Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

Prenditi cura di lei

Mostra risultati da 1 a 1 di 1

Discussione: Shin, Kyung-Sook - Prenditi cura di lei

  1. #1
    Senior Member
    Data registrazione
    Jul 2010
    Località
    Kanyakumari
    Messaggi
    2276
    Thanks Thanks Given 
    4
    Thanks Thanks Received 
    14
    Thanked in
    13 Posts

    Predefinito Shin, Kyung-Sook - Prenditi cura di lei

    Un pomeriggio qualsiasi in una stazione della metropolitana di un paese orientale: una grande ressa e la gente che si urta senza nemmeno scambiarsi un cenno di scuse... Una coppia di anziani si precipita verso il treno appena arrivato. L'uomo, la borsa della donna in mano, riesce a malapena a salire in carrozza. Non appena si volta, però, scopre con sgomento che i suoi occhi non vedono più la camicetta celeste, la giacca bianca e la gonna beige a pieghe della moglie. Della donna non vi è più traccia. Sparita, letteralmente inghiottita dalla folla. Così Park Sonyo scompare, senza denaro e senza documenti, nella sterminata marea umana della metropolitana di Seul. È arrivata nella grande città dal suo piccolo paese di campagna per il solito pellegrinaggio alle case dei figli, soprattutto a quelle del primogenito, appena diventato dirigente di un'impresa immobiliare, e della figlia che scrive romanzi che lei, Park Sonyo, provvede sempre puntualmente a farsi leggere. Conosce la metropoli. Tanti anni fa, quando il primogenito era ai primi passi della carriera e dormiva in ufficio, era rimasta addirittura da sola in città. Ora, però, la sua scomparsa è per i figli non soltanto fonte di angoscia e di grave preoccupazione, ma anche di rimorsi e di sensi di colpa. Park Sonyo non è più, infatti, la stessa da qualche tempo. La verità è che Park Sonyo, la donna che è sempre stata forte, la figura familiare che è sempre stata dalla parte dei figli, ha bisogno per la prima volta dei figli.


    faccio fatica a dare un giudizio a questo libro: a tratti mi è sembrato troppo moralista, pesante, pieno di rimpianti, una sorta di mea culpa di una figlia nei confronti della madre. Eppure è magistrale nel descrivere le sfaccettature di una madre che ha vissuto sacrificandosi per la famiglia... il capitolo che più mi è piaciuto è quello che svela la presenza di un amico, di cui nessuno sapeva nulla...
    è comunque molto triste, quindi da leggere solo in determinati periodi

  2. 1.5 ADS
    ADV Bot
    Esperto banner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


Discussioni simili

  1. Almodovar, Pedro - Parla con lei
    Da alessandra nel forum Piccola cineteca
    Risposte: 11
    Ultimo messaggio: 04-20-2015, 05:44 PM
  2. Tagore - A lei
    Da Antonio_76 nel forum Poesia
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 10-27-2011, 04:24 PM
  3. Tu, lui, lei e l'altro
    Da Fabio nel forum Amici
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 11-11-2010, 09:39 PM
  4. Recami, Francesco - Prenditi cura di me
    Da +°Polvere di stelle°+ nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 06-14-2010, 09:46 AM
  5. Benedetti, Maurizio - Parla lei
    Da elisa nel forum Poesia
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 04-29-2010, 11:04 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •