Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

Tutta Frusaglia

Mostra risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: Tombari, Fabio - Tutta Frusaglia

  1. #1

    Predefinito Tombari, Fabio - Tutta Frusaglia

    C'è un libro cosiddetto minore degli anni '30 che descrive la società provinciale italiana con una leggerezza e modernità sorprendenti. Il titolo è "Tutta Frusaglia" del marchigiano Fabio Tombari: su un argomento oggi scottante come quello del NIMBY (Not In My BackYard, ovvero "costruite pure le opere necessarie, ma non vicino a me") scrisse un passo fantastico. E' da leggere con calma perchè in poche righe racchiude tanti bozzetti di italica piccinerìa.
    Il soggetto è una ferrovia che deve passare in paese, una sorta di TAV ante litteram.

    Il progetto della ferrovia era stato approvato. Ecco: la ferrovia doveva venir su per la battuta della Piana, diritta come una spada, poi, dietro il pagliaio di Remo doveva voltare perchè lui il pagliaio non lo moveva, venisse giù il Padreterno; lassù agli olivi la ferrovia girava la Cura per venir giù a rotta di collo verso il ponte del mulino da dove, con un breve semicerchio, avrebbe preso la direzione del canale.
    Fino al mare sarebbero andati giù insieme, ferrovia e canale, poi dal mare il treno riattaccava di petto la salita del sindaco, dove avrebbe girato l'orto di casa, per andare da Ninetta che voleva il disco davanti alla capanna, per svagare i bambini.
    La stazione intanto l'avrebbe aspettato laggiù, dietro il Castello, un po' appartata, perchè il capostazione non vuole contatti con le altre famiglie e tanto meno vuol sentire i pettegolezzi di tutte quelle donnicciole del porto.
    La ferrovia, presa la rincorsa, senza più freni, giù per le Croci, sarebbe passata fischiando davanti alla casa di quella canaglia del notaio, avrebbe assalito la cittadella, da dove finalmente libera e sola, avrebbe ripreso la strada dei campi verso la stazione madre che l'aspettava laggiù sotto la tettoia come c'è nelle grandi città.
    "Bene" aveva gridato S., "stando a letto la vedrò passare tre volte".

    I merletti della signora Amalia
    La signora Amalia andò a chiedere al segretario, che è scapolo, se nel treno ci sarebbero stati i cuscini, chè in quanto ai merletti ci avrebbe pensato lei che era nubile; e il presidente del circolo "Figli di Achille" venne a dire in nome del padre Achille, che quando il treno passava davanti a casa, se si fermava, da bere a casa sua c'era per tutto il personale.
    Letto, deliberato e sottofirmato.

  2. #2
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Udine
    Messaggi
    18794
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    229
    Thanks Thanks Received 
    632
    Thanked in
    377 Posts

    Predefinito

    ho spostato in Piccola biblioteca la discussione perchè era giusto valorizzare il libro di cui si parla e farlo conoscere

Discussioni simili

  1. Woolf, Virginia - Una stanza tutta per sè
    Da Darkay nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 19
    Ultimo messaggio: 10-23-2015, 08:34 PM
  2. Hornby, Nick - Tutta un' altra musica
    Da anna77@ nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 01-03-2011, 09:27 AM
  3. Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 10-29-2010, 07:50 PM
  4. Tutta la verità sull'uomo e la scimmia
    Da Dory nel forum Amici
    Risposte: 8
    Ultimo messaggio: 04-08-2010, 03:11 PM
  5. La vita è tutta un quiz
    Da elisa nel forum Tutti i giochi
    Risposte: 110
    Ultimo messaggio: 01-09-2010, 06:57 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •