Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

La grammatica di Dio

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 20

Discussione: Benni, Stefano - La grammatica di Dio

  1. #1

    Predefinito Benni, Stefano - La grammatica di Dio

    Ho aperto questo libro con la paura nel cuore, il terrore che questo libro mi deludesse....come mi è capitato per tanti scrittori...invece no...questo libro è un insieme di 25 storie, storie allegre, divertenti...ma di solitudine...storie alla benni insomma:

    trama:

    Un cane troppo fedele che torna sempre come un boomerang dal padrone che lo vuole abbandonare; un potentissimo manager pronto a tutto pur di riunire i Beatles per un concerto; un terzino fantasioso e romantico su uno spelacchiato campo di periferia; un arrogante e irredimibile uomo d'affari; un frate che sceglie il silenzio per sentirsi più vicino a Dio ma viene vinto dalla bellezza di una muta; una perfida vecchietta divorata dall'invidia e dal livore sono solo alcuni dei protagonisti di questa raccolta di racconti, nella quale Benni mostra il lato più curioso, imprevedibile e misterioso della vita.

  2. #2
    b
    Data registrazione
    Nov 2007
    Località
    Catania
    Messaggi
    2828
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Benni passa spesso inosservato, a quanto vedo (anche il topic su comici spaventati guerrieri non ha avuto risposta).
    Ancora non l'ho finito ma sono a metà e se all'inizio, dopo la prima, ero moooooooolto titubante ora posso definirmi davvero soddisfatta!
    Benni si conferma (come se ce ne fosse bisogno!) un genio! La sua genialità spazia dai racconti ai romanzi, dalla comicità alla drammaticità senza risentirne affatto. Molte di queste storie sono grottesche, tristi ma raccontate così ironicamente e bene da non poter non essere apprezzate. Si ride, anche se rimane un po' di amarezza. La cosa che più mi ha stravolto l'umore e mi ha messo malinconia addosso è che è partito da spunti reali e contemporanei.
    Finora la mia preferita è Alice.
    Ultima modifica di elisa; 09-02-2010 alle 08:10 PM. Motivo: edit caratteri

  3. #3
    Senior Member
    Data registrazione
    Nov 2007
    Località
    sono residente sul lago di Como, ma durante la settimana ... vivo e lavoro a Milano
    Messaggi
    226
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    posso riportare un "pezzo" del libro?
    A me è piaciuto ... da matti:
    Una soluzione civile
    Ormai da anni, nel nostro paese la Storia si ripete. Vince uno schieramento, poi la gente ne è delusa, a volte senza un vero motivo, senza saper spiegare cosa si aspettava. Per noia, per irrimediabile istinto alla sfiducia, per abitudine al lamento e al guaito. Cosìil pigro elettore premia un nuovo schieramento che poi disprezzerà e punirà dopo pochi anni. Nuovamente riappariranno gli stereotipi, i luoghi comuni, le barzellette e le conversazioni da treno, e risorgeranno le caduche indignazioni cavalcando le quali l'opposizione, seppur di poco, prevarrà. Ben sapendo che presto anche lei dovrà scendere dalla giostra, e di nuovo tutto ruoterà, in un colorato nulla di chiacchiere e nell'onanismo di nuovi sondaggi.
    Inutilmente cerchiamo di sedurre gli elettori, i telespettatori, i sostenitori, i consumatori, tutti i nomi, insomma, con cui abbiamo cancellato il vecchio, ridicolo termine di "cittadini".
    Li abbiamo abituati alla corruzione, all'ingiustizia, alla mediocrità, ma si sono vendicati: si sono abituati anche al disprezzo. E qualsiasi nuovo tribuno può aizzare e moltiplicare la loro malevolenza.
    Sì, noi politici siamo disprezzati, e siamo stanchi di esserlo. Lei ***** ha già proposto diverse volte di non votare più. Ma i politologi le hanno spiegato perchè ciò sarebbe deleterio. In primo luogo, il clima elettorale sfoga e spurga odio e veleni, restituisce una parvenza di senso ai nostri discorsi e, almeno per poche settimane, la politica torna sopportabile alla gente. In secondo luogo, il mondo ha bisogno della maschera dell'urna, come di un elmo ligneo. Ogni stato estero sottolineerebbe la sua presunta superiorità democratica. Ci rimprovererebbero e condannerebbero anche paesi le cui elezioni sono una ignobile farsa. In terzo e ultimo luogo, senza voto anche il nostro schieramento crollerebbe: non può fare a meno di questo conato, di questa sordida palingenesi, della necessaria sfida fratricida fatta di vendette tra correnti, siluramenti e ricatti.
    Non si possono quindi eliminare le odiose, prevedibili, decrepite elezioni. Ma si può fare qualcosa per dare loro nuova vita? Ebbene sì! Non rassegniamoci. Possiamo trasformarle. Possiamo far sì che la gente ci ami ancora!
    Mi accorgo di aver suscitato il vostro interesse. Bene, dallo studio dei nostri esperti, condensato in queste pagine, è risultato che esiste una soluzione, una sola che potrebbe salvarci, e restituire alla politica il ruolo di arbitro necessario e stimato.
    E' qualcosa che il nostro paese ha già conosciuto: una guerra civile


    che ne dite?
    Paolo
    Ultima modifica di elisa; 09-02-2010 alle 08:12 PM. Motivo: edit caratteri

  4. #4
    b
    Data registrazione
    Nov 2007
    Località
    Catania
    Messaggi
    2828
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Anche a me è piaciuta un sacco una soluzione civile

  5. #5

    Predefinito

    Comprato... Margherita mi era piaciuto, ora vediamo questo...

