Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

Gente di Dublino

Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 41

Discussione: Joyce, James - Gente di Dublino

  1. #1
    Fantastic Member
    Data registrazione
    Sep 2007
    Località
    Padova
    Messaggi
    1996
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito Joyce, James - Gente di Dublino

    Considerati tra i capolavori della letteratura del Novecento, questi quindici racconti - terminati nel 1906 ma pubblicati soltanto nel 1914 perchè per la loro audacia e realismo gli editori li rifiutarono - compongono un mosaico unitario che rappresenta le tappe fondamentali della vita umana: l'infanzia, l'adolescenza, la maturità, la vecchiaia, la morte. Fa da cornice a queste vicende la magica capitale d'Irlanda, Dublino, con la sua aria vecchiotta, le birrerie fumose, il vento freddo che spazza le strade, i suoi bizzarri abitanti. Una città che, agli occhi e al cuore di Joyce, è in po' il precipitato di tutte le città occidentali del nostro secolo.

    Un libro al tempo stesso semplice e ricco di significati che mostra l'umanità in tutti i suoi aspetti. Consigliato!
    Ultima modifica di elisa; 02-25-2009 alle 09:42 PM. Motivo: correzione caratteri

  2. #2
    b
    Data registrazione
    Sep 2007
    Località
    Padova
    Messaggi
    2172
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    2
    Thanked in
    2 Posts

    Predefinito

    Non l'ho mai letto, nonostante mi abbia tentato. Però ho chiesto il parere di alcuni che l'hanno letto, e ho sentito molti pareri discordanti. Voi che mi dite?

  3. #3
    scrittore
    Data registrazione
    Dec 2007
    Località
    Bologna
    Messaggi
    1348
    Inserimenti nel blog
    1
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Per me i racconti di Gente di Dublino e il romanzo Dedalus sono le cose più belle che Joyce abbia scritto. Veri capolavori. Poi si è lasciato prendere dalla fissa di scrivere "il libro dei libri", il romanzo totale, e ha prodotto Ulisse, che è bello ma richiede una discreta fatica (secondo me ingiustificata), e Finnegan's wake, che nel tentativo di contenere tutti i linguaggi, le allusioni, i simboli, i doppi e tripli sensi, alla fine risulta semplicemente illeggibile.

  4. #4
    b
    Data registrazione
    Nov 2007
    Località
    Catania
    Messaggi
    2828
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Per me gente di dublino è un ottimo libro. Scorrevole (malgrado sia joyce :P ) e critico. Anche l'Ulisse mi è piaciuto e leggendo il commento di Alfredo_Colitto mi è venuta voglia di leggere Dedalus.

  5. #5
    scrittore
    Data registrazione
    Dec 2007
    Località
    Bologna
    Messaggi
    1348
    Inserimenti nel blog
    1
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Leggilo Darkay. A me è piaciuto molto.

  6. #6
    b
    Data registrazione
    Nov 2007
    Località
    Catania
    Messaggi
    2828
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    ti farò sapere

  7. #7
    Cicciofila Member
    Data registrazione
    Nov 2007
    Messaggi
    473
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Poirot
    Non l'ho mai letto, nonostante mi abbia tentato. Però ho chiesto il parere di alcuni che l'hanno letto, e ho sentito molti pareri discordanti. Voi che mi dite?
    Gente di Dublino l'ho letto poco tempo fa, quest'estate e, nonostante il tempo a disposizione, ho impiegato una settimana per portarlo a termine.
    Motivo?
    Inizialmente non l'ho trovato per nulla interessante, e alla fine di ogni racconto mi chiedevo "e quindi?", non capivo il perchè dell'assenza di avvenimenti importanti e degni di essere descritti.
    Andando avanti con la lettura ho perlomeno capito (credo) la motivazione di questa scelta, ovvero l'intenzione di raccontare delle storie che possono essere di tutti, o che potevano esserlo a Dublino ai tempi in cui è stato scritto il libro, le storie degli umili che vanno avanti giorno dopo giorno sempre uguali.
    Nonostante questo, non è certo il mio libro preferito, evidentemente non apprezzo questa scelta di Joyce e preferisco sognare quando leggo, però l'ultimo racconto (I morti) l'ho trovato molto bello.

  8. #8
    Senior Member
    Data registrazione
    Jul 2007
    Località
    Treviso
    Messaggi
    998
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da klosy
    Inizialmente non l'ho trovato per nulla interessante, e alla fine di ogni racconto mi chiedevo "e quindi?", non capivo il perchè dell'assenza di avvenimenti importanti e degni di essere descritti.
    Andando avanti con la lettura ho perlomeno capito (credo) la motivazione di questa scelta, ovvero l'intenzione di raccontare delle storie che possono essere di tutti, o che potevano esserlo a Dublino ai tempi in cui è stato scritto il libro, le storie degli umili che vanno avanti giorno dopo giorno sempre uguali.
    Nonostante questo, non è certo il mio libro preferito, evidentemente non apprezzo questa scelta di Joyce e preferisco sognare quando leggo, però l'ultimo racconto (I morti) l'ho trovato molto bello.
    Concordo su tutto.

    Anch'io mi ci sono annoiato, e l'ho ripreso in mano tre volte prima di finirlo. Alcuni racconti proprio son brutti secondo me, come quello sui partiti irlandesi o Arabia. I morti invece è stupendo.

    Ad ogni modo è un libro molto più complesso di quanto sembri a prima vista, perchè diversi racconti sono simbolici. Nel primo per esempio la morte preceduta da paralisi e la simonia del prete alludono alla sclerotizzazione e alla disonestà da cui Joyce vedeva afflitta la Chiesa irlandese del suo tempo. Nel terzo invece mi sono accorto solo alla terza o alla quarta lettura di un elemento apparentemente minimo ma che probabilmente è la chiave per capire il senso del racconto: gli occhi del pazzo che i due ragazzi incontrano alla fine sono verdi come quelli dei marinai che nei sogni del giovane protagonista sono suoi compagni nelle grandi avventure che vorrebbe vivere un giorno. Che dunque questi immaginari eroi di un adolescente prendano poi nella realtà (per via del particolare rivelatore degli occhi verdi) la forma di un pazzo, credo voglia rappresentare il sentimento di delusione che un giovane sognatore (com'era lo stesso Joyce) incontra alle soglie della vita adulta, e che il racconto voglia rappresentare appunto questo sentimento.
    Ultima modifica di Masetto; 04-30-2008 alle 09:50 AM.

  9. #9
    b
    Data registrazione
    Apr 2008
    Località
    Iperuranio/Urania
    Messaggi
    648
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    SarÃ* perchè amo l'Irlanda e Joyce che questo è uno dei romanzi che preferisco?

    Uane Reine....Quando saremo vicini, balleremo leggeri sull'aria di un Reel (non c'entra nulla con Joyce, ma tanto con l'Irlanda)

  10. #10
    aunt member
    Data registrazione
    Jan 2008
    Località
    ROMA
    Messaggi
    2128
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    gran bel libro.......a me è piaciuta molto la descrizione di quello spaccato di societÃ* dell'epoca!!!

  11. #11
    Senior Member
    Data registrazione
    Oct 2007
    Località
    Pavia
    Messaggi
    296
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Una serie di racconti davvero belli. sicuramente dei capolavori. molto bella la descrizione della società irlandese in ciuascuna storia

  12. #12
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Udine
    Messaggi
    18789
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    229
    Thanks Thanks Received 
    621
    Thanked in
    368 Posts

    Predefinito

    Molto bello, sembra di essere a Dublino

  13. #13
    Senior Member
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Alessandria
    Messaggi
    171
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Finalmente qualcuno che ama l' Irlanda! bravo Decio!! (io ho un associazione di cultura Irish..)

    Ma veniamo al libro...i miei racconti preferiti sono THE DEAD e EVELINE

    "his soul swooned slowly as he heard the snow falling faintly through the universe and faintly falling, like the descent of their last end, upon all the living and the dead"
    (da: "the dead")

  14. #14
    Eclectic Mod
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    (MN)
    Messaggi
    4188
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Lo devo leggere perchè amo l'Irlanda!

  15. #15
    Senior Member
    Data registrazione
    Jan 2008
    Località
    pianura padana
    Messaggi
    6016
    Thanks Thanks Given 
    144
    Thanks Thanks Received 
    230
    Thanked in
    128 Posts

    Predefinito

    Belli i racconti di Dublino, certo è di un realismo spietato, poco adatto a chi cerca letture romantiche o che facciano sognare

Discussioni simili

  1. Ellroy, James - Dalia Nera
    Da Simenon nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 8
    Ultimo messaggio: 11-12-2016, 05:29 PM
  2. Rollins, James
    Da @books@ nel forum Autori
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 03-20-2011, 11:29 AM
  3. Oates, Joyce Carol - Bestie
    Da raskolnikoff nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 06-12-2009, 12:49 PM
  4. Oates, Joyce Carol - Bestie
    Da isabella nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 12-06-2007, 01:47 PM
  5. Del Boca, Angelo - Italiani, brava gente?
    Da Comasco nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 05-23-2006, 09:54 AM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •