Un libro molto breve (non arriva alle 100 pagine) ma comunque molto bello. Fa capire molte cose.
La protagonista si chiama Antonia, ha 24 anni, è molto bella e lavora come fotomodella. E' però stanca del mondo dorato ma cinico che la circonda e si sente sempre più spaesata. Un giorno, in un grande magazzino Hertie in centro a Monaco di Baviera, incontra un barbone che somiglia come una goccia d'acqua al ritratto di uno sconosciuto dipinto 500 anni prima da Botticelli. Gli mancano solo la medaglia d'oro al collo e il berretto rosso in testa, così lei compra un berretto rosso e una moneta di cioccolato avvolta in carta stagnola dorata, e quando incontra nuovamente il barbone glieli dà per fargli una foto e per fargli poi notare la perfetta somiglianza con il ritratto. Antonia decide che questo giovanotto è l'uomo dei suoi sogni, ma il sogno non è poi così perfetto...