Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

Factotum

Mostra risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: Bukowski, Charles - Factotum

  1. #1
    Senior Member
    Data registrazione
    Jul 2010
    Località
    Kanyakumari
    Messaggi
    2227
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito Bukowski, Charles - Factotum

    Un romanzo avventuroso e osceno, divertito e disperato, sboccato e insieme lirico. Il protagonista è un vero factotum che attraversa l'America "on the road", vivendo alla giornata, pronto a seguire il primo richiamo. Ma inseparabili compagni di vita sono l'alcol, vero e proprio rito quotidiano; il sesso, intenso, sfrontato e spesso brutale; la miseria, costante; i lavori precari e sempre manuali. È un'esistenza disperata, amara, sgradevole e libera, descritta con un realismo sporco, inconfondibile.


    Non mi è piaciuto granchè... almeno in "Storie di ordinaria follia" c'era una visione più onirica ed elementi surreali che colorivano di più la storia... Questo mi dà l'idea di essere eccessivamente autobiografico... e sinceramente non ci trovo nulla di entusiasmante nella vita condotta da Bukowski... il film è anche peggio

  2. #2
    Balivo di Averoigne
    Data registrazione
    Nov 2011
    Località
    Kahora
    Messaggi
    3777
    Thanks Thanks Given 
    2
    Thanks Thanks Received 
    64
    Thanked in
    48 Posts

    Predefinito

    Io invece l'ho trovato carinissimo apunto perchè autobiografico! E' ricolmo di battute carinissime e non stanca mai! I mille lavori, le scommesse, le bevute.. M'ha impressionato il fatto che in un momento sta parlando del suo lavoro per filo e per segno, l'attimo dopo si è stufato e decide di licenziarsi per andare a far altro! E' il linea con gli altri suoi che ho letto (una dozzina), se quest'autore piace si sa cosa si troverà nei suoi libri e cioè qualcosa di non scontato e poco lineare! Promosso

Discussioni simili

  1. Bukowski, Charles - Pulp. Una storia del XX secolo
    Da Cold Deep nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 03-12-2015, 08:23 PM
  2. Bukowski, Charles -Donne
    Da Baldassarre Embriaco nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 10-02-2014, 05:00 PM
  3. Bukowski, Charles - Post Office
    Da ~ Briseide nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 02-05-2013, 10:01 AM
  4. Bukowski, Charles - Posta
    Da Andrea Mucciolo nel forum Poesia
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 10-29-2010, 07:45 PM
  5. Bukowski,Charles-Vecchio?
    Da shvets olga nel forum Poesia
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 08-28-2009, 09:48 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •