Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

Mostra risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: Felici, Claudio - Il Cimitero degli Angeli

  1. #1

    Predefinito Felici, Claudio - Il Cimitero degli Angeli

    Ciao a tutti,

    vi presento il mio primo romanzo "Il Cimitero degli Angeli" edito da 0111 edizioni.

    qui di seguito inserisco il link dove poter acquistare la versione e-book del libro

    EDIT Fabio:
    presentaci il tuo libro e non mettere solamente i link all'ebook, alla casa editrice ed altro spam.
    Di cosa parla il tuo libro? Perchè l'hai scritto? Cosa ti ha spinto a farlo? Etc etc

    sono disponibile per rispondere ad ogni vostra domanda e curiosità
    Ultima modifica di Fabio; 04-23-2012 alle 11:04 PM.

  2. 1.5 ADS
    ADV Bot
    Esperto banner
    Data registrazione
    Da Sempre

  • #2
    Balivo di Averoigne
    Data registrazione
    Nov 2011
    Località
    Kahora
    Messaggi
    3803
    Thanks Thanks Given 
    2
    Thanks Thanks Received 
    80
    Thanked in
    58 Posts

    Predefinito

    Eccola la domanda: qual è il tuo "background" letterario e a chi/cosa ti sei ispirato per creare il tuo primo lavoro? Grazie

  • #3

    Predefinito

    La prima storia mi è venuta in mente dopo aver assistito ad un servizio sulla pedofilia in tv che mi aveva particolarmente colpito.

    per la seconda mi sono ispirato alla vera storia di una mia conoscente che ha avuto un passato piuttosto "particolare".


    per lo stile di scrittura non credo di essere stato influenzato da nessun autore in particolare

  • #4
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Friuli
    Messaggi
    20661
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    435
    Thanks Thanks Received 
    1389
    Thanked in
    917 Posts

    Predefinito

    ciao Claudio, parli di argomenti molto difficili e delicati nei quali io non oso inoltrarmi anche perchè sono abbastanza vicina all'idea di Coetzee che spesso bisogna fermarsi sulla soglia della stanza delle torture. Mi auguro che l'argomento sia trattato in modo rispettoso, senza scendere in particolari e descrizioni non necessarie.

  • #5
    Balivo di Averoigne
    Data registrazione
    Nov 2011
    Località
    Kahora
    Messaggi
    3803
    Thanks Thanks Given 
    2
    Thanks Thanks Received 
    80
    Thanked in
    58 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da new.devilman Vedi messaggio
    La prima storia mi è venuta in mente dopo aver assistito ad un servizio sulla pedofilia in tv che mi aveva particolarmente colpito.

    per la seconda mi sono ispirato alla vera storia di una mia conoscente che ha avuto un passato piuttosto "particolare".


    per lo stile di scrittura non credo di essere stato influenzato da nessun autore in particolare

    Perdonami, forse mi sono spiegato male io, quando parlavo di "background" intendevo quali autori ti piace leggere ed apprezzi?

  • #6

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da elisa Vedi messaggio
    ciao Claudio, parli di argomenti molto difficili e delicati nei quali io non oso inoltrarmi anche perchè sono abbastanza vicina all'idea di Coetzee che spesso bisogna fermarsi sulla soglia della stanza delle torture. Mi auguro che l'argomento sia trattato in modo rispettoso, senza scendere in particolari e descrizioni non necessarie.
    Ciao Elisa, questo è un estratto della lettera che mi è stata mandata prima dell'editing del romanzo:

    "Ho trovato il suo romanzo molto scorrevole e crudo e le riconosco il merito di aver avuto l’abilità di velare con stile tutti gli orrori intuibili, evitando opportunamente dettagli in cui altri, forse, avrebbero sguazzato."

    il rispetto per il tema trattato è stata la mia prima preoccupazione quando ho deciso di scrivere la storia.

  • #7

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Des Esseintes Vedi messaggio
    Perdonami, forse mi sono spiegato male io, quando parlavo di "background" intendevo quali autori ti piace leggere ed apprezzi?
    Per il poco tempo a disposizione ( e non è la classica scusa di chi non legge, anzi, ma portando avanti anche altri interessi come l'illustrazione e lo sport, oltre il lavoro, il tempo è tiranno) purtroppo quando leggo vado a colpo sicuro, cercando tra i best seller una lettura sicuramente non noiosa.

    Adoro Dan Brown e Terry Brooks


  • Discussioni simili

    1. Brooks,Terry - Il fuoco degli angeli
      Da strapparomanzi nel forum Piccola biblioteca
      Risposte: 0
      Ultimo messaggio: 02-12-2012, 04:58 PM
    2. Camilleri,Andrea- La setta degli angeli
      Da isola74 nel forum Piccola biblioteca
      Risposte: 2
      Ultimo messaggio: 02-06-2012, 06:59 PM
    3. Silberling, Brad - La Città Degli Angeli
      Da +°Polvere di stelle°+ nel forum Piccola cineteca
      Risposte: 3
      Ultimo messaggio: 12-21-2010, 05:46 PM
    4. Mirko Pelaccia - Il giardino degli angeli inquieti
      Da Mirko Pelaccia nel forum Autori emergenti - autori contemporanei
      Risposte: 29
      Ultimo messaggio: 04-13-2010, 08:38 AM

    Regole di scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •