Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

Nassiriya

Mostra risultati da 1 a 1 di 1

Discussione: Agnetti, Pino - Nassiriya

  1. #1
    Senior Member
    Data registrazione
    Jul 2007
    Località
    Rimini
    Messaggi
    1383
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    2
    Thanked in
    2 Posts

    Predefinito Agnetti, Pino - Nassiriya

    Questa la trama:

    Nassiriya è il primo libro dedicato alla spedizione tricolore in Iraq. Fondendo in modo originale lo stile del reportage con quello del pamphlet, l'autore affronta uno dopo l'altro i nodi principali dell'impegno italiano nel terribile dopoguerra iracheno: il carattere e lo scopo della missione, il comportamento sul campo dei nostri militari anche nelle situazioni di maggiore pericolo, il loro rapporto con la popolazione locale, la reazione dell'opinione pubblica italiana davanti al dramma dei nostri caduti e dei nostri connazionali sequestrati, gli ostacoli che ancora si frappongono alla definitiva rinascita dell'antica "Terra tra i due fiumi".
    Il risultato è un racconto teso, emozionante, senza sconti per nessuno, mai tentato dalle sabbie mobili della retorica. E, ciò che più conta, con i piedi ben piantati sulla prima linea della guerra più difficile del nostro tempo: la guerra della pace e contro il Terrore. Emerge così nettamente la critica verso un tipo di informazione sempre più ideologizzata e "militante". E contro il ricorrente autolesionismo di un Paese capace di reagire con straordinario slancio alle prove più dolorose, ma un attimo dopo pronto a spaccarsi nuovamente offrendo così il fianco al nemico mortale che ci osserva nell'ombra.

    Chiaramente non è un romanzo, ma vuole essere un approfondimento giornalistico su di un fatto storico recentemente accaduto. Più che altro sembra una propaganda che inneggia alla guerra. Per gli appassionati del genere da leggere con occhio critico, ma se ne può anche fare a meno.
    Ultima modifica di elisa; 04-22-2017 alle 12:19 PM. Motivo: edit caratteri

Discussioni simili

  1. Roveredo, Pino - Capriole in salita
    Da elisa nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 03-21-2011, 04:10 PM
  2. Roveredo, Pino - Caracreatura
    Da cjale nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 01-24-2008, 06:30 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •