Gold. La fantascienza allo stato puro è un'antologia di racconti e saggi di fantascientifici del 1995, dello scrittore statunitense Isaac Asimov. Le storie, che comprendono la prima metà, sono racconti che erano rimasti "non collezionati" fino al momento della morte di Asimov. Prima di questa infatti, erano aspramente criticate dalla critica come opere di un "Asimov minore". Allo stesso modo, i racconti della seconda metà del libro non sono generalmente considerati tra i più significativi nelle storia letteraria dell'autore. Tuttavia, Gold, contiene alcune opere di rilievo. "Cal" descrive ad esempio un robot che vuole scrivere un libro, mentre la storia dal titolo Oro (Gold, che da il titolo alla raccolta) esprime sia l'ammirazione di Asimov verso il Re Lear sia il suo pensiero sugli adattamenti cinematografici delle sue opere. "Oro" inoltre, ha vinto il Premio Hugo.