TRAMA:
Ambientato nell'america degli anni settanta. Sharon e Patricia sono sono due bambine che appartengono a due famiglie completamente diverse. Ma questo non è di certo un limite o un problema almeno nei prima anni in cui il loro amore sboccia quasi come un gioco poco consapevole che però viene scoperto e discusso dalle famiglie. Le due ragazze vengono allontanate e costrette a non vedersi più. Ma l'amore è molto più forte del potere dei genitori e così le due ragazze si riuniscono e la storia finisce con un meraviglioso sfondo a questo amore che è la fattoria dove decidono di andare a vivere e dove finalmente possono vivere il loro amore.

Un storia realistica, non scontata, con quel po di positività che spesso manca in queste storie...