  6. #6
    Senior Member
    Data registrazione
    Oct 2007
    Località
    PERUGIA
    Messaggi
    109
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Mmmmmmmm... a parte il racconto di Boomerang che almeno mi ha commossa, per il resto proprio non mi dice nulla. Non mi fa nè ridere, nè piangere... nulla!
    Ormai sono a più di metà ed go perso la speranza.
    Cmq "storie d tristezza e allegria"... beh, di allegria ne ho vista ben poca!
    Ultima modifica di elisa; 09-02-2010 alle 08:12 PM. Motivo: edit caratteri

  7. #7

    Predefinito

    è stata,ahi me,la prima cosa che ho letto di Benni!ne sono rimasta piacevolmente colpita,l'ho trovato talmente surreale da rendermi conto che potrebbe essere tutto reale!!
    la fedeltà di un cane nei confronti del SUO padrone,l'inettitudine di un piccolo uomo che pensa di diventare visibile(dato che prima era invisibile) stando al passo della nuova telefonia,sogni scambiati per alieni!la preferita è comunque quella del frate.
    Ultima modifica di elisa; 09-02-2010 alle 08:07 PM. Motivo: edit caratteri

  8. #8

    Predefinito

    un bel libro.. molto triste e rassegnato!! ma l'ironia di benni resta!

  9. #9
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Udine
    Messaggi
    18712
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    210
    Thanks Thanks Received 
    575
    Thanked in
    341 Posts

    Predefinito

    questa raccolta di racconti di Benni certe volte mi ha lasciato senza fiato. Nulla da dire sulla scrittura, scorrevole e coinvolgente ma ho tovato la sua visione della realtà troppo a senzo unico, dove l'ironia si perde in un doloroso senso di solitudine e dell'impossibilità di riscatto.
    Ultima modifica di elisa; 09-02-2010 alle 08:09 PM. Motivo: edit caratteri

  10. #10
    Senior Member
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Torino
    Messaggi
    2551
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Link alla discussione del Gruppo di Lettura con i commenti su questo libro:
    http://www.forumlibri.com/forum/showthread.php?t=1963
    Ultima modifica di Fabio; 10-11-2008 alle 11:18 AM.

  11. #11

    Predefinito

    leggo Benni da quando pubblicava mini-racconti su Grazia
    mia sorella mi ha regalato questo libro a Natale ed io mi sono bloccata alla storia del cane rifiutato, praticamente a pag.1 (le storie di animali maltrattati mi risultano intollerabili): dite che vale la pena di proseguire?

  12. #12
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Udine
    Messaggi
    18712
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    210
    Thanks Thanks Received 
    575
    Thanked in
    341 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Lisistrata Vedi messaggio
    leggo Benni da quando pubblicava mini-racconti su Grazia
    mia sorella mi ha regalato questo libro a Natale ed io mi sono bloccata alla storia del cane rifiutato, praticamente a pag.1 (le storie di animali maltrattati mi risultano intollerabili): dite che vale la pena di proseguire?
    io di Benni ho letto Terra! e questo, che non non me la sento di consigliare perché poi è ancora più crudo

  13. #13
    b
    Data registrazione
    Nov 2007
    Località
    Catania
    Messaggi
    2828
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Io invece te lo consiglio, alcune storie valgono la pena di essere lette, come Alice e Una soluzione civile.Credo che la prima, almeno a mio avviso, sia la più cruda.

  14. #14

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Lisistrata Vedi messaggio
    leggo Benni da quando pubblicava mini-racconti su Grazia
    mia sorella mi ha regalato questo libro a Natale ed io mi sono bloccata alla storia del cane rifiutato, praticamente a pag.1 (le storie di animali maltrattati mi risultano intollerabili): dite che vale la pena di proseguire?
    io ti consiglierei di proseguire. le storie successive hanno temi diversi!

  15. #15
    Eclectic Mod
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    (MN)
    Messaggi
    4188
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Mmmmmmmmmm anche di qst ne ho sentito parlare....vedremo!
    Aggiungo in list.

Discussioni simili

  1. Benni, Stefano - Bar Sport
    Da zaratia nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 22
    Ultimo messaggio: 07-09-2017, 11:03 AM
  2. Benni, Stefano
    Da non_so_dove_volare nel forum Autori
    Risposte: 63
    Ultimo messaggio: 12-11-2015, 06:12 PM
  3. Benni, Stefano - Saltatempo
    Da non_so_dove_volare nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 05-24-2015, 09:36 AM
  4. Benni, Stefano - Elianto
    Da non_so_dove_volare nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 8
    Ultimo messaggio: 10-24-2012, 05:48 PM
  5. III G.L. - La grammatica di Dio (Benni, S.)
    Da elydark nel forum Gruppi di lettura
    Risposte: 36
    Ultimo messaggio: 04-14-2008, 11:48 AM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •