Ormai la Terra è stata demolita dai Vogons per fare posto a una nuova circonvallazione iperspaziale: era stato scritto nei primi quattro capitoli della saga iniziata con la "Guida galattica per gli autostoppisti", unica "trilogia in cinque parti" della storia della letteratura. Ma le geniali e pazzesche avventure del terrestre Arthur Dent e del suo amico alieno Ford Prefect non sono ancora finite. L'irriverente e demenziale umorismo di Douglas Adams non si ferma, ed ecco allora il quinto capitolo degli esuli delle galassie.

finalmente sono giunta alla fine della serie (il almone del dubbio non ce l'ho... e aspetterò a spenderci soldi..).. inutile dire che il divertimento va scemando...
in particolare qui non c'è più Marvin che viene sostituito da Colin (robottino felicissimo!)
Elvis sen'è andato con gli alieni
Fenchurch è sparita (uffa!) e ritorna Trillian con Casualità...
ci sono troppe probabilità e non si capisce cosa accade... o cosa non accade!
Il succo di tutto è che la minaccia delle sostanze chimiche incombe sull'universo