Trama
Jake Epping ha trentacinque anni, è professore di inglese al liceo di Lisbon Falls, nel Maine, e arrotonda lo stipendio insegnando anche alla scuola serale. Vive solo, ma ha parecchi amici sui quali contare, e il migliore è Al, che gestisce la tavola calda. È proprio lui a rivelare a Jake il segreto che cambierà il suo destino: il negozio in realtà è un passaggio spaziotemporale che conduce al 1958. Al coinvolge Jake in una missione folle - e follemente possibile: impedire l'assassinio di Kennedy. Comincia così la nuova esistenzadi Jake nel mondo di Elvis, James Dean e JFK, delle automobili interminabili e del twist, dove convivono un'anima inquieta di nome Lee Harvey Oswald e la bella bibliotecaria Sadie Dunhill. Che diventa per Jake l'amore della vita. Una vita che sovverte tutte le regole del tempo conosciute. E forse anche quelle della Storia.

Valutazione

Ho letto pochi libri di King, ma ritengo che "22 / 11 / '63" sia un autentico capolavoro, per quanto riguarda il filone non horror dello scrittore... E' un romanzo storico in cui il sovrannaturale è sempre presente... A tratti leggermente prolisso (come tutti i libri di King che ho letto), ma tutto sommato rimane una lettura piacevole... Per i fan di King, c'è una sorpresa molto esaltante ad un certo punto del romanzo... Voto 5/5...