sexy e problematica di Rachel Morgan, la cacciatrice di taglie.
Consegnare alla giustizia le creature delle notte è il suo principale obbiettivo. Per conseguirlo ha già messo a repentaglio l’amore della sua vita, e la sua stessa anima. Ma per quanto ancora sarò disposta a farlo? Poi c’è il suo ragazzo da tenere a bada, e quel suo maledetto vizio di bere sangue umano. Per non parlare del terribile segreto che deve difendere con tutte le forze, e di un nuovo e irresistibile pretendente, anche lui un vampiro.
Ma il destino ha in serbo per lei qualcosa di ancora più arduo: deve schierarsi in una guerra che sta sovvertendo le regole della malavita cittadina. E non può tirarsi indietro, anche perché è stata proprio lei a far fuori il vampiro che finora aveva gestito tutti i giochi criminali.
In questa nuova avventura sarà costretta a scendere a patti con un demone potentissimo, ma dovrà muoversi con destrezza, perché il suo oscuro signore sta per arrivare e se lui dovesse fallire, ad attenderla ci sarebbe un’eternità fatta di dolore, tormento e umiliazioni.

Il terzo di una saga che mi è piaciuta particolarmente. Una storia che procede in maniera leggera grazie alla personalità ben definita dell’eroina, ed al tocco saltuariamente ironico della scrittrice. Rispetto agli altri due la questione demoni è più centrale, ma ha in se comunque le caratteristiche dei precedenti volumi, trama non scontata, colpi di scena e personaggi realistici. Se sono piaciuti gli altri due, buttatevi tranquillamente a pesce anche in questo. E' appena uscito il IV, non vedo l'ora....